You are on page 1of 2

vita

Democrito

Democrito di Abdera nacque nel 460 a.C. e mor ultracentenario. Opere principali di Democrito sono La piccola cosmologia, Sulla natura, Sulle forme degli atomi, Sulle parole, ecc.

Il pensiero di Democrito
Secondo Democrito lessere si identifica con il pieno e il non essere con il vuoto. Il pieno la materia, il vuoto lo spazio in cui essa si muove: il vuoto viene dedotto per via razionale poich se c movimento ci deve per forza essere il vuoto. La materia costituita da atomi, cio di particelle indivisibili. Gli atomi sono pieni, immutabili, ingenerati e eterni, e sono fatti tutti della stessa materia. Essi si distinguono solo per le note quantitative. Gli atomi determinano la nascita e la morte delle cose con la reciproca unione e separazione, cos come determinano la diversit e il mutamento di esse con i loro rapporti dordine e di posizione. La qualit dei corpi dipende dalla posizione, dallordine e dalla combinazione degli atomi. A quanto pare, il movimento degli atomi si configurano, in Democrito, come un volteggiare caotico in tutte le direzioni. Questo moto dava origine a continue aggregazioni fra particelle simili, dando origine a vortici atomici. Infine, poich gli atomi sono infiniti e infinite sono le loro combinazioni, Democrito ritiene che vi siano infiniti mondi che continuamente nascono e muoiono. Eterna come il movimento pure la sostanza materiale complessiva delluniverso, che non pu n aumentare n diminuire, perch altrimenti implicherebbe una creazione dal nulla o una dissoluzione nel nulla. Latomismo rappresenta la prima forma di materialismo, che viene inteso come concezione secondo cui la materia costituisce lunica sostanza e lunica causa delle cose. Connesso al materialismo anche lateismo: pur ammettendo gli dei, Democrito ritiene che alla base del mondo non vi sia alcuna intelligenza. Collegato al materialismo e allateismo c, inoltre, il meccanicismo: si dice finalistico il metodo che consiste nello spiegare la realt tramite la nozione di fine; si dice, invece, meccanicistico il metodo che consiste nello spiegare le cose in virt delle cause efficienti naturali che le producono, indipendentemente dal concetto di scopo. Il meccanicismo atomistico pure un esempio di casualismo, ossia in una teoria secondo la quale tutto ci che avviene nelluniverso presuppone un sistema ben preciso di cause che lo abbia prodotto. Democrito sostiene che lanima risulta anchessa corporea, perch fatta di atomi psichici, di natura ignea, mobile e sottile. Lanima diffusa in tutto il corpo e le sue differenti operazioni hanno sede in parti differenti del corpo. Ad esempio, il pensiero risiede nel cervello ed quindi soggetto alle condizioni fisiche che si verificano nellorganismo. La sensazione prodotta nellanima dagli effluvi di atomi che provengono dagli oggetti e penetrano nel corpo umano, venendo a contatto con gli animi dellanima. Democrito sostiene che non tutte le propriet che noi attribuiamo alle cose esistono veramente negli oggetti. Infatti, mentre talune propriet caratterizzano gli oggetti in quanto tali, altre propriet, esprimenti per lo pi caratteristiche qualitative, come i sapori e gli odori, esistono soltanto in relazione ai nostri organi percettivi. La morale di Democrito ha un tono elevato e si esprime in profonde sentenze. Letica di Democrito si lega fermamente alla mentalit razionalistica che pervade tutto latomismo ed una forma di razionalismo morale, che elegge la ragione a giudice e guida dellesistenza e fa dellequilibrio e della misura il supremo ideale della condotta. Per Democrito il bene pi alto la felicit, per questa non risiede nelle vanit mondane, ma nellinteriorit dellanima