Вы находитесь на странице: 1из 3

ANTROPOLOGIA DEL MONDO CONTEMPORANEO

ETNOGRAFIA= nei primi del 900 significava la descrizione degli usi e costumi dei si dette popolazioni primitive,in seguito alla caduta del punto di vista etnocentrico con malinowskj e boas si vanno a compiere ricerche sul campo,la descrizione non pi di popoli indigeni ma di popolazioni senz aggettivo. ETNOLOGIA=lo sviluppo della conoscenza enciclopedica su usi e costumi di popolazioni questo metodo si avvaleva della lettura di resoconti di viaggi ed in seguito con lo sviluppo dell antropologia culturale in america della lettura di resoconti etnografici. ANTROPOLOGIA= era una disciplina agli inizi del ventesimo secolo che studiava l essere umano nei suoi aspetti somatici e biologici per far questo si era messo appunto una serie di antropometri per la misurazione dei cranei ecc(antropologia fisica),in seguito alla teoria di Darwin gli antropologi svilupparono teorie evoluzioniste che vedevano nelle societ primitive uno stadio di sviluppo ormai sorpassato (MORGAN 3 stadi di sviluppo si focalizza sullo studio della parentela). Con Boas funzionalista e i suoi studi in america del nord sul campo, si sviluppa l antropologia CULTURALE che ha come punto di riferimento la cultura e il confronto tra dati entologici ed etnografici il primo che va contro le teorie evoluzioniste dichiarando l inesistenza di societ primitive o moderne (studia potlach). In Inghilterra si sviluppa l antropologia SOCIALE che differisce dalla prima per la sua focalizzazione sui sistemi sociali (es religione,politica ecc) fautore di questo tipologia fu Malinowsky il quale studi appunto la funzione di certe strutture sociali (teoria dello scambio studio kula) ,gi prima di questi per DURKHEIM aveva dato vita all etnosociologia tentando di unire le due discipline (studia la religione ed afferma che il totemismo ed ogni rito attraverso il rapporto con dio si rapportano anche alla societ) Marcell Mauss suo nipote introduce il concetto di fatto sociale totale!!Nasce lo strutturalismo a met anni 50 e CLAUDE LEVI STRAUSS ne un esponente di spicco egli vuole andare ad individuare quella unit di pensiero quella unit psichica alla base di tutte le societ cerca quindi gli universali che uniscono gli esseri umani e scrive un libro sulle differenze commissionatogli dall unesco.Importante il suo lavoro sul tab dell incesto che ha segnato il passaggio tra natura e cultura ha permesso lo sviluppo di processi quali l esogamia ed alla base di ogni civilt.Scrive inoltre pensiero prelogico e tristi tropici. In questo periodo si sviluppano anche studi sul legame fra cultura e personalit abbiamo i lavori della Margaret Mead (diverse forme di adolescenza in relazione al contesto),Benedict Ruth e Kardiner che ha introdotto il concetto di PERSONALIT DI BASE secondo cui esiste una personalit comune a tutti gli individui di un dato contesto dalla quale prenderebbero poi il via le diversificazioni individuali. Nasce alla fine ventesimo secolo l antropologia SIMBOLICA che tenta di unire filosofia ed antropologia per cui la cultura deve essere interpretata a partire dai simboli che questa ci manda esempio se faccio l occhiolino questo un simbolo che ha un preciso significato sociale mentre strizzare l occhio non ha un preciso significato.(GEERTZ E TURNER) Durante gli anni 80 viene discusso il concetto di informatore di un uomo-cultura portatore di una cultura come se questa fosse un pacco tutto compreso, l antropologia si rende conto che l oggetto del suo studio l intero mondo (Faucoult la concezione del mondo varia in relazione alla diversa esperienza storica a cui andato incontro quel popolo).Il DECOSTRUZIONISMO alla base di questo tipo di pensiero e periodo. Nasce anche l ANTROPOLOGIA COGNITIVA che si interessa di studiare il rapporto tra societ e pensiero partendo dalla configurazione di questo per andare ad individuare i diversi tipi di collettivi
OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia Appunti desame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione desame, valutaprof, minisiti web di facolt, servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora

http://www.opsonline.it 2001-2007

societ.Studia la struttura mentale per individuare quale tipo di societ questa pu dare luogo processo inverso dello strutturalista. OGGETTI DI STUDIO DELL ANTROPOLOGIA: In relazione a questi oggetti si sono sviluppate diverse tipologie di antropologia come gi visto simbolica religiosa ecc ma si sono andati a sviluppare nel campo dei metodi anche parecchi tipi di etnologia:le etnoscienze l etnomedicine e in ambito dell antropologia cognitiva gli etnometodi (Garfinkil) con questo termine viene descritto la conoscenza che si sviluppa su i metodi che vengono utilizzati nelle varie societ per interpretare la realt. I primi studi di antropologia sono stati condotti sul tema della PARENTELA il cui teorico principale stato Morgan il quale ha affermato che la parentela d un ordine culturale ad un dato biologico; i teorici odierni principalmente si suddividono in 2 aree di studio la FILIAZIONE che studia i gruppi sociali (clan lignaggi trib..) e l ALLEANZE che studia gli scambi di matrimoni che si vanno a creare nelle societ in relazione a quest ultimo ambito 2 sono i processi di scambio: 1 l ENDOGAMIA applicato in caso di isolamento geografico o culturale permette di legarsi a membri del proprio gruppo 2 l ESOGAMIA permette di legarsi solo con membri di gruppi diversi dal proprio. Morgan ha individuato tre tipi di unioni:COMPLESSE SEMICOMPLESSE ELEMENTARI in quest ultime non vi libert di scelta ma la nascita determina con chi legarsi nelle penultime forme vi una certa libert possibile scegliere tra membri di determinati gruppi nella prima in teorie l individuo libero di scegliere ma in realt tale scelta vincolata da tutta una serie di restrizioni ( livello sociale,et ecc). Nello studio della filiazione emerso che questa un dato culturale e che le famiglie determinano la posizione e lo status di un individuo; pi famiglie con una medesima discendenza genealogica formano il lignaggio pi lignaggi formano un clan unito non da un antenato biologico ma mitico. Si parla di PATRILINEARIT quando si fa riferimento ad una parentela tramandata per via paterna dal padre al figlio e fa parte del gruppo paterno anche la sorella del marito,si parla di MATRILINEARIT quando si fariferimento ad una parentela tramandata dalla donna al gruppo materno e di un eredit economica tramandata dal fratello della mogli al fratello della figlia. Altro oggetto di studio sono gli SCAMBI e l ECONOMIA teorici di questi temi sono Mauss Boas e Malinowsky. Il primo ha sviluppato il concetto di scambio su tre azioni il dare-ricevere-ricambiare,il secondo ha studiato in america settentrionale il metodo del POTLATCH processo di interrelazione pacifica tra individui appartenenti alle diverse trib: ogni capo d una festa suntuosa ed ostentatrice,una sorta di gara di competizione alla festa pi bella che permette di gestire l aggressivit intergruppale in maniera positiva, l ultimo ha studiato invece il fenomeno della KULA per cui gli ambitanti delle isole della nuove guinea si scambiano in senso orario senza mai detenere la ricchezza bracciali di conchiglie rosse ed in senso antiorario collane di conchiglie blu. L antropologia POLITICA ha permesso di studiare e confrontare le diverse tipologie di stato sviluppatisi nelle diverse societ e Faucult si interessato della biopolitica quindi di temi come la salute l igene le carceri gli ospizi gli ospedali psichiatrici ecc mentre con l avvento della globalizzazione gli antropologi sono tornati al vecchio mondo a studiare il clientelismo il nepotismo ecc.L antropologia RELIGIOSA ha origine con Shimdt ,ma i riti sono oggetto di studio di durkeim di strass di Gennep che ha parlato di RITI DI PASSAGGIO che regolano la vita dell individuo.L antropologia delle PERFORMANCE cio tradotto performativa studia quelle modalit di azione di comportamento di cooping comuni ad ogni societ,ad ogni attore sociale. L antropologia VISUALE il cinema si sviluppato contemporaneamente con lo sviluppo dell antropologia infatti le macchine da presa venivano utilizzate per gli studi sul campo tuttavia si aveva all inizio un atteggiamento ingenuo nei confronti di tale strumento si pensava permettesse di riportare la realt in maniera obbiettiva non si teneva di conto che una volta fissato un determinato oggetto o realt se ne escludeva una parte quella cio che non entrava nell obbiettivo stato accettato quindi la telecamera come strumento di scrittura consapevoli del fatto che essendo uno

OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia Appunti desame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione desame, valutaprof, minisiti web di facolt, servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora

http://www.opsonline.it 2001-2007

strumento trasmette una certe intenzionalit e traspare ci che ad esso sta dietro la soggettivit umana. Metodo su cui si concentra l antropologia quello etnografico che si avvale a sua volta della ricerca SUL CAMPO cio l etnografo va direttamente sul luogo del delitto a raccogliere dati ed informazioni per questo ruolo importante ha giocato fino agli anni 80 l informatore il quale appunto forniva informazioni sulla propria cultura questo come un testimone oculare raccontava tutto ci che poteva dei propri usi e costumi,naturalmente per essendo prima di tutto un individuo questi elaborava soggettivamente la propria cultura cos come il testimone spesso elabora l accaduto e involontariamente compie una falsa testimonianza ed considerato inaffidabile come prova,l informatore non pu essere ascoltato come unico rappresentante di una popolazione per questo si prende in considerazione pi voci e si tiene di conto anche della comunicazione non verbale.Problematico in ambito della ricerca sul campo il fatto che l antropologo porta con s una certa soggettivit un preciso punto di vista per questo prima importante per non scadere in un interpretazione scontata fatta di luoghi comuni l opera di familiarizzazione in cui l antropologo impara o cerca di immettersi nella cultura ospitante.Si passa poi alla LETTURA o dei dati raccolti oppure delle relazioni etnografiche nella lettura si vanno a scontrare quindi diverse intenzionalit o soggettivit si crea il processo della riflexivity per cui si vanno ad omologare ad intrecciare diverse personalit differenti punti di vista che una volta separate di rimando ritornano al legittimo proprietario ripulite.Infine abbiamo la SCRITTURA se nel periodo colonialista andavano di moda le monografia nel periodo post-colonialista moderno sono in voga i saggi,che naturalmente non sono invenzione di questo tempo venivano stilati con minore veemenza,perch permettono di rappresentare diversi punti di vista di dare voce alla pluralit.

OPsonline.it: la Web Community italiana per studenti, laureandi e laureati in Psicologia Appunti desame, statino on line, forum di discussione, chat, simulazione desame, valutaprof, minisiti web di facolt, servizi di orientamento e tutoring e molto altro ancora

http://www.opsonline.it 2001-2007