Вы находитесь на странице: 1из 84

La grammatica della lingua italiana

Morfologia
Sintassi

MORFOLOGIA

, - ,
:

Significative
Invari ili
Interiezione

,
, .


Sostantivo
Aggettivo
Numerale
Pronome
Lavverbio
Il verbo

, ,
.

Larticolo
La preposizione
La congiunzione

Sostantivo
La formazione dei sostantivi con
laiuto dei suffissi

Il genere dei sostantivi

Il numero dei sostantivi

La formazione dei sostantivi con laiuto dei suffissi
: -ione (-zione, -gione, -sione), -ura,
-enza, -aggine, -ezza, -izia, -it, -t, -(t), -(t)udine, -ia.
:
azione
incursione
potenza

seminagione
andatura
stupidggine


www.franklang.ru

amarezza
verit
virt
allegria

puliza
bont
abitudine

: -mento, -ore, -io.


:
motore
ronzio
abbigliamento

, , ,
, :
Maschile
-ore (-tore)
traduttore
professore
-aio
operaio
-aro
scolaro
-iere
infermiere

Femminile
-trice, -essa
traduttrice
professoressa
-aia
operaia
-ara
scolara
-iera
infermiera


-one, -cione:
libro

librone

-one - ,
:
la donna

il donnone

-: -ino(a), -uccio(a), -etto(a):


tavol-o
bocc-a
casa
muso

tavol-ino
tavol-etto
bocc-uccia
casetta
musetto


-
-
-
l genere dei sostantivi

( )
: (genere maschile) (genere femminile).
Sostantivi maschili
-

www.franklang.ru

-:
un libro
il padre

-.
:
il problema
il tema

-ista:
lartista

-i, , ,
:
il lunedi
il martedi

. .


:
il film
Sostantivi femminili
- -:
la madre
la ragazza

- -:
la citt
la servit

-:
la mano
la radio
la dinamo
lauto
la foto

:
il quaderno m
la matita f

(. .)
(. .)

Il numero dei sostantivi

.

www.franklang.ru

, (singolare)
-, -, -, (plurale) -i:
libro
padre

libri
padri

-ma, -ta:
tema
problema
pianeta

temi
problemi
pianeti

, -a,
-e, ,
-e, -o, -i:
mano
madre
gallina

mani
madri
galline

,
-a.
-o ,
-a :
un dito
un uovo

le dita
le uova

( - )
( - )

, ,
: -a -i. , ,
:
il muro
i muri
le mura


:
luomo
il bue

gli uomini
i buoi

( - )
(- )

,
.
1. , (parole tronche -
):
la citt
il luned

le citt
i luned

2. , -i, -o:
la crisi

le crisi


www.franklang.ru

lanalisi
lauto
la radio
la dinamo
la mano
la moto

le analisi
le auto
le radio
le dinamo
le mano
le moto

3. -ie:
la serie

le serie

4. :
il t
il d

i t
i d

( - )
( - )

5. , :
il tram
il film

i tram
i film

( - )
( - )

6. (
):
il portalettere
il portachiavi

i portalettere
i portachiavi

( - )
( - )

, -go, -ga
, -go,
-ghi:
ago

()

aghi

, -ga,
-ghe:
paga

()

paghe

-io, -ia
, -io (i ),
-i:
operio

operi

, -o (i ),
-i:
zo

zi

, -ia,
-ie:
operia

operie


www.franklang.ru

-ico, -co, -ca


, -ico,
-ici:
amco
nemco

amci
nemci

, -co, -go,
-chi, -ghi:
csco
cuco
lugo

cschi
cuchi
lughi

, -ca, -ga,
-che, -ghe:
amca
pnca
riga

amche
panche
righe

., -cia, -ca, -ga


, -cia, -ca,
-ce, -ce:
fccia
camcia
farmaca

( - )
( - )
( - )

fcce
camce
farmace

, -ga (i ),
-ge:
buga
analoga

buge
analoge


:
1.
:
il gentiluomo
la ferrovia

i gentiluomini
le ferrovie

2. :
la mezzantte

le mezzenotti

3. , ,
:

www.franklang.ru

il lustrascrpe
laspiraplvere

i lustrascarpe
gli aspirapolvere

Aggettivo

Il genere degli aggettivi

-o -e:
nero
verde

-a, -e:

nera
verde

Il numero degli aggettivi

, -o, -a,
,
-i, -e:
un libro nero
una matita nera


tre libri neri
tre matite nere

, -e,
:
un libro verde

tre libri verdi
una matita verde tre matite verdi

, , , ,
.
, -co, -ca
, -co, -ca,
-chi, -che:
stanco
stanca
bianco
bianca

stanchi
stanche
bianchi
bianche

, -go, -ga
, -go, -ga,
-ghi, -ghe:
vago
vaga

vaghi
vaghe

:
Aggettivi qualificativi: gradi di comparazione

www.franklang.ru

:
(positivo), (comparativo), (superlativo),
: (superlativo relativo) (superlativo
assoluto).
pi ''
meno ''.
pi ,
meno - .
di che:
Questa poltrona pi comoda della sedia.
Maria pi bella di ( che) Rosa.
Questa sedia meno comoda della poltrona.
Rosa meno bella di ( che) Maria.

.
.
, .
, .

tanto... quanto cos... come ...


:
Questo libro tanto interessante quanto istruttivo.
, .
Questo giovane cos intelligente come modesto.
, .
tanto cosi :
Roma bella come Venezia.


:
Questo libro il pi interessante di tutti.
Questo libro il meno interessante di tutti.

.
.


-issimo (-a):
Questo libro interessantissimo.
In Italia si trovano alcuni bellissimi laghi.

- ( ).
.

,
-co, -go (-ca, -ga), -issimo h
largo

larghissimo
, ,


-errimo ( ):
acre
celebre

acerrimo
celiberrimo

buono, cattivo, grande,piccolo,


alto, basso

www.franklang.ru

buono '', '', cattivo '', '', grande '',


'', piccolo '', alto '', basso '', ,
,
, :
Positivo
buono
cattivo
grande
piccolo
alto
basso

Comparativo
migliore
peggiore
maggiore
minore
superiore
inferiore

Superlativo assoluto
ottimo
pessimo
massimo
minimo
supremo, sommo
infimo

: :
maggiore
minore
superiore

( )
( )
, ;

Aggettivi dimostrativi (o indicativi)

questo quello
Questo () - , ;
quello () - .
Questo , ;
questo :
Questo quaderno.
Questi quaderni.
Questa matita.
Queste matite.

.
.
.
.

codesto (, , ),
:
Mi dia codeste carto line.

quello
:
Quella matita verde.

, , quello
quel: quel tavolo, quel libro.
, ,
quello : quell'albero, quell'anima.
,
, quello quei: quei tavoli, ,
, z s + - - quegli: quegli alberi, quegli zii, quegli
studenti.
Questa tavola grande.
Queste tavole sono grandi.

.


www.franklang.ru

Quel libro interessante.


Quei libri sono interessanti.

.
.

Quella casa grande.


Quelle case sono grandi.

() .
() .

Quello studente intelligente.


Quei studenti sono intelligenti.

.
.

stesso medesimo : ,
, ;
:
Ho detto le stesse parole.
I due fratelli hanno il medesimo carattere.

.
.


Singolare
m
mio
tuo
suo
nostro
vostro
loro
Suo

()

())

f
mia
tua
sua ()
nostra
vostra
loro

Aggettivi possessivi
Plurale
m
miei
tuoi
suoi ()
nostri
vostri
loro

f
mie
tue
sue ()
nostre
vostre
loro

1. ,
, :
la nostra casa

2. , loro:
) , :
il mio libro
la mia matita
i miei amici
le mie amiche

) 1-, 2- 3-
:
io prendo i miei libri
tu prendi i tuoi libri
lui, lei prende i suoi libri
noi prendiamo i nostri libri
voi prendete i vostri libri
Loro prendono i loro libri


()

()
()

, , -
: , . .

www.franklang.ru

3) loro , :
la loro casa
le loro case

Aggettivi indefiniti

alcuno, alcuna
alcuni, alcune
nessuno, nessuna
altro, altra (altri, altre)
certo, certa, (certi, certe)
poco, poca (pochi, poche)
molto, molta (molti, molte)
tanto, tanta (tanti, tante)
tutto, tutta (tutti, tutte)
ciascuno, ciascuna
qualunque
qualche
ogni
troppo
taluno
parecchio

,
,
;

-, ;
; ,
; ,
; ,
,

,
,
,

Non ho nessun libro.


Lui ha pochi libri.
Ho letto molti libri.
Tutti i libri.
Un libro qualunque.

.
.
.
.
.

qualche ()
:
Ho comprato qualche libro.
Mi aspettava qualche amico.

.
.

qualche ,
:
Qualche amico viene da me stasera. ()
.

:
Non venuto nessuno.
Sono venute poche.
Molti sono contenti.
Tanti sono venuti.
Ho detto tutto.
Per due libri a ciascuno.
Chiunque pu venire.

.
() .
.
.
.
.
.

Le parole interrogative


www.franklang.ru

Quanto () - :
:
Quanto tempo avete?
Quanti libri hai?
Quanta carta avete?
Quante matite hai?

?
?
?
?

Quale () , :
Quale libro avete?
Quali libri avete?
Quale matita avete?
Quali sono questi giornali?

?
?
?
?

Le particolarita` degli aggetivi

buono - ,
1. buono
, s + z,
:
un buono studente
un buono zio

2. buono
, ( s +
z), -:
un buon amico
un buon padre

3. ,
, buono :
una buona madre

4. ,
, buono :
una buonamica

bello - ,
1. bello
, s + z,
:
bello studente
bello zio


www.franklang.ru

2. bello
, ( s + z),
bel:
un bel libro

3. ,
, bello (bella) :
bellamico
bellamica

4. ,
( s + z), bello
bei:
bei libri

5. ,
, s + z, bello
begli:
begli amici
begli studenti
begli zii

grande - ,
1. grande,
, , :
un grandamico
una grandamica

2. , , grande
:
un gran libro
una gran cosa

3. , s + z,
grande :
grande scopo
grande scala
grande zio
grande zia

()


4. grande grandi:
grandi amici
grandi scuole

Suffisso della valutazione emotiva


www.franklang.ru

-otto, -ccio:
grasso

grassotto

grassoccio

- -ino(a), -cino(a), -iccino, -olino(a), -etto(a), -ello(a),


-ellino(a), -icello(a), -erello(a).
bello
bella

bellino
bellina

ultra-, sopra-, stra-, arci-, :


potente
contento
crico
ricco

strapotente

arcicontento

sopracrico

ultraricco

Numerale (Aggettivi numerale)

Numerali cardinali
Numerali ordinali
Le frazioni

Numerales cardinales

:
1 3000
1. ,
uno ( una):
un libro
una casa
uno specchio

2. , -uno, -una,
(
ventun anni - 21 ):
31 pagine

trentun pagine

31

,
:
libri 21

(ventuno)

21

3. mille '' - mila:


mille libri
duemila libri

1000
2000


www.franklang.ru

4. un milione ''
di:
un milione di libri
5.
un centinaio
un migliaio
una diecina

centinaia
migliaia
diecine

di;
centinaio, migliaio ,
(, -
):
pi di un centinaio di libri
molte centinaia di libri
pi di un migliaio di persone
molte migliaia di donne
diecine di matite
meno di una diecina di matite



()


:
1) , : dodici libri;
2) : lanno 1960 (millenovecentosessanta).
, ,
:
Nel 1957 gli scienziati sovietici hanno lanciato il primo Sputnik.
1957 .
: anno :
Dante Alighieri mor nel 1321.

1321 .

3) ( );
il 7 (sette) novembre

4) :
sono le 6 (le sei)

Numerale ordinale

:
1 21
:
il primo libro

la prima classe

i primi libri

le prime classi


www.franklang.ru

:
1. ( ) ,
:
il primo gennaio
il primo settembre

1
1

2. ,
. ,
:
il ventesimo secolo

secolo venti

:
, :
il quattrocento
il novecento

Le frazioni

(frazioni) :
-
- :
3
-- - tre quarti
4

(frazioni decimali):
0,1 - un decimo
0,03 - tre centesimi

2
2 - due al quadrato

2
2 = - Il quadrato di due quattro

3
2 = - Il cubo di due otto

: , . .,
- :
cinque metri e mezzo
tre chili e mezzo di formaggio

5
3,5

:
un chilo = 10 etti;
un etto = 100 ;

www.franklang.ru

tre etti e mezzo = 350 .

Pronome

ne

Personali
Possessivi
Indicativi
Relativi
Indeterminativi
Pronome atono ne
Pronomi interrogativi
Le combinazioni dei pronimi personali
atoni

Pronomi personali

.
,
.
Pronome tonico
(forme toniche)
. (io, tu, Lui, Lei, noi, voi, Loro)
, - .
(Caso nominativo)
Singolare
1.
io
2. tu
3. lui, lei
Egli, ella
esso, essa
Lei

Plurale

noi

voi
, loro, essi
,
loro, esse
,


Loro

(. .)
(..)

: lui, lei, loro :


1) : parla lui, scrive lei
2) :
anche
neanche
nemmeno
tanto... quanto...

,

,
... ...

Anche lui parte.


.
Tanto lui, quanto lei sono molto occupati. , , .
3) .

www.franklang.ru

"": voi
Lei, Loro. Lei
.
voi , ,
, ;
2- :
Vai a casa?
Andate a casa?

?
?

S, vado a casa.
S, andiamo a casa.

, .
, .

Lei .
3- :
Anna, Lei va casa?

, ? S, vado a casa.

, .

Loro ; 3-
( Lei):
Loro vanno a casa?
S, vanno a casa.
S, andiamo a casa.

? ?
, .
, .

Lei, Loro ;
, , .

1.
2.
3.

(Pronomi indiretti, forma tonica)

Singolare
a me , ,
a te , ,
a lui , ,
a lei , ,
a Lei

Plurale
a noi , ,
a voi , ,
a loro , ,

:
Il padre vede me.
Io scrivo una lettera a te.
Anna viene con noi.

.
.
.

( )
, .
.

Pronomi atoni

(forme atone) .
, - .
(Pronomi diretti, forma atona )

1.
2.

Singolare
mi
ti

Plurale
ci
vi


www.franklang.ru

3.

lo, la, si

, ,

li, le, si

, ,
:
Il padre mi vede.
.
Il padre ti vede.
.
Il padre lo vede.
.
Il padre la vede.
.
Il padre si vede.
.

Il padre ci vede.
.
Il padre vi vede.
.
Il padre li vede. (..)
.
Il padre le vede.(..)
.

(Pronomi personali)

1.
2.
3.

Singolare
Plurale
mi

ci

ti

vi

gli, le ,
gli

Le (la forma cortese)

:
Gli do i libri. .

Do i libri a lui. .

Do loro i libri. .

Do i libri a loro. .

, ,
. loro,
:
Anna mi scrive.
.
Anna ti scrive.
.
Anna gli scrive.
.
Anna le scrive.
.

Anna ci scrive.
.
Anna vi scrive.

Anna scrive loro.

:
1) :
vederlo
io voglio vederlo
(, )
vedendolo
()

guardarlo
io voglio guardarlo
()
guardandolo
( )


www.franklang.ru

2) 2-
:
parla

parlate

parlami

parlatemi

2- ,
,
: dammi, fammi ( , ).
!
, ,
avere, .

( lo la ):
Il padre ha visto me. (. )
.
Il padre ha visto me. (. )

Il padre mi ha visto.
.
Il padre mi ha vista.

Il padre ha visto Giovanni.


.
Il padre ha visto Maria.

Il padre l'ha visto.


.
Il padre l'ha vista.

Il padre ha visto noi.


.
Il padre ha visto voi.

Il padre ci ha visti.
.
Il padre vi ha visti.

Il padre ha visto Giovanni e Paolo.


.

Il padre li ha visti.
.

Il padre ha visto Anna e Maria.


.

Il padre le ha viste.
.

Il padre ha visto Giovanni e Maria.


.

Il padre li ha visti.
.


Singolare
m
mio

tuo

suo
()
nostro

vostro

loro

Suo (Sua, Suoi, Sue)

Pronomi possessivi

Plurale
f
m
f
mia
miei
mie
tua
tuoi
tue
sua
suoi
sue
nostra
nostri
nostre
vostra
vostri
vostre
loro
loro
loro
(.., .., . )


; .

www.franklang.ru

,
:
Ecco il mio libro e il suo.
Aspetto i miei.

.
( ).

Pronomi dimostrativi

questo, codesto, quello


Singolare
m
f
questo
questa
quello
quella
codesto
codesta

Plurale
m
f
questi
queste
quelli
quelle
codesti
codeste

questo '' , .

. .
quello '' , ,
.
codesto ''
.
questi, costui, colui, quegli
Singolare
m
questi
quegli
costui
colui

Plurale
mf

costei
colei

costoro
coloro

questi, costui, colui, quegli :


questi
quegli
costui, colui
costei, colei
costoro, coloro

,
,
,
,
,

Ho comprato un libro italiano e un libro francese.

La madre ha chiamato Giovanni e Pietro.


Questi vennero subito.


.
,
.
, ()
.

.
()
.
.
.

Dico questo a coloro che non hanno ascoltato


la conferenza.

,
.

Ho letto subito quello e non ho letto ancoro questo.


La madre ha chiamato Pietro, questi venuto subito.
Noi abbiamo parlato con Giovanni e Pietro.
Quegli ha raccontato una storia interessante.


www.franklang.ru

lo stesso, il medesimo
lo stesso, il medesimo " ,
, ":
Ha detto lo stesso.

: stesso, medesimo ( ):
Ha pronunciato le stesse parole.
Tu hai portato a Giovanni il medesimo libro.

.
.

tale e quale
tale e quale " ";
tali e quali:
Mia madre compr a Giovani un cappotto tale e quale il mio.
, .
ci
ci '' - , :
Cosa significa ci?
Ci molto strano.

?
.

Pronomi relativi
che

che '', '', '', ''


;
:
Il ragazzo che legge.
La ragazza che legge.
I ragazzi che leggono.
Le ragazze che leggono.

, .
, .
, .
, .
il che

il che ,
:
Lui venne da me, il che mi fa piacere.

, .
cui

cui , che, .
cui .
cui , (
a ):

www.franklang.ru

Il ragazzo di cui parlo.


Il ragazzo a cui parlo.
La citt da cui vengo.
La citt per cui parto.
La citt in cui abito.

, .
, ( ) .
, .
, .
, .

cui ,
", ":
Il ragazzo il cui libro ho preso.
I ragazzi i cui libri ho preso.

, .
, .
il quale

il quale (la quale, i quali, le quali)


che chi, :
I ragazzi a cui parlo.
I ragazzi ai quali parlo.
Le ragazze cui parlo.
Le ragazze alle quali parlo.
Il libro che vedo.
Il libro il quale vedo.
La matita che vedo.
La matita la quale vedo.
Il ragazzo il cui padre partito.
Il ragazzo il padre del quale partito.

, .
, .
, .
, .
, .
chi

chi ''
:
Chi cerca trova.

, .

Pronomi indeterminativi

qualcuno, qualcuna, qualcheduno, qualcheduna


certuno, certuna (certuni, certune), ognuno, ognuna
chiunque
chicchessia, altrui
niente
nulla,uno,una (uni,une)
altro
Qualcuno ha bussato alla porta.
Non voglio niente.
Gli uni leggono, gli altri scrivono.

; ,
,

, -,
( )

- .
.
, .

chiunque, chicchessia
Congiuntivo.
nessuno, niente, nulla . .
, - :

www.franklang.ru

Nessuno venuto.
Nessuno non venuto.

.
.

ne

Pronome atono ne

1. ,
di,
ne:
Noi parliamo di questi libri.
Noi ne parliamo.
Ho bisogno di questi libri.
Ne ho bisogno.

.
.
.
.

2. ne
, :
Compro del pane. Ne compro un p. . .
Bevo del latte. Ne bevo un .
. .
3. ne
, ,
:
- Quanto pane hai comprato?
- Ne ho comprato due chili.
- Hai libri? - No, non ne ho.

- ?
- () .
- ? - .

ne ,
, avere, ,
ne:
Anna ha comprato dei libri.
.

Anna ne ha comprati.
.

Pietro ha scritto delle lettere.


.

Pietro ne ha scritte.
.

- Chi ha comprato dei libri?


?

- Ne ho comprati io.
.

- Quanti libri hai comprato?


?

- Ne ho comprati due.
.

- Hai comprato del pane?


?

- Si~, ne ho comprato.
, .

- Hai comprato della carne?


?

- Si~, ne ho comprata.
, .

- Hai ricevuto libri?


?

- Si~, ne ho ricevuti.
, .

Pronomi interrogativi


www.franklang.ru

chi?
che?
che cosa?
quale?
quanto? quanta? quanti? quante?

?
?
?
, ?
?

Quale libro desideri?


Ma che dici?

?
, ?

(
)
Le combinazioni dei pronomi personali atoni
, : ,
(lo, la, li, le),
ne, ,
(mi, ti, gli, le, si, ci, vi), ,
-i -e. :
mi
ti
gli
le
si
ci
vi
si

lo
me lo
te lo
glielo
glielo
se lo
ce lo
ve lo
se lo

la
me la
te la
gliela
gliela
se la
ce la
ve la
se la

li
me li
te li
glieli
glieli
se li
ce li
ve li
se li

le
me le
te le
gliele
gliele
se le
ce le
ve le
se il

ne
me ne
te ne
gliene
gliene
se ne
ce ne
ve ne
se ne

: loro lo, la, li, le, ne :


Io do loro il libro.
.

lo do loro.
.

lo=io

Maria mi da il libro.

Maria me lo da.
() .

Maria mi da la lettera.
.

Maria me la da.
.

Maria mi da i libri.
.

Maria me li da.
.

Maria mi da le lettere.
.

Maria me le da.
.

Maria mi da quaderni.
.

Maria me ne da.
.

Maria ti da il libro.
.

Maria te lo da.
.

Maria gli da il libro.


.

Maria glie lo da.


.

Maria le da il libro.

Maria glielo da.



www.franklang.ru

Maria gli da la lettera.


.

Maria gliela da.


a .

Maria le da la lettera.
.

Maria gliela da.


.

Maria gli da quaderni.


.

Maria gliene da.


.

Maria ci da i libri.
.

Maria ce li da.
.

Maria vi da le lettere.
.

Maria ve le da.
.

Maria vi da quaderni.
Maria ve ne da.
. .
Ho:
Maria da a loro i libri.
.

Maria li da a loro.
.

Maria da a loro le lettere.


.

Maria le da a loro.
.

Maria da a loro quaderni.


.

Maria ne da a loro.
.

,
,
lo, la, li, le:
Io mi lavo le mani.
.

Io me le lavo.
.

Tu ti lavi il viso.
.

Tu te lo lavi.

Lui(Lei) si lava i capelli.


.

Lui(Lei) se li lava.
.

Noi ci laviamo i piedi.


.

Noi ce li laviamo.
.

Voi vi lavate il collo.


.

Voi ve lo lavate.
.

Loro si lavano le mani.


Loro se li lavano.
.

!

www.franklang.ru


su, senza, sopra, sotto, dentro, fuori, di:
sotto di lui, sopra di lui

,
(, , ),
:
scrivendogli la lettera

scrivendogliela

non parlarmi delle lettere


non parlarmene

Avverbio

- , :
Angela parla molto.
Franco cammina faticosamente.
Anna capisce poco italiano.

.
.
.

:
Non lho mai visto.
() .
Oggi il padre ha molto cmminato e ora sta riposando.
.

La formazione dellavverbio

-mente
:
caldo
onesto

calda - caldamente
onesta - onestamente

, -le, -re, -mente,


-e:
facile
singolare

facilmente
singolarmente

:
forte
piano
alto
basso

. .

Il grado comparazione dellavverbio


www.franklang.ru

, , , : ,
(grado comparativo), (grado superlativo).
, -mente
:
- pi meno;
- -mente,
:
Positivo
brevemente

Comparativo
pi brevemente
meno brevemente

Superlativo
brevissimamente

, ,
:
poco - pochissimo
forte - fortissimo
piano - pianissimo

bene, male :
Positivo
bene

male

Comparativo
meglio

peggio

ci vi

Superlativo
ottimamente (benissimo)

pessimamente (malissimo)

Particelli ci e vi

ci vi a in,
. , ,
.
- Quando stato a Roma?
- Vi sono stato lanno scorso.
- Va al cinema?
- S, ci vado.

- ?
- .
- ?
- , .

ci vi :
l l ():
vado l , vado l = ci vado
l vedo Mara = ci vedo Mara
, ci vi :
Vi dico di venire. .
Loro ci dicono di andare a dormire. .
Appena vi vedo, vi do il libro di Marco. , .
( vi (?), vi - (?))
ci vi lo, la, li, le, ne,
-i -e:
- Manda la lettera a Roma?

- ?

www.franklang.ru

- S, ce la mando. (S, ve la mando).

- , .

ci vi mi, ti, si, ci, vi (


):
- Ti mandano a Roma?
- S, mi ci mandano?

- ?
- , .

ci vi, 3-
1- 3- ci vi
, :
trovarsi

Io mi trovo bene a Roma.


.

Mi ci trovo bene.
.

Tu ti trovi bene a Roma.


.

Ti ci trovi bene.
.

Egli si trova bene a Roma.


.

Ci si trova bene.
.

Noi ci troviamo bene a Roma.


.

Vi ci troviamo bene.
.

Voi vi trovate bene a Roma.


.

Vi ci trovate bene.
.

Essi si trovano bene a Roma.


.

Ci si trovano bene.
.

c'e` (ci sono)


-, - c'...(ci
sono...) '', ' ()', ci '', ''
essere 3- . ,
, c'...:
C un libro.

() .

, ci sono...:
Ci sono libri.

() .

l, l "":
Il libro l.
Il quaderno l.

.
.

ne : "", "":
Sono a Mosca, ma ne parto domani. , .


www.franklang.ru

ecco , ,
:
Ecco una casa.

:
ora
oggi
domani
allora
ieri
prima
ancora
spesso

-
,

dopo
presto
tardi
mentre
quando
subito
sempre
mai

gi
dove
dentro
davanti

:
qui, qua
vicino
lontano
fuori
dietro

:
soltanto
circa
pi
meno
anche
quasi
abbastanza
quanto

,
,

:
n
no
mai
neanche
neppure
nemmeno

...




Il verbo

, , .

.
:
1.
2.
3.

La persona
Il numero
Il modo

www.franklang.ru

4.
5.

Il tempo
La voce

si.
.
( ): leggo un libro.
().
avere essere.
() :
(infinito), (gerundio) (participio).
.
avere essere.

La persona

:
io
tu
lui, lei
1.
2.
3.

,
.
credo
credi
crede

noi
voi
loro

.
crediamo
credete
credono

.
lavoriamo
lavorate
lavorano

Il numero

:
1.
2.
3.

.
lavoro
lavori
lavora

Il modo

4 :



Indicativo
Congiuntivo
Condizionale
Imperativo

Il tempo

,
.
, , - ,
.
(Presente)

Lui(lei) vuol leggere.

() .

(Passato)

Faceva bel tempo.


www.franklang.ru

(Futuro)

Stasera ti dir tutto.

Voce

Efficace voce

Nicola parla spesso di Carlo.


Il padre passeggia volentieri con il figlio.
Il portone era moderno.
Qualche volta ho fatto una visita al professore.

.
.
.
.

: , . .
.
Voce passiva

( ).

essere participio passato ,
.
Passivo lavare (, )
Presente
io sono lavato
tu sei lavato
lui lavato ..
lei lavata ..

noi siamo lavati


voi siete lavati
loro sono lavati ..
loro sono lavate ..

Imperfetto
io ero lavato
tu eri lavato
lui era lavato
lei era lavata

noi eravamo lavati


voi eravate lavati
loro erano lavati
loro erano lavate

Passato prossimo
io sono stato lavato
tu sei stato lavato
lui stato lavato
lei stata lavata

noi siamo stati lavati


voi siete stati lavati
loro sono stati lavati
loro sono state lavate

Futuro
io sar lavato
tu sarai lavato
lui sar lavato
lei sar lavata

noi saremo lavati


voi sarete lavati
loro saranno lavati
loro saranno lavate

www.franklang.ru

Passato remoto
io fui lavato
tu fosti lavato
lui fu lavato
lei fu lavata

noi fummo lavati


voi foste lavati
loro furono lavati
loro furono lavate

Trapassato prossimo
io ero stato lavato
tu eri stato lavato
lui era stato lavato
lei era stata lavata

noi eravamo stati lavati


voi eravate stati lavati
loro erano stati lavati
loro erano state lavate

Trapassato remoto
io fui stato lavato
tu fosti stato lavato
lui fu stato lavato
lei fu ststa lavata

noi fummo stati lavati


voi foste stati lavati
loro furono stati lavati
loro furono state lavate

,
, , da:
Attivo Passivo
Maria legge un libro.
.

Il libro letto da Maria.


.

essere,
venire andare, .
venire
, ( ) :
Il libro viene letto da Maria.

(.: ).

andare
,
:
Il libro va letto da Maria.

( , ) .


:
Sei lavato e pettinato.
Il lavoro venne fatto.

.
.

,
:
Senza luce non si vede niente. .

Indicativo


www.franklang.ru

(modo indicativo)
:
a)
)

1.
2.
3.
4.

Presente
Imperfetto
Passato remoto
Futuro semplice


1.
2.
3.
4.
5.

Passato prossimo
Trapassato prossimo
Trapassato remoto
Futuro anteriore
Condicionale passato

Presente

(infinito)
().
I (-are)
II (-ere)
III (-ire)
Presente.
I -are:
lavorare
parlare

I :
lavorare
1.
2.
3.

.
lavoro
lavori
lavora

.
lavoriamo
lavorate

lavorano

II -ere.
II :
credere
1.

.
credo

.
crediamo


www.franklang.ru

2.
3.

credi
crede

credete
credono

II , -cere -gere, , 1-
3- , [] []:
leggere
1.
2.
3.

.
leggo
leggi
legge

.
leggiamo
leggete
leggono

vincere
1.
2.
3.

.
vinco
vinci
vince

vinciamo

vincete

vincono

III -ire.
III :
partire ,
1.
2.
3.

.
parto
parti
parte

.
partiamo
partite
partono

III 1-, 2-, 3- 3-


-isc-, :
finire ,
1.
2.
3.

.
finisco
finisci
finisce

.
finiamo
finite
finiscono

La coniugazione dei verbi irregolari

,

I, II, III .
dare
1.
2.
3.

.
do
dai
d

.
diamo
date
danno

andare

www.franklang.ru

1.
2.
3.

.
vado
vai
va

.
andiamo
andate
vanno

.
siamo
siete
sono

essere ,
1.
2.
3.

.
sono
sei

essere ,
, , :
Anna studentessa.

fare
1.
2.
3.

.
faccio
fai
fa

.
facciamo
fate
fanno

dire ,
1.
2.
3.

.
dico
dici
dice

.
,
diciamo
, dite
,
dicono

,
,
,

avere
1.
2.
3.

.
ho
hai
ha

.
abbiamo
avete
hanno

prendere
1.
2.
3.

1.
2.
3.

.
prendo
prendi
prende

volere

.
voglio
vuoi
vuole

.
prendiamo
prendete

prendono

.
vogliamo
volete
vogliono

volere -e:
Lui(lei) vuol leggere.

() .

www.franklang.ru

Voler leggere.

venire ,
1.
2.
3.

.
vengo
vieni
viene

.
veniamo

venite
vengono

stare ,
1.
2.
3.

.
sto
stai
sta

.
stiamo
state
stanno

.
possiamo
potete
possono

potere
1.
2.
3.

.
posso
puoi
puo

dovere
1.
2.
3.

.
devo (debbo)
devi

deve
(-, -)

.
dobbiamo
dovete

debbono (devono)

sapere ,
1.
2.
3.

.
so
sai
sa

.
sappiamo
sapete
sanno

.
usciamo
uscite
escono

uscire
1.
2.
3.

.
esco
esci
esce

: uscire di casa -

Le forme del tempo passato

(passato remoto
imperfetto). () (passato prossimo, trapassato prosimo
trapassato remoto) avere essere
(participio passato) .
Il passato prossimo

www.franklang.ru

Il passato prossimo ,
. presente avere
essere participio passato ( II) .
Il participio passato
II ()
participio passato: are ato;
ere - uto; ire - ito.
I
parlare-parlato

II
credere-creduto

III
finire-finito

Participio passato avere essere: avuto stato.


Passato prossimo
passato prossimo
avere. passato prossimo
essere:
Sono andato a casa.
Sono venuto allUniversit.

.
.

,
, passato prossimo
avere: ho dormito ( ); abbiamo viaggiato ( ).

Imperfetto

Imperfetto
:

Sing. 1.
2.
3.

I (-are)
-avo
-avi
-ava

II (-ere)
-evo
-evi
-eva

III (-ire)
-ivo
-ivi
-iva

Pl.

-avamo
-avate
-avano

-evamo
-evate
-evano

-ivamo
-ivate
-ivano

1.
2.
3.
lavare

io
lavavo
tu
lavavi
lui(lei)lavava
noi lavavamo
voi
lavavate
loro lavavano

credere

sentire

finire

credevo
credevi
credeva
credevamo
credevate
credevano

sentivo
sentivi
sentiva
sentivamo
sentivate
sentivano

finivo
finivi
finiva
finivamo
finivate
finivano

Imperfetto
avere

essere

www.franklang.ru


io
avevo
tu
avevi
lui(lei)aveva
noi avevamo
voi
avevate
loro avevano

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

Imperfetto
dare

io
davo
tu
davi
lui(lei)dava
noi davamo
voi
davate
loro davano

fare

stare

dire

bere

facevo
facevi
faceva
facevamo
facevate
facevano

stavo
stavi
stava
stavamo
stavate
stavano

dicevo
dicevi
diceva
dicevamo
dicevate
dicevano

bevevo
bevevi
beveva
bevevamo
bevevate
bevevano

Imperfetto
. :
) , , ;
Faceva bel tempo.
Faceva brutto tempo.
I romani facevano guerre.

.
.
.

) , :
Qgni giorno mi alzavo alle nove.

9 .

) , :
Quando egli entrato, leggevo.

, .

:
, ,
,
, Imperfetto . Passato prossimo:
Ieri ho visto un nuovo film.
Ti ho aspettato due ore.
Non ti ho visto da tre anni.

.
.
.

Passato remoto

Passato remoto ,
( Passato prossimo),
( , ). Passato remoto
, (
, ..).

www.franklang.ru

Passato remoto ,
.
( , ),
.
Passato remoto
:

Sing 1.
2.
3.

I
-ai
-asti
-

II
-ei (-etti)
-esti
(-ette)

III
-ii
-isti
-

Pl.

-ammo
-aste
-arono

-emmo
-este
-erono (-ettero)

-immo
-iste
-irono

io
tu
egli
noi
voi
essi

1.
2.
3.
lavare

credere

sentire

finire

lavai
lavasti
lav
lavammo
lavaste
lavarono

credei (credetti)
credesti
cred (credette)
credemmo
credeste
crederono (credettero)

sentii
sentisti
sent
sentimmo
sentiste
sentirono

finii
finisti
fin
finimmo
finiste
finirono

Passato remoto
avere

io
ebbi
tu
avesti
lui(lei)ebbe
noi avemmo
voi
aveste
loro ebbero

essere

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

Passato remoto (14)


dare

fare
()

stare

dire

venire

feci
facesti
fece
facemmo
faceste
fecero

stetti
stesti
stette
stemmo
steste
stettero

dissi
dicesti
disse
dicemmo
diceste
dissero

venni
venisti
venne
venimmo
veniste
vennero

vedere

volere

leggere

scrivere

mettere

vidi
vedesti

volli
volesti

lessi
leggesti

scrissi
scrivesti

misi
mettesti

io
diedi
tu
desti
lui(lei)diede
noi demmo
voi
deste
loro diedero

io
tu


www.franklang.ru

lui(lei)vide
noi vedemmo
voi
vedeste
loro videro

volle
volemmo
voleste
vollero

rispondere

io
risposi
tu
rispondesti
lui(lei)rispose
noi rispondemmo
voi
rispondeste
loro risposero

lesse
leggemmo
leggeste
lessero

scrisse
scrivemmo
scriveste
scrissero

mise
mettemmo
metteste
misero

nascere

morire

piacere

nacqui
nascesti
nacque
nascemmo
nasceste
nacquero

morii
moristi
mor
morimmo
moriste
morirono

piacqui
piacesti
piacque
piacemmo
piaceste
piacquero

Passato prossimo

Passato prossimo ,
, . Presente
avare esere participio passato :
lavare

io
ho lavato
tu
hai lavato
lui(lei)ha lavato
noi abbiamo lavato
voi
avete lavato
loro hanno lavato
avere

io
ho avuto
tu
hai avuto
lui(lei)ha avuto
noi abbiamo avuto
voi
avete avuto
loro hanno avuto

credere

finire

ho creduto
hai creduto
ha creduto
abbiamo creduto
avete creduto
hanno creduto

ho finito
hai finito
ho finito
abbiamo finito
avete finito
hanno finito

essere

sono stato (a)


sei stato (a)
stato (a)
siamo stati (e)
siete stati (e)
sono stati (e)

avere ,
, :
Maria ha lavato i piatti.

,
:
No dormito bene.

essere
(, , , )
:

www.franklang.ru

Maria uscita.
Lui andato a casa.
Loro si sono lavati.

.
.
.

non
:
non ho lavato
non hai lavato


. .

mi sono lavato

non mi sono lavato


ti sei lavato

non ti sei lavato


. .

Participio passato ,
essere, :
Maria uscita.
Maria ed Anna sono uscite.
Giovanni uscito.
Giovanni e Pietro sono usciti.

.
.
.
.

participio passato ,
:
Maria e Giovanni sono usciti. .

Trapassato prossimo

Trapassato prossimo ,
. , Trapassato prossimo
, ,
, Passato prossimo.
Trapassato prossimo Imperfetto avere
essere participio passato :
lavare

io
avevo lavato
tu
avevi lavato
lui(lei)aveva lavato
noi avevamo lavato
voi
avevate lavato
loro avevano lavato

andare

ero andato (a)


eri andato (a)
era andato (a)
eravamo andati (e)
eravate andati (e)
erano andati (e)

Trapassato remoto

Trapassato remoto ,
, (
) Passato remoto.
.

www.franklang.ru

Participio passato , essere,


.
Trapassato remoto Passato remoto avere
essere participio passato :
lavare

andare

io
ebbi lavato
tu
avesti lavato
lui(lei)ebbe lavato
noi avemmo lavato
voi
aveste lavato
loro ebbero lavato

fui andato (a)


fosti andato (a)
fu andato (a)
fummo andati (e)
foste andati (e)
furono andati (e)

Futuro semplice

Futuro semplice II III


(); -e :
Singolare
1 .

2 .

3 .

-ai

Plurale
1 .

2 .

3 .

-emo -este -anno

I , , -- (
-are) -e.
Futuro semplice
lavare

io
laver
tu
laverai
lui(lei)laver
noi laveremo
voi
laverete
loro laveranno

credere

sentire

finire

creder
crederai
creder
crederemo
crederete
crederanno

sentir
sentirai
sentir
sentiremo
sentirete
sentiranno

finir
finirai
finir
finiremo
finirete
finiranno

Futuro semplice
alzarsi

io
mi alzer
tu
tialzerai
lui(lei)si alzer
noi ci alzeremo
voi
vi alzerete
loro si alzeranno

radersi

vestirsi

mi rader
ti raderai
si rader
ci raderemo
vi raderete
si raderanno

mi vestir
ti vestirai
si vestir
ci vestiremo
vi vestirete
si vestiranno

Futuro semplice

www.franklang.ru

avere

io
avr
tu
avrai
lui(lei)avr
noi avremo
voi
avrete
loro avranno

essere

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

Futuro semplice
andare

io
andr
tu
andrai
lui(lei)andr
noi andremo
voi
andrete
loro andranno

venire

vedere

verr
verrai
verr
verremo
verrete
verranno

vedr
vedrai
vedr
vedremo
vedrete
vedranno

Futuro semplice
potere

io
potr
tu
potrai
lui(lei)potr
noi potremo
voi
potrete
loro potranno

volere

dovere

vorr
vorrai
vorr
vorremo
vorrete
vorranno

dovr
dovrai
dovr
dovremo
dovrete
dovranno

futuro semplice:
1. Futuro semplice ,
:
Stasera ti dir tutto.
A mezzanotte arriveranno gli zii.

.
.

2. Futuro semplice ,
. futuro stilistico:
- Perch piange il bambino?
- Gli far male lorecchio.

- ?
- - .
Futuro anteriore

Futuro anteriore avere essere


Futuro semplice participio passato :

www.franklang.ru

parlare

io
avr parlato
tu
avrai parlato
lui(lei)avr parlato
noi avremo parlato
voi
avrete parlato
loro avranno parlato

andare

sar andato (a)


sarai andato (a)
sar andato (a)
saremo andati (e)
sarete andati (e)
saranno andati (e)

Futuro anteriore ,
. ,
Futuro semplice:
Quando avr letto il libro, te lo dar. , .
Futuro anteriore , ,
. Futuro anteriore stilistico ( ):
- Dov Maria?
- Sar andata in biblioteca.

- ?
- , .

Condicionale passato

Futuro nel passato - ,


,
. Futuro nel passato
condizionale presente ( )
avere essere + participio passato . Futuro
nel passato .
Il padre disse che avrebbe comprato i biglietti al cinema.
, .
Il fratello scrisse she sarebbe arrivato verso la fine del mese.
, .
Futuro nel passato , futuro semplice
:
Futuro

Mario disse: "Torner in tempo".


: " ".

Mario disse che sarebbe tornato in tempo.


, .

Congiuntivo

Congiuntivo - ,
.
, , , , .
, Congiuntivo ,
, , ,
.

www.franklang.ru

Congiuntivo , , . .
, , .
Congiuntivo :
1. Congiuntivo presente
2. Congiuntivo imperfetto
:
1. Congiuntivo passato
2. Congiuntivo trapassato
Congiuntivo - . ,
, - ,
, .
Congiuntivo
1. .
Congiuntivo ,
:
Vinca la pace contro la guerra!
Che parli!

!
!

2. .
Congiuntivo ,
, , .
Congiuntivo ,
, , - :
Sembra che tu sia stanco.
E bene che voi siate venuti.
lui crede che tu stia bene.
Speriamo che voi veniate da noi.

, .
, .
, .
, .

parlare, dire, raccontare


. ., Indicativo:
Lui dice che questo film molto interessant.
, .
, parlare, dire, raccontare ,
Congiuntivo :
Lui non dice che questo film sia molto interessante.
, .
, perch (, , ) affinch (c
, ) . . Congiuntivo:
Ti ho portato il libro perch tu studi.

, .


www.franklang.ru

, bench (), nonostante


( ), sebbene (), malgrado ( ), Congiuntivo:
Sono venuto da te, benche abbia poco temp.
, .
, -,
il primo (),
l'unico () . .:
Mosca la pi bella citt, che io abbia visto.
- , - .
Juri Gagarin il primo uomo che abbia fatto un volo cosmico.
- , .

Congiuntivo presente

Congiuntivo presente
:

Sing. 1.
2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

I
-i
-i
-i
-iamo
-iate
-ino

II III
-a
-a
-a
-iamo
-iate
-ano

parlare

credere

finire

sentire

parli
parli
parli
parliamo
parliate
parlino

creda
creda
creda
crediamo
crediate
credano

finisca
finisca
finisca
finiamo
finiate
finiscano

senta
senta
senta
sentiamo
sentiate
sentano

: finire -sc- .
Congiuntivo presente

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

avere

essere

abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

sia
sia
sia
siamo
siate
siano

Congiuntivo presente

www.franklang.ru

(ch io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

andare

dare

fare

stare

vada
vada
vada
andiamo
andiate
vadano

dia
dia
dia
diamo
diate
diano

faccia
faccia
faccia
facciamo
facciate
facciano

stia
stia
stia
stiamo
stiate
stiano

dire

venire

volere

piacere

dica
dica
dica
diciamo
diciate
dicano

venga
venga
venga
veniamo
veniate
vengano

voglia
voglia
voglia
vogliamo
vogliate
vogliano

piaccia
piaccia
piaccia
piacciamo
piacciate
piacciano

sapere

sedere

porre

uscire

sappia
sappia
sappia
sappiamo
sappiate
sappiano

sieda
sieda
sieda
sediamo
sediate
siedano

ponga
ponga
ponga
poniamo
poniate
pongano

esca
esca
esca
usciamo
usciate
escano

Congiuntivo presente ,
, :
Lui crede che tu parta.
Lui ha creduto che tu parta.

, .
, .

Congiuntivo imperfetto

Congiuntivo imperfetto
:

Sing. 1.
2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

I
-assi
-assi
-asse
-assimo
-aste
-assero

II
-essi
-essi
-esse
-essimo
-este
-essero

III
-issi
-issi
-isse
-issimo
-iste
-issero

parlare

credere

finire

credessi
sredessi
credesse

finissi
finissi
finisse

(che io)
parlassi
(che tu)
parlassi
(che lui(lei)) parlasse


www.franklang.ru

(che noi)
(che voi)
(che loro)

parlassimo credessimo finissimo


parlaste
credeste
finiste
parlassero credessero finissero

Congiuntivo imperfetto

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

avere

essere

avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

Congiuntivo imperfetto

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

dare

fare

stare

dire

dessi
dessi
desse
dessimo
deste
dessero

facessi
facessi
facesse
facessimo
faceste
facessero

stessi
stessi
stesse
stessimo
steste
stessero

dicessi
dicessi
dicesse
dicessimo
diceste
dicessero

Congiuntivo imperfetto ,
, :
Volevo che tu partissi oggi.
Volli che tu partissi.
Avevo voluto che tu partissi.
Ho voluto che tu partissi.

, .
, .
, .
, .

Congiuntivo passato

Congiuntivo passato avere


essere Congiuntivo presente participio passato :

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

parlare

venire

abbia parlato
abbia parlato
abbia parlato
abbiamo parlato
abbiate parlato
abbiano parlato

sia venuto
sia venuto
sia venuto
siamo venuti
siate venuti
siano venuti

Congiuntivo passato , ,
:
Io credo che tu abbia fatto questo lavoro.

, .


www.franklang.ru

Ho creduto che tu abbia fatto questo lavoro.

, .

Congiuntivo ,
essere, :
Credo che loro siano arrivati. , .

Congiuntivo trapassato

Congiuntivo trapassato avere


essere Congiuntivo trapassato participio passato :

(che io)
(che tu)
(che lui(lei))
(che noi)
(che voi)
(che loro)

parlare

venire

avessi parlato
avessi parlato
avesse parlato
avessimo parlato
aveste parlato
avessero parlato

fossi venuto (a)


fossi venuto (a)
fosse venuto (a)
fossimo venuti (e)
foste venuti (e)
fossero venuti (e)

Congiuntivo trapassato , ,
:
Credevo che tu fossi gi partito.
Volevo che lui venisse da noi.

, .
, .
Modo condizionale

Modo condizionale ( )
, .
(Condizionale
presente), (Condizionale passato).
:
1. Condizionale presente
2. Condizionale passato

Condizionale presente

Condizionale presente Futuro


semplice : -el, -esti, -ebbe, -emmo, -este, -ebbero:
parlare
io
parlerei
tu
parleresti
lui(lei)parlerebbe
noi parleremmo
voi
parlereste
loro parlerebbero

credere

finire

crederei
crederesti
crederebbe
crederemmo
credereste
crederebbero

finirei
finiresti
finirebbe
finiremmo
finireste
finirebbero

Condizionale presente

www.franklang.ru

avere
io
avrei
tu
avresti
lui(lei)avrebbe
noi avremmo
voi
avreste
loro avrebbero

essere
sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

Condizionale presente
andare
io
andrei
tu
andresti
lui(lei)andrebbe
noi andremmo
voi
andreste
loro andrebbero
potere
io
potrei
tu
potresti
lui(lei)potrebbe
noi potremmo
voi
potreste
loro potrebbero

venire

vedere

verrei
verresti
verrebbe
verremmo
verreste
verrebbero

vedrei
vedresti
vedrebbe
vedremmo
vedreste
vedrebbero

volere

bere

udire

vorrei
vorresti
vorrebbe
vorremmo
vorreste
vorrebbero

berrei
berresti
berrebbe
berremmo
berreste
berrebbero

udrei
udresti
udrebbe
udremmo
udreste
udrebbero

Condizionale presente
Condizionale presente :
1) , - :
Verrei da te, ma non ho tempo.

, .

2)
:
Secondo lui, questo sarebbe possibile.

, .

Condizionale presente
:
Come sarebbe bene incontrarsi stasera.

Condizionale passato

Condizionale passato avere


essere Condizionale presente participio passato :
parlare

andare

www.franklang.ru

io
avrei parlato
tu
avresti parlato
lui(lei)avrebbe parlato
noi avremmo parlato
voi
avreste parlato
loro avrebbero parlato

sarei andato
saresti andato
sarebbe andato
saremmo andati
sareste andati
sarebbero andati

Condizionale passato
Condizionale passato :
1) ,
:
Sarei venuto da te, ma non mi era possibile.
, .
2) ,
:
Secondo lui, la maestra avrebbe fatto questo lavoro.
, .
Condizionale passato Futuro nel passato
( ) ,
, :
Diceva che non avrebbe mai fatto questo lavoro.
, .

Imperativo

Imperativo 1-
:

Sing. 2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

I
-a
-i
-iamo
-ate
-ino

II
-i
-a
-iamo
-este
-ano

III
-i
-a
-iamo
-ite
-ano

. Imperativo:
guarda
guardi
guardiamo
guardate
guardino

();
()

();

III , -sc- (finire .),


Imperativo.
Imperativo

www.franklang.ru

Sing. 2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

lavare

credere

sentire

finire

lava
lavi
laviamo
lavate
lavino

credi
creda
crediamo
credete
credano

senti
senta
sentiamo
sentite
sentano

finisci
finisca
finiamo
finite
finiscano

Imperativo

Sing. 2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

avere

essere

abbi
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

sii
sia
siamo
siate
siano

Imperativo

Sing. 2.
3.
Pl.
1.
2.
3.

andare

dare

fare

stare

va
vada
andiamo
andate
vadano

da
dia
diamo
date
diano

fa
faccia
facciamo
fate
facciano

sta
stia
stiamo
state
stiano

Imperativo non,
.
non 2-
():
fa il lavoro

non fare il lavoro
:
fate il lavoro

non fate il lavoro
Imperativo
3-
.
:

Sing. 1.
2.
Pl.
1.
2.

lavarsi

mettersi

vestirsi

unirsi

lavati
si lavi
laviamoci
lavatevi

mettiti
si metta
mettiamoci
mettetevi

vestiti
si vesta
vestiamoci
vestitevi

unisciti
si unisca
uniamoci
unitevi


www.franklang.ru

3.

si lavino

si mettano

si vestino

si uniscano

Forma riflessiva del verbo

:
. (Singolare)
1
2
3
mi
ti
si

. (Plurale)
1
2
3
ci
vi
si

,
, , () .
:
io mi lavo
lavarsi


Presente
I
lavarsi

io
mi lavo
tu
ti lavi
lui(lei)si lava
noi ci laviamo
voi
vi lavate
loro si lavano

II
rdersi

III
vestirsi
pulirsi
(-)

mi rado
ti radi
si rade
ci radiamo
vi radete
si radono

mi vesto
ti vesti
si veste
ci vestiamo
vi vestite
si vestono

mi pulisco
ti pulisci
si pulisce
ci puliamo
vi pulite
si puliscono

tornare
restare, rimanere
addormentarsi

Io torno a casa.
Nina resta a casa.
Pietro saddormenta presto.

.
.
.

" ", " " . .


:
.
.

Noi ci amiamo.
Essi si guardano.

" ", " " ..


chiamarsi:
io mi chiamo Anna
tu ti chiami Anna
lui si chiama Pietro





www.franklang.ru

rimanere lasciare
Presente
rimanere
lasiare
io
rimango
lascio
tu
rimani
lasci
lui(lei)rimane
lascia
noi rimaniamo
lasciamo
voi
rimanete
lasciate
loro rimangono
lasciano
rimanere "":
rimango a casa
rimaniamo in biblioteca

lasciare " ( )":


lascio i libri sul tavolo
loro lasciano i libri a casa

infinito
() gerundio

participio

Infinito

Infinito ( ) (
).
) Infinito presente -
, ,
, :
So di poterlo fare.
, () . ( , ).
Sapevo di poterlo fare.
, . ( ).
Infinito presente - accusativo con infinito
( ),
(sentire, ascoltare, udire, vedere, osservare . .)
.
Sento Maria cantare.
Ha sentito qualcuno suonare alla porta.


() - .

Infinito presente , . .
. .:
il mangiare
il piacere

il fare il medico

il fare dello sport

www.franklang.ru

) Infinito passato ,
.
Sono sicuro di aver fatto bene.
, .
Dopo averlo fatto andato a vedere un film.
( ), .
!
Infinito passato e presente :
Crede di poterlo fare.
, .
Dopo aver telefonato a Fausta ha deciso di andare al cinema.
( ), .

Gerundio

Gerundio : gerundio presente gerundio passato.


) Gerundio presente
:
I
-ando

II
-endo

III
-endo

lavorare
credere
finire
lavarsi

lavorando
credendo
finendo
lavandosi

-si gerundio .
Gerundio presente ,
, :
Studiando bene possiamo capire molte cose.
, ( ).
Domani, uscendo di casa, passer a prenderti.
, , ( ).
gerundio presente :
- Mara lavorava cantando.
- Il piccolo correva saltando.

- , .
- , .

Gerundio presente ,
, :
Essendo senza una lira Mario non pu comprare quel dizionario.
( ) .
Essendo senza una lira Mario non poteva comprare il dizionario.
, .


www.franklang.ru

Gerundio presente stare + gerundio,


, -
. Stare + gerundio .
Ora sto facendo un lavoro importante.
Mi stava raccontando un sacco di bugie.

.
.

Gerundio passato gerundio presente


avere essere participio passato : avendo fatto; essendo
uscito(a) (i, e).
Gerundio passato , . .
, - ,
.
.
, :
Avendo capito il senso della lettera, Mara ha telefonato subito a Franco.
( ...; ...),
.
Non avendo letto quel libro, non potrai capire lautore.
( ...), .

Participio

Participio : participio presente participio passato.


participio presente :
I
-ante

II
-ente

III
-ente

lavorare
credere
finire

lavorante
credente
finente

Participio presente :
dormiente
credente


:
)
potente
corrente
parlante
divertente
conveniente
bussante

; ( potere)
( correre)
( parlare)
( divertire)
( convenire)
( bussare)

)
insegnante

(-)

www.franklang.ru

( insegnare qc a qd a fare - , )
( passare)
; ( comandare)
() ( cantare)

passante
comandante
cantante

,
:
Gli studenti partecipanti alla conferenza sono andati a vedere la citt.
, , .
Participio passato (
passato prossimo )
.
, ,
:
A Mosca arrivata una delegazione italiana accompagnata dal ministro degli esteri italiano.
()
.
participio passato .
,
:
Arrivato il padre hanno cominciato a mangiare.
, ( ).
Participio passato :
un fatto
un posto
un detto

:
1. Participio passato .
2. participio passato ,
-si .
Participio passato
avere
essere

avuto
stato

Participio passato
andare
accendere
apparire
aprire
bere
chiedere
chiudere
condurre

andato
acceso
apparito, apparso
aperto
bevuto
chiesto
chiuso
condotto


www.franklang.ru

correre
dare
decidere
difendere
dire
fare
leggere
mettere
porre
prendere
rispondere
scrivere
sorgere
spendere
spingere
stare
trarre
valere
vedere
venire
vincere
vivere
volgere

corso
dato
deciso
difeso
detto
fatto
letto
messo
posto
preso
risposto
scritto
sorto
speso
spinto
stato
tratto
valso
visto, veduto
venuto
vinto
vissuto
volto

,

, ,
.
( ), -
,
.

Proposizioni participiali

. ,
:
Ho ricevuto la lettera mandata da Maria.


;
.
:
Arrivato il padre, tutti si misero a tavola.

, .
Accusativo con linfinito


:
Ho deciso di venire da te stasera.
.

www.franklang.ru

Ho voluto venire da te per aiutarti a fare questa traduzione.


, .
,
.
Vedo i bimbi giocare.
Sento gli uccelli cantare.

, () .
, .

Accusativo con linfinito complesso


, , dopo:
Dopo aver pronunciato queste parole, se ne and.

, .

Proposizioni con il gerundio


, ,
,
:
Egli savvicinava, gesticolando con tutte e due le mani.
, .
Essendo partito troppo tardi, non sperava di arrivare a tempo.
, .
: ,
.
Infinito :
lavorare

Gerundio :
lavorando

Participio presente
:
lavorante

:
:
potente
presente
assente


:
Non tutti gli studenti sono presenti. .

www.franklang.ru

Participio passato :
lavorato

, participio passato
.
La concordanza dei tempi
Indicativo
-
:
1. Presente Futuro indicativo,
,
, :
Mi meraviglio che tu sei gi qui.
Mi meraviglio che tu sei gi tornato.

, .
, .

2. ,
:

,
:

Imperfetto

Imperfetto

Trapassato prossimo

Condizionale passato

io vedevo

che tu non avevi


ragione

che tu non avevi avuto


ragione

che tu non avresti


avuto ragione

Passato prossimo

Imperfetto

Trapassato prossimo

Futuro

Ho visto

che tu non avevi


ragione

che tu non avevi avuto


ragione

che tu non avrai


ragione

Passato remoto

Imperfetto

Condizionale passato

Vidi

che tu non avevi


ragione

Trapassato prossimo

Imperfetto

Trapassato prossimo
Trapassato remoto
che tu non avevi avuto
ragione
(che tu non avesti
avuto ragione)
Trapassato prossimo

Avevo visto

che tu non avevi


ragione

che tu non avevi avuto


ragione

che tu non ragione


avresti avuto

che tu non avresti


avuto ragione
Condizionale passato

Congiuntivo
Congiuntivo -
- .

www.franklang.ru

Congiuntivo ,
,
. , ,
, - ,
, , -
Condizionale passato.
Congiuntivo
-

Indicativo
Presente
Credo

- Congiuntivo

Passato
che tu abbia letto
questo libro

Passato prossimo

Presente
Imperfetto
che tu parta
che tu partissi

Passato
Trapassato
che tu sia partito
che tu fossi partito

Imperfetto, Passato
remoto, Trapassato

Imperfetto

Trapassato

Pensai

che tu fossi a casa

che tu fossi stato


a casa

che tu saresti
venuto a casa

Ho creduto

Presente
che tu sia contento

Presente
che tu venga
da me domani


Presente
che tu parta
domani

()
Condizionale
passato
(Futuro nel
Passato)

Gredevo
,

Avevo pensato
(),

I verbi impersonali

1. , , 3-
. :
) :
piovere
nevicare
tuonare
iampeggiare

piove
nevica
tuona
lampeggia

) , :
ccorrere
bisognare

occorre
bisogna


www.franklang.ru

fare essere:
fa caldo
fa freddo
fa bel tempo
fa brutto tempo
necessario
bene

. .

.
si 3-
:
Questo si scrive cos.

si
ci:
ci si lava
Qui ci si sente bene.

, ,
:
Queste parole si scrivono cos.
Qui si leggono libri e riviste.

.
.

, ,
, :
. ( ).
Quando si giovani.
. ( ).
Quando si giovani, facile imparare delle lingue straniere.
, .

Le combinazioni verdali stabile

1. stare + gerundio .
stare Presente Imperfetto:
Lui sta leggendo un libro.
Lui stava leggendo un libro.

(, ).
(, ).

andare + gerundio. andare


Presente, Imperfetto Passato remoto:
Lui va dicendo delle bugie.
Lui andava dicendo delle bugie.

(, ).
(, ).

2. andare + participio passato . andare


Presente, Imperfetto Futuro:

www.franklang.ru

Questo va fatto domani.

3. andare da + infinito :
Ho da parlarti.

4. stare per + infinito ,


:
Lui sta per partire.
Lei stava per partire.

- .
.

5. , :
) - mettersi a + infinito:
Lui si mette a lavorare.

) - finire col + infinito:


Lui fin collacconsentire.

, .

) - tornare a + infinito:
Lui torn a raccontarmi questa toria. .

Articolo

- ,
.
- (indeterminativo) (determinativo).

Articolo indeterminativo


Un -
:
un lavoro

Uno - ,
s + z:
uno studente
uno zio

Una -
:
una tavola

Un - ,
:

www.franklang.ru

unora
unoliva

.

di.
Anna ha una matita e una penna.
Anna ha matite e penne.

.
.
Articolo determinativo



(Singolare)
il - :
il libro

lo - , z s + :
lo zio
lo studente

l - , :
lanno

(Plurale)
i - , :
i libri

gli - , z, s + :
gli zii
gli studenti
gli anni

gl - , i:
glitaliani

Articolo determinativo femminile

(Singolare)
la - , :
la casa
la zia
la scuola

l - , :

www.franklang.ru

lora

(Plurale)
. le:
le case
le zie
le studentesse
le ore

,
:
lo studente
gli aerei

il bravo studente
i grandi aerei

Luso dellarticolo

() ()
:
Ecco un libro.

()
:
Ecco un libro. Il libro e interessant.
Il libro di Giovanni e interessant.

. () .
.

, , , , , :
la Sicilia, le Alpi.
( gli Urali '
'); , , - :
il Po
il Volga
il lago di Como

:
Mosca

Roma

(: LAia - , il Cairo - ).

La particolarita` delluso dellarticolo

tutto ''
:
tutto il giorno
tutta la casa
tutti gli amici
tutte le amiche






www.franklang.ru


1.
, :
Questo libro mio.
Questa penna tua.

.
.

2. ,
padre '' madre '' ( . , : mio
fratello - ; mia sorella - ; mio nonno - ; mia nonna -
. .) , ,
loro:
mia madre
suo padre
tuo madre
noctro padre
nostra madre

:
il loro padre
la loro madre

,
,
:
mio figlio
tuo sorella
suo fratello
nostro zio

il mio figlio
la tua sorella
il suo fratello
il nostro zio

:
) :
i nostri padri
le nostre madri
le nostre sorelle
i tuoi fratelli

) (,
..):
la mia sorellina

: babbo '' mamma ''


:
il mio babbo
la mia mamma

) loro:

www.franklang.ru

il loro padre
la loro madre

) :
la mia cara madre
il mio caro padre

Larticolo parziale

di
: del, dello, della.

, . . , ,
: , , , .
, : ecco il
pane ' ', ,
:
Maria deve comprare del pane.

- "" . :
, .
, , .

Compro il pane e non lo zucchero.


Devo comprare del pane, dello zucchero, della
carne.

:
1) :
Compri pane?

2) :
Non ho carta.

3) , :
Prendo del t con lo zucchero ( con zucchero).


, , ,
:
un pane
i pani
il ferro
i ferri

;
Preposizine

- ,
.
:

www.franklang.ru

di, a, da, in, su, con, per


Preposizioni articolate

Lespressione della pluralita indefinita
di
1. di :
) ,
:
un libro di Anna
una lezione di fisica

) :
un ragazzo di Mosca
di Napoli.

) ( di
,
):
una tavola di legno
una statua di marmo

) ( di -):
casa di cinque piani
un tavolo di tre metri.


- .

) :
un bicchiere dacqua
un chilo di pane

di , ,
.
) ( di
. ):
un bambino di tre anni.

- .

2. di :
uscire di casa

3. di :
) - :
finire di parlare
pregare di leggere




www.franklang.ru

) ,
:
dire di no "";
dire di si
"";
La mamma ordina a Lino di dire di no a Fernando.
"" ( ).
) ( ):
pieno di libri
capace di fare


(-)

4. di
di notte
di mattina

di nome () ' '.


a
1. a :
) :
vado a casa
arrivare a Roma

) - :
vivere a Mosca
stare a casa

) :
una lettera a mio padre
un telegramma ad Anna
a , ad.
) :
Il treno arriva a ore dieci (alle dieci). 10 .
Tu vieni a tempo.
.
2. a - :
andare a fare
cominciare a studiare

(-)

3. a :
a piedi
a cavallo


www.franklang.ru

da
da :
) :
vengo da Roma
vengo da Anna

) , - :
vado da Maria
sono da Maria

) , :
un libro da leggere
un libro da ragazzi

, ()

) :
una ragazza dai capelli biondi
nome + da + infinito :
biancheria da lavare

avere + da + infinito :
Ho da parlati.
Ho da leggere ancora venti pagine.

.
20 .

in
in :
) - :
essere in Italia
restare in casa

) :
in un ora
in giornata

su
1. su -:
il libro su questo tavolo

2. su , , :
Parliamo su questo lavoro.

.

www.franklang.ru

con
con :
) :
Lavoriamo con Nina.

) , :
tagliare con le forbici
Scriviamo con una matita.

per
per :
) :
passeggiare per la citt

) , (, ):
un libro per Maria
Lottiamo per la pace.

) :
Partiamo per tre giorni.

) :
Mandiamo questa lettera per posta. ( ).

Preposizioni articolate


. +
. ,
,
. .
a Bruna
da Bruna

:
alla mamma
dalla nonna

di, a, da, in, su ,


:


www.franklang.ru

di+

a+

da+

in+

su+

il
lo
l'
I
gli

del
dello
dell
dei
degli

del libro
dello studente
dell albero
dei libri
degli studenti

la
l
le

della
dell'
delle

della casa
dellamica
delle case

il
lo
l'
i
gli

al
allo
all
ai
agli

al libro
allo studente
allalbero
ai libri
agli studenti

la
l'
le
il

alla
all
alle
dal

alla casa
allamica
alle case
dal libro

lo
l
i
gli

dallo
dall
dai
dagli

dallo studente
dallalbero
dai libri
dagli studenti

la
l
le

dalla
dall
dalle

dalla casa
dallamica
dalle case

il
lo
l
i
gli

nel
nello
nell
nei
negli

nel libro
nello studente
nellalbero
nei libri
negli studenti

la
l
le

nella
nell
nelle

nella casa
nellamica
nelle case

il
lo
l
i
gli

sul
sullo
sull
sui
sugli

sul libro
sullo studente
sullalbero
sui libri
sugli studenti

la
l
le

sulla
sull
sulle

sulla casa
sullamica
sulle case

.
.

.
.

.
.

.
.

.
.

.
.

con per:
con + il - col
con + i - coi

con il
con i

www.franklang.ru

con libro
coi libri

con il libro
con i libri

per + il - pel
per + i - pei

per il
per i

pel libro
pei libri

per il libro
per i libri

Lespressione della pluralita


indefinita

di : dei, degli,
delle.
un libro
dei libri
uno studente
degli studenti
una studentessa delle studentesse
:
dei libri

libri

dei, degli, delle :


Nella stanza ci sono delle sedie comode.
Ho dei libri interessanti.

.
.

di
,
- :
Parlo con studenti sconosciuti.

Congiunzione

, .
: .
(Congiunzioni coordinative):
e
n
anche
neanche
o
oppure
ma

,
,
,
,
, , ,

anz
per
invece
cio
perci
dunque

,
,

(Congiunzioni subordinative):
che
come
siccome
se

,
,

,

sebbene
nonostante che
fuorch
tranne

,
,


www.franklang.ru

quando
perch

benche

; ,

Interiezione

, , , ,
:
oh!
ah!
eh!
ohi!
ahi!
ehi!

! ...!
!
!
!
!
! -!

ahim!
ohim!
Ohib!
ih!
deh!
uh!

Che fortuna!
Al diavolo!
Per amor del Cielo!
Bravo!
Ehi, giovanotto, state
attento un altra volta!

!
avanti!
!
! !
aiuto!
!
!
guai!
!
! !silenzio!
!
! !
addio!
()!
! !
!
!
!
!
, , !

SINTASSI
Varie specie di proposizioni
Gli elementi della proposizione
Discorso indiretto

Varie specie di proposizioni

:
1.
2.
3.
4.

Enunciative
Interrogative
Negative
Esclamative

.
:

Proposizioni coordinate
Proposizioni subordinate

Enunciative
:
( (il soggetto e il predicato)) (icomplementi)
(, , ).
: ,
.
(soggetto) ,
.
.
Anna lavora.

.

www.franklang.ru

Noi leggiamo.
Io (io) vado.

.
.

(predicato) .
:
Anna lavora.


:
Anna vuole lavorare.

- (essere)
, :
Pietro ingegnere.


:
Anna stanca.
Pietro stanco.
Anna e Maria sono stanche.
Pietro e Paolo sono stanchi.
Angela e Giorgio sono stanchi.
Anna contenta.
Pietro contento.
Anna e Pietro sono contenti.

.
.
.
.
.
.
.
.

:
, :
Il libro e la matita sono rossi.
Ho un libro e una matita rossi.

.
.


:
essere malato - si malati
Quando si malati bisogna andare del medico.

.
Interrogative

, -,
(
):
Anna lavora?
Lavora Anna?

?
?


, .
:

www.franklang.ru

Chi questo?
Dove lavora Anna?
Perch fai questo?

?
?
() ?

che? ' ...?', '?'


:
Che libro questo?
Che libro legge Anna?

?
?

:
chi?
che cosa?
cosa?
dove?

?
?
?
?

Quanto? - ? , ,
:
Quante mele?
Quanto lavoro?
Quanti libri?

?
?
?

Come? - ? ? ?
Come sono le stanze?
Come` lindirizzo di...?
Come va?

?
...?
?

Quando? - ?
Quando parte?

Quale? - ? ,
:
Quale libro avete?
Quali libri avete?

?
?

Perch? - ? ? ?
Perch sei stanco?

Negative

non '',
:
Anna non lavora.

no '' ;
:
No, Anna non lavora.

, .

www.franklang.ru

:
Anna non lavora?
Voi non finite la lezione?

?
?

Esclamative

I muri parlano, hanno orecchi! !


Che bel tempo!
!
Ah! E` Lei, signor Bianchi!
, !

Proposizioni coordinate

, (e - '', ma - '', anche - '' .)


(, ). ,
, , .
, ,
.
Mi piace la pianura coi suoi campi, fiumi e foreste, ma preferisco la montagna coi suoi
panorami sempre diversi.
, ,
.

Proposizioni subordinate


,
(che - '', , , .),
.
,
(relative o attributive), (oggettive),
(temporali), , (causali), (finali),
(modali), (concessive) .
Mi chiedo chi possa bussare a questora.
, .
Proposizioni relative o attributive

che, cui, il quale '' (la quale, i quali, le quali)
dove '', donde '' .:
Ecco il libro che tu cerchi.
Questo lo studente di cui vi ho parlato.
Ecco la citt dove sono nato.

, .
, .
, .

che :
Il libro che ho letto.

, .

il quale, la quale, i quali, le quali:



www.franklang.ru

) , ,
: il libro il quale leggo mi piace (i libri i quali ho letto mi piacciono);
) :
Lo studente al quale io parlo giovane.

, ,
.

, il quale, la quale, i quali, le quali


, :
Parlo a questo studente.
Lo studente al quale parlo del nostro gruppo.
.
, , .
Do un libro a una studentessa. La studentessa alla quale do il libro del nostro gruppo.
.
, , .

Proposizioni temporali

quando '', finche` '


', appena '', mentre (che) ' ', prima che ' ', dopo che
' ' .

:
Ti portai il libro, dopo che l'avevo letto.
, .
Quando mi hai detto queste parole, ho capito tutto.
, .

Proposizioni causali

perch, ch, giacch, siccome,


poich ' ', ' ':
Non vengo perch sono occupato.
Egli stanco siccome ha lavorato molto.
Sono rimasto a casa poich aspettavo te.

, .
, .
, .

Proposizioni condizionali

1. se '', quallora '


', '', a condizione che ' ( ), ', purche` ' ' .
- Indicativo, se ''
, - Indicativo.
-
Congiuntivo:
Lo vengo da te purch tu stia a casa.
, .
Far questo lavoro a condizione che abbia tempo.
, , .
:

www.franklang.ru

Vengo da te se posso.

, .

2. - Condizionale, , se ' ',


Congiuntivo.
, ,
:
) : -
Condizionale presente, - - Congiuntivo imperfetto:
Verrei da te se avessi tempo.

, .

) : -
Condizionale passato, - - Congiuntivo trapassato:
Avrebbe imparato litaliano se avesse studiato molto.
, .

Gli elementi essenziali

Il soggetto
Il predicato

Il soggetto

(soggetto) ,
.
.
Il fiore odoroso.
Il babbo legge.
Cala la sera.

.
.
.

,
, .
Noi entrammo nel bosco.
Studiare utile e necessario.
Il s si scrive con laccento.

.
.
si .

Il predicato

(predicato)
(- + ).
:
Lusignolo canta.
Il laso Balaton, in Ungheria, ricco di pesci.
Lo scolaro scrive.
I cani abbaiano.
Marta triste.
Il sole una stella.

.
, , .
.
.
.
.


www.franklang.ru

Complementi

, :
, , , , .
:

complementi
circostanza
lattributo

Complementi

(complemento diretto o oggetto)


:
Leggo un libro.
Scrivo una lettera.

.
.

, ,
():
Maria apre la finestra.
Giovanni chiude la porta.

.
.

,
.
:
La finestra lapre Maria.
La porta la chiude Giovanni.

.
.

(complemento indiretto)
:
Parliamo del libro.
Andiamo dal medico.

.
.

- .

Circostanza

, .
, ,
:
Oggi abbiamo una serata libera.
Andiamo a casa.
Pietro studia bene.
Lui impara a memoria una poesia.

.
.
.
.

,
, , .


www.franklang.ru

Lattributo

, di
( da, a .). , ,
:
Anna ha un libro interessante.
Ecco una casa di legno.

.
.


. , , ,
, , :
una matita verde
un ragazzo settenne (di sette anni)
un ragazzo russo

Discorso indiretto

-
, che.
,
:

Maria disse: "Verro` un giorno da voi".


Maria disse che sarebbe venuta un giorno da
noi.
: "- ". , - .
Maria disse: "Ho visto questo film".
Maria disse che aveva visto questo film.
: " ".
, .

:
Lui dice: "Venite subito!"
: " ".

Lui dice che veniamo subito.


, .


,
:

Maria domanda: "Che cosa fai Pietro?"
: " , ?"


Maria domanda che cosa fa Pietro.
, .

Maria domand: "Che cosa fai Pietro?"


: " , ?"

Maria domand che cosa faceva Pietro.


, .

Maria domand: "Chi arrivato?"


: " ?"

Maria domand ch era arrivato.


, .

Maria domand: "Quale vestito ti piace?"


Maria domand quale vestito mi piaceva.
: " ?" ,
.

www.franklang.ru


se:
Maria domand : "Hai visto questo film?"
: " ?"

Maria domand se avevo visto questo film.


, .

:
) ( 3-
):
Paolo ha detto: "Ti voglio vedere".
: " ".

Paolo ha detto che voleva vedermi.


, .

) :
Maurizio gli disse: "Maria mia mogli".
: " ".

Maurizio gli disse che Maria era sua moglie.


, .

) :
questo (questa, questi, queste)

quello (quella, quei, quelle)


Anna dice: "Questi quaderni sono miei".
Anna dice che quei quaderni sono suoi.
: " ".
, .
) :
qui, qua

l, l, (in quel luogo; - posto)


1) Bruna ha detto a Gianni di venire a prenderla
l.
,
.
Bruna ha detto a Gianni: "Veni a prendermi qui".
: " ".
2) Bruna ha detto a Gianni che venisse a
prenderla l.
,
.
) :
oggi
Claudio disse: Franco va via oggi.
: " ".
Domani

quel giorno
Claudio disse che Franco andava via quel
giorno.
, .

lindomani; il giorno dopo


1) Stefano prego Mario di telefonargli lindomani
alle undici.
Stefano prego` Mario: "Telefonami domani ,
alle undici".
11.
: "
11".
2) Stefano preg Mario che gli telefonasse
lindomani alle undici.
Laura non faceva altro che ripetere dalla

www.franklang.ru

mattina alla sera: "Domani parto!"


, ,
:
" ".

Laura non faceva altro che ripetere dalla matina


alla sera che partiva il giorno dopo.
,
, .

ieri
il giorno prima (- avanti)
Il fratello disse: "Ieri Paolo stato promosso
Il fratello disse che il giorno prima
a capitano".
Paolo era stato promosso a capitano.
: "
".

,
.

Ora; adesso (in questo momento)


allora (in quel momento)
Mario disse: "Adesso vado a trovare la mamma". Mario disse che in quel momento sarebbe
andato a trovare la mamma.
: " ".
, .
tra poco
Anna disse: "Gli telefono tra poco."
: "
".

poco dopo
Anna disse che gli avrebbe telefonato poco
dopo.
,
.

Poco fa

Il bimbo disse: "Poco fa venuta la mamma".


: " ".
.

poco prima
Il bimbo disse che poco prima era venita
la mamma.
,


www.franklang.ru