You are on page 1of 14

"Cento Scintille d'Infinito"

"Sia reso onore a colui che in una notte condusse il suo schiavo dal sacro tempio nel tempio
lontano,i cui dintorni noi abbiamo benedetto,per mostrargli i nostri miracoli."(Corano,Sura
17,I)
Cap.primo " SI !"("lle piccole cose non si puo' badare,#uando siamo volti alle
grandi.$%&&%').
(")aledetto traffico*"("% come se non bastasse ci voleva pure il caro ben+ina*"
(")a cosa fai,)a vaff......*".
%cco l'entusiasmante giornata che mi si prospetta ogni santo giorno e cosi' come
a me,pure ad altre migliaia se non addirittura milioni o miliardi di $omo Sapiens
miei simili.("% ci definiamo pure Sapiens"penso con un sorriso ebete che va spuntando
sul mio volto ora piu' che mai divertito da #uel pensiero.
&ene,la parte piu' stressante della mia giornata lavorativa e' superata alla grande-giungere al
lavoro*.!on che il ritorno sia piu' agevole,ma almeno la sera si
prospetta il miraggio di un meritato rela.,speran+a che pero', tra moglie stressata dai
figli e figli stressati da se stessi,appare sempre piu' che mai remota.
%ccomi all'opera nel settore commerciale,con i clienti piu' o meno abituali,che
simpaticamente o meno si rivolgono a me un po' per le mie doti professionali e un poco
pure come confessore delle loro frustra+ioni,come se gia' non mi bastassero le mie.
%ccoli all'attacco,l'idraulico in crisi,la pensionata ancora piu' in crisi dell'idraulico per la
spesa imprevista per...l'idraulico e....oh !o*)aledi+ione*Ci mancava solo lo scemo del
villaggio,tapino rifiutato da tutto e da tutti e riciclato dalla societa' "civile"negli unici eserci+i
dove i gestori serbano ancora un poco di umanissima pieta'.
Cavolo*/n'altra mattina sprecata,con un incasso piu' magro di un asceta indu'e bollette e
scaden+e in....scaden+a*.
%ccomi puntualmente a consumare il solito panino al solito locale,dove la 01, tanto per
mettermi allegria,sta trasmettendo le solite immagini di 2aesi degradati ,dove masse umane
ancora piu' degradate si abbandonano ad abominevoli conflitti creando emergen+e
umanitarie,mentre una delle tante solite associa+ioni "! 234I0"chiede fondi per far
fronte a tali situa+ioni inumane." #uesto punto un pensiero di orgoglio meschino mi fa
sentire un pochino piu' fortunato e meno misero nelle mie occidentali miserie,almeno io
posso....mangiare.
%' giunta l'ora di riaprire i battenti dell'eserci+io che ho l'onore e l'onere di gestire,subito
dopo un buon(almeno #uello)caffe'.
2roblemi,bollette,fatture,scaden+e,fame,guerre,pensioni,scemi del villaggio e....l'idraulico*
5I,5I-Come puo' esserci un 5io dietro o davanti o anche solo un po' di lato a tutta #uesta
umana #uanto folle tragedia,Come un 5io di "more e pieta',come ce lo hanno sempre
descritto,puo' volere tutto cio',.
("mico mio ti stai rincoglionendo*(2enso tra me e me stesso).
6uand'ecco all'improvviso una pace e una #uiete anomale per il mio temperamento
sanguigno pervadono tutto il mio essere.I problemi e gli affanni che fino a #uel punto
frastornavano la mia mente,ora li percepivo lontani,come dispersi in un remoto #uanto
incomprensibile brusio.
(")a...dove mi trovo,"2enso smarrito.)ai prima di #uel momento mi era capitato di
comprendere a #uanto sollievo possa nascondersi in un solo istante di totale e assoluto
silen+io,presupponendo poi il mio implicito rifiuto di ogni forma meditativa o
contemplativa,che ho sempre ritenute assai tediose.
("Sei su !ettuno,&envenuto*".Sento,an+i e' piu' corretto dire percepisco una presen+a,ma
piu' che parlarmi,avverto le sue vibra+ioni #uasi telepaticamente,ma tale entita' non
interagisce con me solo dall'esterno,ma pare essere presente in ogni dove,dentro di
me,fuori,sopra e sotto,sono totalmente avvolto nella sua essen+a.0ale for+a,perche' avverto
una for+a inesauribile pare vibrare dall'interno espandendosi in senso centrifugo per poi
riverberare tornando a me e in me in modo centripeto,come un eco incessante.
("$,5I,S! 2"77*")i agito.
("!o,non sei pa++o,sei su !ettuno,&envenuto*".Insiste la voce.
("Chi sei,"Chiedo incuriosito.
("2er ora non puoi comprenderlo,ne tantomeno vedermi."3isponde l'entita'.
("2osso almeno conoscere il 0uo nome,".Insisto io.
("Io conosco il 0uo,tu lo conosci il 0uo,".Seguita enigmatico il mio interlocutore.
("Certo,I S! 4%5%*".3ispondo seccato per l'impertinen+a.
("I S!....2arole grosse e soprattutto inopportune per il tuo grado evolutivo.0u credi di
essere,pensi di essere,ma sei solo un'immagine che si specchia in un'altra
immagine,un'immagine fatta di ansie e paure,che come le catene per lo schiavo,l'uomo
comune portera'fino nella tomba e spesso pure dopo.%ppure il 0uo nome ha un significato
profondo,4%5%,l'unico vero nutrimento indispensabile a 5I8ecco I S! #ui per
illuminarti la 1I",per far si che una supersti+iosa creden+a popolare ereditaria divenga cio'
che 0u Sei-vera 4%5%,solo allora potrai fregiarti del termine I S!".Cosi' vengo ammonito
dalla 1oce,nel tono in cui i )aestri richiamano i propri allievi.
("1a bene ,(rispondo io),allora se 0/ S%I,posso avere ora l'onore di conoscere il 0uo
nome,visto che 0u conosci il mio,!on sarai per caso il Sommo 2lotino,"
("!o,non sono 2lotino".3icevo come chiarimento.
("!on sarai allora l'/! e /!IC,".5)"!5 timoroso.
("!on e#uivocare,stai trascendendo eccessivamente e troppo in fretta,tipico dell'/omo
moderno(se si puo' ancora definire /omo).0u sei 4ede,ma cos'e' poi la 4%5% sen+a un lume
che ne illumini il sentiero,6uando per forgiarsi la vera 4%5% ,divenendo matura e
immortale ,dovra' avventurarsi tra le fiamme dell'Inferno tentata ogni dove da ogni forma di
tenta+ione o vi+io e trasgressione,per poi affinarsi nel pentimento del 2urgatorio,fino a
provare il travaglio dell'espia+ione,per potersi infine affinare elevandosi alle beatitudini del
2aradiso,I S"3' con 0e per guidarti e sorreggerti.ra devi solo accettare o
rifiutare,rispondendo SI !,ma bada bene a cio' che sceglierai,poiche' una volta
intrapreso il cammino non potrai piu' tornare in dietro,#uesto contratto si dissolve
solamente o con l'eleva+ione o con la morte e per )30% non intendo solo #uella
biologica.I saro' il tuo lume nelle tenebre fin #uando tu stesso risplenderai di luce
propria,pertanto I per te sono e saro'sempre '/9".Cosi' 'u. conclude il proprio intervento.
(")a io..."balbetto.
("!essuna obie+ione,e' cosi' difficile per te dire SI !,".)i ammonisce '/9.
("Si".3ispondo titubante,ma per non mostrarmi vile.
("&ene,ora respira e torna al tuo mondo 4I5%S.Cosi' sia I per te saro' '/9 e tu per me sarai
4ides,#uale miglior connubio puo' esserci,".3icevo cosi' il mio primo congedo da #uello che
forse sara' il mio )aestro interiore.
(")i scusi,apre ora,"./na gentile nonnina mi chiede se sto aprendo il nego+io dove
lavoro.Come io abbia fatto ad arrivarci dal locale dove ho pran+ato,visto l'interma++o
imprevisto,non saprei dirlo,anche perche' son trascorsi pochi minuti,mentre a me pare di
essermi intrattenuto su !ettuno(distante anni luce)con '/9 per un'eternita'.Cavolo,stavolta
devo avere #ualcosa di grave,magari incurabile,al cervello.)i manchera' poco da vivere,mesi
o forse giorni e...mia moglie e i miei figli come faranno sen+a di me,2enso stralunato.
("2rego signora,sono subito da lei per servirla ",rispondo candidamente con una gentile++a
per la prima volta spontanea e non falsata dalle esigen+e professionali.
Il fulmineo soggiorno su !ettuno,reale o virtuale che sia stato,mi ha impercettibilmente
rasserenato e in #ualche modo migliorato8saro' pure gravemente malato,penso,ma non mi
sono mai sentito maglio in vita mia.
Capitolo II :23I)I 23;3%SSI<(C'e' nel mondo una sola via ,dove nessuno puo' andare
all'infuori di te8non domandare dov'essa ti conduce 8prendila.!I%0SC$%).
Sebbene il fatto narrato fino ad ora risalga ormai a diversi anni or sono,vivido rimane in me il
ricordo di #uel giorno che rivolu+iono= la mia esisten+a,al punto di apparire perennemente
presente nella memoria8perche= in tale occasione intrapresi la personale dissea interiore
,con la speran+a,una volta superate le prove,di approdare nell=amata Itaca ideale dove,una
volta sconfitti gli ultimi avversari,avrei potuto confermare la mia dignita= regale, tutta
racchiusa nell=asser+ione :I S!<.
2ertanto gli incontri con 'u. si fecero sempre piu= fre#uenti #uanto inaspettati e ogni
volta,la sensa+ione era #uella di aver trascorso molte ore con il mio )aestro,ma al ritorno
nella realta= materiale,non erano in verita=passate che poche fra+ioni di secondo.Inoltre,ad
ogni risveglio corrispondeva un=apertura spirituale della coscien+a.Intorno a me il mondo
restava il medesimo,con la sua routine #uotidiana,lo scemo che rimaneva scemo e l=idraulico
idraulico,ma era la mia perce+ione di tali realta= ad affinarsi ed evolvere sempre piu= in
positivo,liberandomi da ansie e timori,lasciando spa+io solo alla contempla+ione estatica
della belle++a perfetta insita in ogni cosa creata, a immagine della perfe+ione del Creatore
primo e /nico.
(!el secondo viaggio su !ettuno,'u. irruppe nel silen+io dicendomi-<4ides,nel nostro primo
incontro la tua anima era molto angosciata riguardo a 5I8ma,come puoi tu,che neppure
comprendi te stesso comprendere il mistero dell="ssoluto,che rimane in molti casi celato
pure ai Saggi,<
(2erplesso risposi-<)aestro,io credo in 5io,appartengo a #uelli definiti Cristiani,ma non
riesco a farmene una ragione delle miserie che affliggono gli /omini e tutto il Creato,dal piu=
grande al piu= piccolo figurante dell=eterno dramma cosmico<.
('u. paternalmente chiari= un concetto-<5I e= come una fonte e da #uesta fonte sgorga
solo ac#ua pura sorgente di 1ita.%= pero= l=a+ione di cio= che prende forma ad in#uinare tale
ac#ua lungo il suo corso,trasformandola in fluido di pena,tuttavia la fonte rimane
perennemente immutata e immutabile e lo stesso vale per l=ac#ua primigena che
inesauribilmente sgorga da essa.Cosi= al termine delle cose,una volta il corso si riunisce al
mare della 1erita=,come avviene per il processo di evapora+ione e condensa+ione,tutto,una
volta purificato,fa ritorno alla fonte ini+iale8cosi= l=/omo,una volta mondato dal peccato,fa
ritorno a 5I.
(" #uel punto obiettai-<" che scopo allora le differen+e religiose,culturali e ra++iali,Io gia=
faccio fatica a riconoscermi nella mia tradi+ione,fatta di clero e 2"2",figuriamoci l=interagire
con altre forme di credo a me sconosciuti.
('u. al#uanto seccato dalla mia ignoran+a,ma con la bonarieta= del bravo insegnante fisso=
#uesto concetto-<'e religioni rappresentano il riflesso pratico della 1erita="ssoluta che viene
dall=/no e /nico.%sse sono le fondamenta per le Case di ogni differente popolo.'=uomo e=
libero di cambiare la sua propria casa,ritenendone un=altra piu= confacente alle proprie
inclina+ioni,ma cio= e= sconsigliabile in #uanto rimarrebbe per sempre ospite sen+a mai
arrivare a divenire il Signore nella e della casa.Il 2"2" se inteso come simbolo,al di sopra
della propria fun+ione umana,e= come un 2adre sostegno della )adre(Chiesa)e di tutti i loro
figli spirituali(credenti).!on mi dilunghero= oltre,visto che il mio compito e= il renderti
intelligibile #uella 1erita= superna alla #uale 0u aneli,mistero contenuto in tutti i testi sacri
dalla &ibbia ai testi vedici e rivelata ai 2rofeti,che raggiunge la sua massima espressione
nella Santa 6"&&"'"$. 3icorda,4ides,tu sei stato scelto non certo per la tua cultura assai
mediocre,ne tantomeno per la tua ricche++a materiale ancora peggiore rispetto al livello
culturale,bensi= in te risiede un tesoro spirituale di inestimabile valore umano,come fu per
gli apostoli ai tempi del pio ;esu= e solo tu puoi scoprire tale tesoro.
(:)aestro<,risposi estasiato,(:Intravedo una fievole luce nell=oscurita= di !ettuno<.
(:Stai gia= facendo progressi,#uello sono Io,ma in realta= sono molto piu= splendente di cosi=e
piu= tu progredirai,piu= mi vedrai nitidamente nel mio reale splendore,oltre a vedere molte
cose ora celate ai tuoi occhi inesperti.
Cosi= si concluse il mio secondo incontro con il mio )aestro su !ettuno.
Capitolo III :5)"!5% C$% I!S%;!"!<(Sorgi o 2rofeta,e vedi e odi,annun+iami da ogni
luogo a luogo8e andando per terra e per mare,avvampa i cuori con la 0ua 2arola.2/S>I!).
6uella che si prospettava era una splendida domenica soleggiata,una di #uelle giornate non
eccessivamente calde,ma neppure fredde,una bella mattina tipicamente primaverile,con
tutta la fresche++a dei fiori che sbocciano, faceva da preludio a uno dei miei svaghi
preferiti.Infatti ero riuscito a convincere mia moglie,cronicamente pigra ben al di la del
campione dei pigri, alias lo scrivente,a cedere alle lusinghe di una gita in montagna con i
bambini."mo le escursioni sui monti per i piu= svariati e gratificanti motivi-il senso di
liberta=,l=aria e l=ambiente puri,il contatto con la natura(sempre piu= raro nei centri urbani)e
non ultima,la fatica che edifica al merito di un lauto pic nic a tappe,mondato da ogni senso
di colpa che,puntualmente,si ripercuote con eviden+a sul girovita,a monito in perpetuo della
propria golosa ingordigia.In aggiunta a tutte #ueste virtu=,si possono accreditare alle gite
all=aria aperta pure #ueste altre #ualita=-l=unita= famigliare,che porta alla riscoperta di un
senso di simbiotica interdipenden+a dei membri che la compongono,nell=aiutarsi a vicenda
nei tratti piu= impervi dell=ascesa,sentimento indispensabile troppo soventemente
dimenticato nei travagli del vivere #uotidiano.
Cio= che pero= piu= amo della montagna,e= #uella sensa+ione di avvicinamento a 5I che,ad
ogni passo,accorcia le distan+e verso l=%terno8anche se,pure raggiunta la cima piu= alta,%gli
rimane sempre sfuggevolmente inafferrabile.
'a meta del nostro impegno,#uel giorno,era stata fissata alla tipica croce che puntualmente
vien posta sulla cima dei monti e #uesto scateno= ,come al solito,l=entusiasmo dei miei figli e
le obie+ioni di mia moglie.
5a sempre mi son chiesto,chi e con #uale invincibile 4ede abbia posto tutte #uelle croci che
svettano sulle cime anche delle montagne piu= inaccessibili all=uomo,#uasi ad emblema della
piccole++a di #uest=ultimo, pure nella sua piu= elevata esalta+ione di poten+a, se rapportato
all=Immensita= universale del Creatore.0ali croci paiono simboleggiare,nella loro
contempla+ione,l=unico legame in grado di appianare le distan+e spa+io(tempo(dimensionali
tra l=/omo e 5I,pur non essendo in grado,anche l=osservatore piu= arguto,di capacitarsi
dell=assoluta assoluti++a+ione di tale simbolo.
(:2apa= dove vai,<.Chiese a un certo punto mio figlio piu= piccolo.
(:5evo fare un bisognino dietro a #uell=albero*<.3isposi divertito.
)entre stavo per accingermi all=impellen+a fisiologica,ecco che,all=improvviso,non mi
trovavo piu= dietro a una pianta su un sentiero della mia altura preferita,ma ero avvolto
dalla tipica sensa+ione di smarrimento propria al trovarsi nel buio abissale di !ettuno.
(:4ides*<."vvertivo la presen+a di '/9.
(:)aestro,e= da un po che non ci incontriamo<.3isposi prontamente.
(:I tuoi tempi e i tempi della 1erita= non sono ancora in armoia.'=/omo misura con il metro
temporale a lui proprio,per #uesto non comprende piu= cio= che e= sen+a tempo pur essendo
%gli stesso il tempo,come del resto tutte le altre cose incluse.Comun#ue,non sono #ui per
dirti #ueste cose,bensi= per comunicarti che da ora la tua forma+ione sotto il mio
insegnamento prende formalmente ini+io.!on obiettare e non fare domande,lascia
piuttosto che io mi riveli a te mediante la mia sapien+a,che allo stesso tempo rappresenta la
mia essen+a piu= profonda,tu aneli solo risposte sen+a pero= formulare le domande
necessarie per tali risposte,cosa assai e troppo diffusa nella pietosa condi+ione umana nella
#uale ti trovi a vivere la tua esperien+a terrena.Io rivelero= a te tali domande che,brucianti
come fuoco,divamperanno nella tua anima fin #uasi a ridurla in cenere,sempre che tu non
riesca a spegnerla con la rugiada della 1erita=.gni #ualvolta troverai le risposte,ecco che
sorgeranno nuove domande in grado crescente di diffocolta= interpretativa in rela+ione ai
progressi spirituali che avrai raggiunto fino ad allora e a #uel punto meravigliose e terribili
realta= si manifesteranno ai tuoi sensi sempre piu= affinati al trascendente.2er molto tempo
da adesso non percepirai piu= la mia presen+a,tranne che nel mio insegnamento.Scala il
monte della conoscen+a,solo allora e dopo molti affanni sarai degno di contemplare la
Croce<.
Cosi= venni congedato da '/9 e non lo rividi per molto tempo,in compenso pero=,brani del
Suo insegnamento cominciarono a scolpirsi nella mia mente,per poi irradiarsi in tutto il mio
essere fino nel profondo dell=anima.
(:2apa=hai finito,<.%ra ancora mio figlio.
rmai avevo fatto il callo alla brevita= dei miei viaggi astrali,se trasferiti nella dimensione
temporale della nostra realta=.
(:%ccomi*Croce arriviamo*<.&al+ai fuori piu= euforico che mai dalla boscaglia.
4u una giornata memorabile e felice,i bambini con#uistarono la vetta e una tavoletta di
cioccolata a testa,mia moglie mi amava ancora nonostante #ualche turbolen+a cardiaca
dovuta alla fatica dell=ascesa e io ero conscio di aver appena ini+iato il mio personale
percorso verso la Croce sapien+iale,vetta ambita per ogni conoscen+a umana e tutto a fine
sera coronato da una(o forse erano due)super meritate pi++e formato famiglia.
0utta #uella euforia pero= duro= poco in me,perche= ini+iarono delle inconsuete angosce
interiori,provocate dalle rivela+ioni di '/9,domande piu= inclini a far sorgere dubbi e a
mettere in dubbio anche la 4ede piu= solida,piuttosto che a dissipare tali nebbie offuscatrici
della coscien+a. mio 5I,non e= che forse il mio )aestro era in realta= un demone o il
demonio stesso,;iudicate da #uesta prima,delle molte riflessioni terribili suscitatemi ad
intermitten+a da '/9.

RIFLESSIONE





Basta! Tutte queste storie sono la dimostrazione che lera cristiana terminata. uanto !ote"a
luomo ha #atto! E Bene anche! Secondo le ca!acit$ che %io sta&il'! Ora tocca a (es) in !ersona
!erch* il +re++e irrimedia&ilmente smarrito, la #orza esaurita- +i$ almeno da duecento anni!

Il cristianesimo .nei limiti umani/ stato !ienamente rece!ito! E a!!unto adesso, do!o che la &ont$
e la com!assione sono date !er acquisite che necessario !assare oltre, ma loltre non umano!
Solo %io !u0 risol"ere la morte e il dolore. Tocca a %io !erch* la reli+ione ha esaurito la sua
missione.

La domanda &las#ema, ma il male ad essa e soltanto ad essa che ci s!in+e, il suo sco!o #inale.
%io attende la nostra ris!osta e non "uole aiutarci a tro"arla. Siamo da""ero alla #ine !erch* una
domanda che !u0 !orsi solo il cristiano del "entunesimo secolo1 (es) si in+annato2 3ora++io
cerchiamo di ris!ondere.

E se #osse tutto molto sem!lice, come +i$ su!!osto da moltissimi e #orse o""io1 (es) "ole"a
cam&iare il mondo ma non #inire ammazzato, "edi +".4,56.

3osa cam&ia !er noi2 La s!eranza, allora (es) uno di noi, amante della "ita e non un dio che "i"e
la necessit$ di dolore e di morte. E oltre1 %io non "uole il male di suo #i+lio e di nessuno dei suoi
#i+li, allora %io da""ero !a!$! %i lui ci si !u0 #idare! Basta croce!!!

La Risurrezione il +iudizio di %io sulla croce, sulla mal"a+it$ il dolore e la morte.
%io non ha "oluto la croce di (es), !er questo lo ha #atto risor+ere.
%imostrando cos' la sua "olont$ di "ita.

(es) era %io2 No era un uomo che inter!ret0 %io nel modo !i) corretto.
E %io con#erm0 ci0 #acendolo risor+ere.
(es) %io2 Si e+li il !er#etto s!ecchio dellessere di %io1 +uari+ioni non dolore, risurrezioni non
morti. %io lha con#ermato #acendolo risor+ere, la domenica di !asqua6




%ro sconvolto fino nel piu= profondo del mio intimo.'a cieca 4%5%,retaggio della piu= nobile
tradi+ione contadina instillatami dai miei avi,veniva ora messa in dubbio da enigmi che,in
realta=,erano stati sempre dentro di me,ma opportunamente relegati da certe++e dettate
dall=occorren+a ,che avevo fino ad allora mascherate da 1erita="ssolute.
%ra vero #uanto rivelatomi #uel giorno-'=/omo,#uesto %ssere fantastico,condannato da
sempre e in eterno per via della Sua dualita= intrinseca,che dagli albori lo relego=nel circolo
vi+ioso del peccato,ini+iato da #uando la parte di %1" (materiale)ebbe la meglio su #uella
"damitica (5ivina)e successivamente la por+ione spirituale dominata
dall=avidita=(Caino)anniento= #uella volta alla volonta= di 5I("bele)e #uel che ancora
risultava peggiore,abbandonato a se stesso come un impenitente :4igliol 2rodigo<,che una
volta sperperata ogni risorsa non riusciva piu= a ritrovare la 1ia per fare ritorno alla casa
2aterna dove poter ancora trovare rifugio,prote+ione,ma soprattutto essere "mato.Cosa
dire poi di #uel presunto 2adre amorevole,ormai latitante da secoli,che fece sentire per
l=ultima volta la Sua voce tramite un 2rofeta sorto in "rabia ormai da piu=di
mille#uattrocento anni or sono,Cosa poteva ancora fare l=/omo ridotto in una cosi=
miserabile condi+ione,5a primate primitivo,evolutosi alla coscien+a dell=%terno,fino ad
arrivare alle prime forme magico sapien+iali,passando poi per l=astronomia astrologica
arrivando alle religioni sociali politeistiche,raggiungendo successivamente i caratteri
monoteistici che,da 7oroastro giungevano fino alle religioni semitiche dopo un soggiorno
for+ato nell=%gitto faraonico.0utto #uesto viaggio per approdare a cosa," un mondo dove
tutto si riduce a calcolo e tecnica,dove ogni respiro o palpito divengono utili solo ai fini
statistici,dove una 2ersona viene #ualificata e #uantificata nella forma inferiore di individuo
che vale per #uanto riesce a produrre o consumare,dove ogni valore umano risulta
direttamente propor+ionale alle sue presta+ioni e la 2olitica,somma materiali++a+ione della
piu= elevata filosofia,ridotta a pura tecnocra+ia massificante e uniformante,dove ogni cosa si
appiattisce e in nome del :tutti uguali<vengono discriminati i migliori in 1irtu=intrinseche e
morali,relegati e dispre++ati etichettati spre++antemente come :moralisti<8una realta=dove la
piu= alta morale e= rappresentata dall=imoralita=.
5el resto,di #uanto appresi in #uel di=,cosa dire d=altro,;v.7,1 men+iona un ;esu= che fugge
in #uanto i ;iudei vogliono ucciderlo,ma il tempo della Sua condanna non e= ancora
giunto,una condanna di morte per un /omo reso sapiente dalla ;ra+ia 5ivina pur sen+a
vantare titoli accademici cosi= cari agli umani,etichette che valgono piu= della vera
sostan+a8l=uomo che uccide 5I nuovamente ritenendo il proprio sapere superiore pure
della 5I1I!" 1%3I0"=.6uale speran+a per un=umanita= degenere che attende la Salve++a
proprio da parte di Colui che venne da #uesta stessa condannato all=infame morte in Croce,
%sausto e malinconico fui preso da un fastidioso e nauseabondo torpore.!on capacitandomi
se cio= che mi appariva in #uel momento fosse sogno o realta=,mi resi conto ad un tratto di
essere su !ettuno,ma di '/9 nessuna presen+a,in compenso ora mi si paleso= davanti uno
scenario brullo e devastato,come se sulla 0erra fosse accaduto un olocausto
nucleare,immagine appropriata per descrivere l'aridita' della mia anima dopo la devastante
verita' della #uale ero ora partecipe.
" #uesto punto,'u. era un angelo di luce o un demone infernale,6uesti esseri,medesimi per
crea+ione,ma dai risvolti bipolari per scelta,come potrebbero riportare l'/omo alla
condi+ione del primo "damo dopo la caduta e il crimine di Caino verso il fratello "bele,che
avevano condannato il mondo alla faida perpetua,6uel ;esu',che da troppo tempo si faceva
attendere disilludendo ogni speran+a,sarebbe tornato in carne o l'/manita' convertitasi si
sarebbe conformata tutta alla Sua 2arola,%ra %gli il )essia o solo uno dei tanti messia
provvisori,!el contempo che tali dubbi affiorivano nel mio pensiero,la nebbia di !ettuno
andava diradandosi,scoprendo scenari bellici sempre piu' funesti capaci di trasmettere solo
smarrimento e terrore.
Cap.I1"?$"1%(;%S/'("''"$"(5I apre il S/ cuore a colui che ama.Corano,Sura @,1AB)
()aledetta pioggia*'a giornata partiva gia' in senso negativo,con una mia impreca+ione
verso l'ac#ua benedetta,che tanto e' agognata nell'area subsahariana,mentre a
me,metereopatico italiano nordico,tale tambureggiante umido fastidio,creava solo tedio e
malavoglia.2er di piu' e ancor peggio,tale clima incideva negativamente sui miei affari gia'
barcollanti per via di una crisi economica che pareva irreversibile.(Chissa',pensavo,magari
contagio pure i miei clienti con il mio umore tetro.
)entre guidavo verso la mia sede operativa,in compagnia della colonna sonora piu' adatta
al meteo e da me medesimo sele+ionata con cura,riconducibile al compianto ?$!!C
C"S$,icona countrD ormai scomparsa,ma mai dimenticata8tra le note di "3ing of 4ire" e
"$igEaD )an",passando per la celeberrima ")an in &lacF",ecco che,il mio fantasticare,mi
portava al sommo enigma-"....Sia santificati il 0/ !ome....gia',ma #uale,6uale sarebbe
#uesto nome da santificare,''%braico C$G$,il Cristiano ;%S/',o l'islamico "''"$8#uale di
#uesti nomi meritava l'umana prostra+ione,ppure erano tutte fantasie per gente frustrata
incapace di reggere lo stress di un mondo sen+a 5I,".(2roprio pensieri per una persona
sana di mente*8sospirai.
()a che cavolo*Ci mancava solo #uesta*.'e buche causate dalle piogge eccessive degli ultimi
tempi,avevano causato il ribaltamento di un camion,pertanto il traffico veniva invitato dalla
2oli+ia Stradale a tornare indietro e scegliere percorsi alternativi.
(Col cacchio che torno indietro,sbruffai infuriato e imboccai una strada campestre alla mia
destra,che in tanti anni non avevo mai notato.!on avevo percorso ancora un
chilometro,#uando la mia auto non rispondeva piu' ai comandi e cosa ancora piu' strana
,pareva staccarsi da terra fluttuando nell'aria.
(Sono morto,!on e' che il camion di poco fa,in realta' mi si e' ribaltato addosso
schiacciandomi,/na strana angoscia incomiciava ad assalirmi.
(/omo di poca 4ede*Il bello e' che ti chiami 4ides,perche' I ti credevo degno di tal
nome....forse mi devo essere sbagliato,puo' capitare anche a chi vive nell'eternita'*.
('/9,era proprio '/9*)ai fui piu' felice,nello smarrimento,del ricevere un tale ironico
ammonimento.6uanto e' confortante una voce amica #uando ci si sente perduti
irrimediabilmente.
("scoltami bene,4ides,mi apostrofo' il )aestro.?$"1% era 5I come percepito in tempi
remoti,come per i primi anni dell'uomo,#uando bambino si affida al 2"53% e alla )"53%
accettandone l'autorita',ricevendo in cambio per le proprie a+ioni care++e o
puni+ioni,sempre e comun#ue amorevolmente.;esu' e' 5I percepito da un'/manita' al
pieno sviluppo evolutivo,dove 5I stesso puo' venire a dimorare come /) tra gli
uomini,responsabili++andoli a tal punto da affidarsi loro come un bimbo indifeso,amandoli e
facendosi amare fino addirittura a sottomettersi al loro giudi+io e facendosi ini+iare alla vita
nel mondo materiale.Crescendo poi si fa riconoscere per #uello che e' nel &attesimo,per
manifestarsi in tutta la S/" 2oten+a nelle Sue opere al servi+io dell'/manita',dimostrando di
amare talmente la specie umana da accettare una morte reale nella carne,ma solo
apparente per #uanto riguarda la vera 1ita."ncora oggi pero' pare che il fico non sia pronto
a dare buoni frutti nell'accogliere una tale realta' del 5ivino,trovandosi ancora l'essere
umano in una fase evolutiva propria dell'adolescen+a,dove si rifiuta ogni autorita'(in #uesto
caso 5io stesso),pur essendo nell'eta'dove piu' necessaria e' tale presen+a per permettere il
passaggio all'eta' adulta responsabile,dove il giovane %ssere puo' confrontarsi alla pari col
2"53% sen+a piu' rifiuti o antagonismi.2roprio per #uesto e resosi conto di cio',5I fece
sorgere in "rabia il 2rofeta )aometto,per ricondurre un /omo adolescente e ribelle verso il
vero e giusto modo per rapportarsi alla 5ivinita' nell'atteggiamento piu' appropriato a tale
condi+ione."l termine di #uesto attuale sistema terreno,sorgera' l'ultimo 2rofeta
preannunciatore del ritorno di ;esu' venuto per mettere fine al dominio della &estia che
tiene schiava l'umanita' intera come il 4araone d'%gitto teneva assoggettati a se gli ebrei
prima del loro %sodo.Solo cosi' l'/) liberato dalla malvagita'fara' ritorno alla casa del
2adre,come nella parabola del 2adre misericordioso,ristabilendo cosi' il rapporto d'")3%
reciproco proprio della 4amiglia dei Credenti.
Come '/9 concluse il suo intervento,ecco apparirmi il panorama di !ettuno,ma stavolta
tutto appariva tran#uillo e meraviglioso,come #uelle localita' di montagna dove l'opera
umana si armoni++a perfettamente con la natura circostante.
Cap.1"&%0%';%/S%"(Chiun#ue nega il 4igliuolo,non ha neppure il 2adre8chi confessa il
4igliulo ha pure il 2adre.I ;iov.A,AH).
(/na donna getta i propri figli dal balcone e tenta poi il suicidio..../n uomo spara ai figli e
alla moglie per poi togliersi la vita..../n fondamentalista islamico massacra un militare di
venticin#ue anni in #uel di 'ondra,facendosi filmare nella sua esalta+ione violenta
inneggiando alla presunta guerra santa presuntamente attribuita ad "''"$.
6ueste noti+ie ormai talmente all'ordine del giorno da cadere #uasi
nell'indifferen+a,dimostravano in #uale miserabile condi+ione l'/omo ormai sussisteva
sopravvivendo a se stesso fin #uando i nervi allenati allo s#uallore,non avrebbero ceduto
alla follia.'a cosa peggiore, era poi il fatto che,il solo pensare che tutto cio' era
demoniaco,faceva apparire il 2io folle agli occhi dei ;iusti impa++iti a loro volta.
%rano di nuovo i tempi che furono preludio al 5iluvio &iblico,se non fosse per la 5ivina
promessa di non ripetere tal gesto estremo nei confronti del genere umano....sempre che
uomini e donne capaci di tali eccessi rientrassero ancora in tale categoria8fatto ancora da
valutare accuratamente.Come puo' benedire 5io,comun#ue lo si chiami,benedire come
santo,un giovane esaltato per aver macellato un suo simile nell'indifferen+a generale,
("ttento /omo,sei appena ini+iato che gia' ti ritieni sapiente,
%ro di nuovo su !ettuno e davanti a me sedeva tran#uilla una figura di me++a eta',sesso
maschile,come me canuto,dallo sguardo penetrante di due occhietti grigioa++urri
inespressivi,alieni ad una #ualsiasi emo+ione totalmente avvolto da un'aura al contempo
rassicurante seppur potentissima...
...%ra '/9.
(4inalmente puoi vedermi,4ides./n poco lento nell'apprendimento,ma avendo tutta
l'eternita' per insegnarti mi soni imposto di avere piu' pa+ien+a rispetto al mio solito.
(;ra+ie,troppo buono8mi scusi Sua Signoria se ho impiegato pochi mesi per sconvolgere ogni
mia certe++a per apprendere follie che, ogni #ual volta si presentavano al mio
pensiero,presto gli anticorpi cerebrali, chiamati comunemente difese o barriere
psicologiche,le ricacciavano nel profondo dell'inconscio dal #uale #ueste prorompevano
rompendo gli argini della consuetudine detta pure normalita'.Ironi++ai sarcastico al
sarcasmo del mio )aestro.
(2ensavo che in #uesto tempo trascorso nella 'uce ,tu fossi maturato almeno #uel tantino
da non comportarti come un bambino schi++inoso alla prima battuta fatta sul tuo conto,vada
cosi',vorra' dire che avro' ancora molto da insegnarti nel prossimo futuro.Sai almeno cosa
significhi il fatto che ora tu mi puoi vedere,
(Certo,che non soffro di miopia o cose simili*Insistetti.
(&asta scher+are ora.
0utto a un tratto 'u. divenne alte++osamente serio e comincio' la sua le+ione
piu'significativa di tutte #uelle da 'ui rivelatemi.
(!oi ci troviamo su !ettuno,eppure #uesto non ti ha mai stupito,significa che la tua mente e'
aperta e anche per #uesto sei stato ritenuto degno di accedere alla 1erita'.Il cosmo e' come
un'/omo che si specchia nell'/omo e viceversa.''infinitamente grande che si riduce
nell'infinitamente piccolo,l'uomo frattale universale che racchiude in se stesso tutto
l'universo che lo contiene.5a galassie lontane gli 5ei primigeni portarono l'umanita' sulla
0erra.Si scontrarono con le for+e elementali e una volta vinte #ueste ultime lasciarono una
loro progenie a cura del 2ianeta.0ornati trovarono pero' ribellione e abominio,mentre i
delegati alla ricogni+ione si diedero alla corru+ione con le figlie degli uomini ribelli e
restando tra di loro procrearono una progenie potente e deviata."lcuni uomini poi
conobbero arti segrete capaci di renderli semidei,allora le poten+e Celesti li dispersero prima
che distruggessero ogni cosa loro compresi,scendendo a compromessi con gli spiriti
elementali e altri con#uistatori venuti da galassie nemiche agli /omini fatti ad immagine di
5io.ra ascoltami bene-la costella+ione di rione detta &etelgeuse(&et(%'$I(;%/S%ICasa
del Signore ;esu'),#uando #uesta sara' visibile in giorni sereni volgi la il tuo sguardo,recita
un brano dell'"pocalisse e invoca il ritorno di ;esu',lo stesso valga per #uando sara'
altrettanto visibile il centro della galassia e la coda dello scorpione risultera' vulnerabile8in
#uesto modo gli 5ei 2rimigeni ascolteranno l'invoca+ione d'aiuto fatta dagli /omini a 'oro
fedeli e tornerranno per sconfiggere i demoni e i loro servi.Cosi' l'umanita' redenta e
benedetta tornera' libera di vivere a immagine e somiglian+a del suo Creatore.
'u. concluse,io ero sbalordito,ma prima di riuscire a dire una parola,mi ritrovai
inspiegabilmente sul tappeto di camera mia in posi+ione da medita+ione.
Cap.1I"Intui+ioni 4antascientifiche"(;li ideali non vivono se manca l'occasione di lottare.
0.)"!!).
"lla luce di #uanto rivelatomi poc'an+i da '/9,una nuova presa di coscien+a della
realta',pervadeva ora tutto il mio essere.Se l'/),fatto ad immagine di 5I,ne era il
discendente diretto come gli dei primigeni propri della costella+ione di rione (&etelgeuse)
composta dai suoi sette pianeti (numero simbolico,settimo Cielo),veniva sottomesso da
entita' aliene nemiche con l'aiuto di #uelle proprie terrestri (demoni)evocate da uomini e
sacerdoti maghi corrotti dal 2otere dato loro,per instaurare un sistema coloniale schiavista
sul nostro meraviglioso 2ianeta,sottomessi ai ;randi "ntichi e inten+ionati a favorirne il
ritorno per combattere e vincere gli 5ei protettori dell'umanita'8a #uesto punto le antiche
tavolette persiane risalenti all'epoca sumerica e di eredita' "tlantidea,tramandate in %gitto e
trasportate in $imalaDa dai profughi parsi sfuggiti alla persecu+ione dovuta alla con#uista
islamica dell'Iran,non rappresenterebbero altro che simboli recanti rotte cosmiche e
linguaggi di programma+ione,o anche algoritmi per tecnologie avveniristiche.
'a gravidan+a stessa potrebbe,in alcuni casi, non essere altro che un periodo di incuba+ione
e adattamento alle condi+ioni terrestri.
!on a caso,tutte le recenti guerre nel ;olfo 2ersico e )edio riente,giustificate con i piu'
disparati motivi,dalla difesa della 5emocra+ia all'impossessarsi delle risorse petrolifere e
minerarie poste nel sottosuolo di tali localita',in realta' potevano mirare al ritrovamento di
importanti reperti archeologici mancanti alla composi+ione o crea+ione di programmi e
formule magico scientifiche.
5el resto pure $itler,nella presunta follia na+ista,impiego' reparti appositi delle SS per
spedi+ioni in $imalaDa,con il compito di ritrovare le tavolette persiane sperdute in #uei
luoghi e citate nell'opera dell'americano 0.Spalding in "1ita e insegnamenti dei )aestri del
lontano riente".3esta ancora da chiarire poi l'influen+a che ebbe nel na+ismo la setta
chiamata del "lama dai guanti verdi"conosciuto con lo pseudonimo di "0rebitsch 'incoln".
Curioso resta poi il fatto che,i 2aesi piu' all'avanguardi nei campi
tecnico,scientifico,medico,bellico,aerospa+iale ecc.risultino proprio #uelle !a+ioni uscite
vincitrici dal secondo conflitto mondiale,che si accaparrarono sia le ricerche e le scoperte
che i ricercatori del ter+o reich.
Inoltre a tutto cio',risulta pre+iosa l'allean+a con lo Stato d'Israle,culla di )aestri ancora in
grado di interpretare e utili++are i segni degli antichi,limitandone i devastanti effetti
collaterali che potrebbero scaturire dal loro impiego.
"nche i riti,la preghiera e la medita+ione,potrebbero rappresentare metodi di contatto
telepatico con entita' superiori o aliene,capaci di captare tali fre#uen+e raccogliendo dati
sotto forma di pensiero,cosa surrogata nelle moderne tecnologie informatiche dai social
netEorF,unica fonte pratica usufruibile da un'umanita' incapace ormai di utili++are i propri
poteri trascendentali.2ero' sia chiaro che,per coloro che attendono il ritorno del Salvatore
;esu',l'unico modo per entrare in contatto con gli 5ei 2rimigeni rimane #uello prescritto
dalla tradi+ione carico dell'energia propria della 4%5%,ma soprattutto dell'"more /mano.
Cap.1II "'a legge e' uguale per tutti"(Che l'/) segua una sola via ini+iatica se vuole vivere
felice e la adotti come suprema legge di vita,#uesta legge e' il 1angelo,ma non solo #uello
letto nelle Chiese,bensi' #uello scritto col sangue del Cristo nel Cuore di ogni /omo ;iusto.
!ostro libero pensiero.)
%nnesima giornata di pioggia.Il maltempo non risparmia neppure la domenica,turbando
un'atmosfera gia' di per se asfissiante.%ppure non dovrebbe mancare nulla in un mondo
sempre piu' ipocondriaco,a prescindere dal benessere diffuso(soprattutto per #uanto
riguarda i 2aesi occidentali,fino ad ora perlomeno).;iusto per amma++are un po' il tempo e
annientare l'umore gia' fiaccato,accendo la 01.''orrore e' ormai talmente all'ordine del
giorno,da non destare piu' alcuna emo+ione,an+i,si passa tran#uillamente dalla noti+ia di un
giovane massacrato per strada da un fondamentalista,al raga++o geloso che ,invece di
accendersi d'amore,ha dato fuoco alla fidan+ata,alla patetica pubblicita' di una cover per I
2$!% con solita belloccia seminuda.
(2a++esco*0rovo nauseante che un giornalista,il #uale dovrebbe rappresentare seppure
remotamente la parte intelligente della 01,speculi in programmi che speculano sul dolore
altrui.0rovo ingiusto il buonismo pietista fuorviante, diffuso dai preti da digitale terrestre
(visto che il tubo catodico e' un ricordo remoto).5ove sta la ;iusti+ia,principio cardine
dell'animo umano,in #uesta legge del lasciar fare,dove la democra+ia sta nell'imporre il
sentimento diffuso che non vi e' nulla che sia sbagliato,negando cosi' il fatto che vi possa
pure essere un #ualcosa di giusto a priori e a prescindere dalle
umane interpreta+ioni,Come si puo' imporre il pensiero ,padre di ogni
discrimina+ione,rappresentante della piu' chiara massifica+ione svalutativa tutta racchiusa
nell'asser+ione che si e' tutti uguali,negando cosi' che vi possa essere #ualcuno o un
#ualcosa di migliore inibendo percio' ogni sfor+o migliorativo mirante alla trascenden+a pure
e seprattutto in ordine morale,
"n+i chi ragiona in tal senso a mio avviso tradi+ionale,viene additato e criminali++ato con gli
epiteti piu' ndisparati se non addirittura inventati di sanapianta dall'intellighen+ia
ufficiale,custode sacra del pubblico sentire.0utto #uesto e' satanico,annullare il sentimanto
di &ene inculcando il )ale sotto mentite spoglie.
2reso da #uesti pensieri,ad un tratto,ecco che vengo letteralmente risucchiato nel
divano.Sprofondo e non posso oppormi.(ddio,il terremoto*%ppure non siamo in +ona
sismica8vado in allarme io.
(4ides*.
('u.*Sei 0u )aestro.
(!on darti pena,4ides,per l'annullamento che vedi manifestarsi nel mondo,tutto cio'non
rappresenta altro che la fase finale del periodo della dissolven+a conosciuto anche col nome
di Fali Duga,cio' che nella tradi+ione mediterranea occidentale si conclude con
l'"rmagheddon.gni tradi+ione fa riferimento a #uesto,ma gli uomini del tuo tempo sono
ormai incapaci di riconoscere tali segni,totalmente ignoranti, o peggio,indifferenti a tutto
cio',prediligendo interpreta+ioni moderniste ra+ionalistiche a dir poco fuorvianti.0i
interrogavi giustamente sul principio fondamentale della 'egge e su come ogni legalita'
venga anesteti++ata e ogni giusti+ia invalidata dal buonismo sterile narcoti++ante in una
sorta di relativismo egualitario che discrimina in realta' ogni Sacro e Santo principio
assoluto,togliendo alla Casa /mana le fondamenta sulle #uali poggia solidamente dalla
notte dei tempi,in una forma di oscuro illuminismo.
'ascia che I ti renda manifesto il senso della 'egge-!elle Scritture vi sono riportati alcuni
fatti altamente chiarificatori."d esempio vediamo la malagiusti+ia nel caso di ;iuseppe
accusato ingiustamente dalla moglie di 2otifar,i giovani condannati alla fornace durante la
deporta+ione &abilonese e il caso piu' eclatante,dove lo stesso 5io fattosi /omo tra gli
/omini ne accetta la ;usti+ia e la condanna,sottomettendosi alla loro legge ,pure se
applicata ingiustamente,sia per esaltarne il 2rincipio,che per permettere a 5io stesso
l'/!IC e "ssoluto di intervenire nuovamente per confermare che,l'unico principio
superiore alla 'egge e' la ;iusti+ia 5ivina,vera e sola libera+ione per l'/manita' intera.'o
stesso ;esu' in agonia promise il 3egno dei Cieli in #uel medesimo giorno al ladrone pentito
crocifisso al Suo fianco,pero' non lo sollevo' dall'espia+ione suggellata dall'atroce
condanna.In conclusione,o 4ides,la ;iusti+ia e' 5ivina,la 'egge ispirata,il buonismo ipocrita
dottrina demonica.
/na volta tornato in me,davanti agli occhi mi appariva il panorama di !ettuno,avvolto da
una calma 2aradisiaca,con gente solare intenta a scambiarsi cordiali convenevoli mentre,
placidamente e aiutandosi reciprocamente,era impegnata nella coltiva+ione di campi
rigogliosi dei #uali avrebbero poi condiviso i floridi raccolti.2urtroppo fu una visione di pochi
istanti,prima di riemergere dal mio temporaneo giaciglio,per rituffarmi nella perpetua
cronaca nera definita #uotidianita'./na volta spento #uel meraviglioso strumento
consolatore dell'ignoran+a popolare chiamato comunemente televisore,pervaso da
un'insolita energia positiva,riassumibile solo con il termine ")3%,mi reco in bagno per
inumidire il viso con ac#ua fresca,giusto per riprendere un poco di lucidita ma,#uello che
vedo riflesso nello specchio non e' piu' il mio volto,ma #uello di '/9.
(C...Chi sei 0/,&albetto confuso.
(Come,non lo hai ancora capito,3isponde bonario '/9.
2oi,pero',assunta un'espressione e un tono autoritari,il mio )aestro tuona con voce
baritonale tra l'irritato e il can+onatorio-(Chi Sono I,Chi Sono I,
0utto ad un tratto il volto di '/9 si fa tenebroso per asserire-(I S!....0%.
! ''$ )"I 2I/' 3I1IS0.
"C%!0 SCI!0I''% 5'I!4I!I0",3"CC!0 4"!0"SIS %S0%3IC S%)IS%3I I! 7
3I1%'"7I!I, "5 2%3" 5I 5/% C))%3CI"!0I(")ICI()'0 43/S03"0I "'''"'&" 5%'
0%37 )I''%!I 5%'''%3" 5%;'I /)I!I8di 4%5%3IC S%'1";;I J '/CI 1I0"'I.
"'a migliore a+ione sta nel non agire"(2ensiero 0").