You are on page 1of 11

PIETROBORNIA

ILGUARDIANODELLASOGLIA IntroduzionediGiulianoKremmerz

ConquestovolumettocheriproduceunattraentestudiodiP.Borniasul ZanonidelBulwer, tantolettoetantopococompreso,iniziamounacollezionediattraentipubblicazioniincui sialternanoscrittispiritualistidiognifede.MentreilsecoloXIXsispegne,dairuderidel materialismoaridorisorgelamistica Psiche, e,dalfanciulloalsacerdote,dalmedicoal matematico, dalla credente alla donna peccatrice, la certezza di un'ora migliore dell'umanit diventauniversale.Chiseitucheleggi?uncuriosochesognivagamentedi sentirelatuaanimaneltuopensiero?oppureunpredestinatoall'iniziazioneedaisecreti dellanaturaanimistica?ounacreaturasatolladimondanit checerchiperistintolatua patriaideale?Chiunquetusii,leggiattentamentegliscrittichesipubblicherannoin questabibliotecaesoterica,vitroveraiinognilibro,certamente,unarigachesiastraedalla sudiceriadellamateriaeinquelsognodiunminuto,forsediunpalpito,sentiraiointuirai unaparolaounsalutodiElia,quell'Elia,spiritodiLuce,cheiRosacrocesalutavanocome nunziodellaIntelligenzadiDio. Ricordatiper chequellichetunonintendi,nonderiderai:iclassici,cio quellichesono scritti in linguaggio chiuso ai grammatici volgari, hanno bisogno di essere meditati nel silenzio;affinch,comesileggeneisalmi,sullatuapietralavergadiMos battael'acqua zampilli! Questepubblicazioni,conchiudendo,sonounaoperabuonachelibraicoraggiosidannoin pastoall'attivit degliintelligentiedioleraccomandoatuttiglispiritualistiitaliani,la unionedeiqualiinunasolaLuceidealeioaspirodiraccoglierecomeinunafamigliasola, pelbenedellasocietabrutitadall'egoismoselvaggiodellamateria. Spa,26Agosto1898. GiulianoKremmerz

INTRODUZIONE

ILGUARDIANODELLASOGLIA

...Cemiscustodiaqualis Vestibulosedeat?faciesquaelimina servet? (Eneide,VI,574) Vediqualguardianoassisoall'ingresso?qualeterribilefantasmavegliasullasoglia? MenoconosciutodiWalterScott inItaliaEdwardBulwerLytton,altroscrittoreinglese esoterista.Lesuepiaccreditateoperesono GliultimigiornidiPompei e Rienzi; dellealtre seneparlapocoopunto.Traquestevenesonotrechenonmeritanol'oblioalqualesono condannate; esse sono Alice, od i Misteri, che tratta dell'elisir di lunga vita. La casa incantata, chepareabbiarelazionecolsoggiornodiDamiottiaLondra eZanoni,splendido esempio d'una maniera spiritualistica di scrivere, che non tutti i lettori gustano ed intendono.E'troppooscuro,sentiamodirci.Ilpubblicononhatorto:il Zanonioscuro, vero;maloperchnoicheloleggiamosiamotroppoattaccatiallaterra: eleviamoci colcuoreallesublimialtezzedell'amorespiritualeedalloraillinguaggiodell'autoreinglese ciparrchiaroedintelligibile. Egli in quell'opera lumeggia tre affigliati ad un'oscura ma celebre societ segreta dell'Occidente: ClarenceGlyndon, ilneofitachefalliscelaprovadecisivaenonpu pi avanzare; Zanoni, l'iniziato cheondeggiaancoratralascienzael'amoreterreno,trail misticoAdonAieRosaPisani,lagemmadellaridenteNapoli;e Megnur [i] , l'iniziatoreche vivesolamenteperlascienzaed mortoalsensualismo, l'adeptoch' indifferente verso l'umanit, non aspirando che alla comunione con Dio. La Societ alla quale costoroappartengono la FamafraternitasRosaeCrucis, l'OrdinedeiRosicruciani, delqualealgiornod'ogginonneesisteancoracheunpiccolnumeroinGermania. PrototipidelromanzosonRosaeZanoni;manoinonpossiamofermarcisuiloroamorie sullaloroinfelicissimafine.AccenneremosolodivolocheZanoni,dopomoltaoscitanza tral'adorazionediDioedilcultodelladonna,siappigliaalsublimepartitodiriconquidere sestesso,dandolasuaesistenzapersalvarequelladellasuaamatasposaetroval'apoteosi sulpalcoferaledellaghigliottina,aParigi,l'ultimogiornodelterrore. Sesisfrondal'operadellaparteromantica,chepurespiraunsensosoaved'italianit ,cisi accorged'aversott'occhiountrattatodiscienzaocculta. Glyndon, il giovane pittore inglese, giunto a Napoli stringe amicizia con Zanoni e con Megnur,ericevedaquest'ultimoiprimiinsegnamentidellaScienzaSacra. L'AutoreinfioradisentenzeidialoghieleletteretraitreR+C.Noiriporteremoquilepi salientiedigentililettorigiudicherannodasstessidellalorospiritualisticaimportanza. QuiPietroBorniariassumeinparecchipuntigliinsegnamentimisticiemetafisicicontenuti in Zanoni. Giacch siamo interessati a che il lettore ne profitti il pi esattamente e chiaramentepossibile,abbiamopensatodirielaborarelaprosaabbastanzaantiquatadel Bornia, esponendo in modo pi moderno ed esplicito le direttive spirituali che Bulwer Lyttonhacondensatonelfamosoromanzo. 1)Sonviquattrocose,chegliuominidesideranomentrevivono:l'amore,lafortuna,la

gloriaeilpotere.Io(diceZanoniaGlyndon)nonpossodartipi ilprimo;glialtritresono amiadisposizione:...(Zanoni,Traduzionefrancese,voi.I,pag.192). Glyndonper incambiodiquestiquattrodoni,cheabbaglianolageneralit delgenere umano,sceglielaScienzaSacra,laMagia[ii];Zanonicosl'ammonisce: 2)Iononpossorifiutarmidall'iniziarti,madebbodartiunavvertimento. Ildesiderio d'apprenderenonimplicasemprelafacolt d'acquistarelascienza. Iononpossodarti cheilmaestro;ilrestodipendedat.Siisavio[iii]... 3)Interessachenoi,checerchiamodiraggiungerequellesublimialtezze,distudiarne anzituttodiabbandonarelenostrecarnaliaffezioni,lafragilit deinostrisensi,lepassioni chesondominiodellamateria;importapoicheapprendiamomediantequaliprocessicisia dato d'elevarci gradatamente fino alla cima della spiritualit pura, uniti alle potenze superiori,senzadellequalinonpotremopervenireallacognizionedellecosecelateeda quelledellamagiacheoperaverimiracoli. Questacitazioneriassumetuttoilprogrammadell'istruzioneesoterica. 4)L'arroganzadell'uomo(disseMegnuraGlyndon) inproporzionedellasuaignoranza. Latendenzanaturaledell'uomo l'egoismo. L'uomoancoranell'infanziadellascienza[iv], opinachetuttoilcreatosiafattoperlui...(Idem,II,27). L'astronomiaharettificataquestaillusionedell'umanavanit ... Accennatoloscogliodegl'iniziandil'egoismoveniamoalleregoleperdiveniremago operante[v]. 5) L'idea deve staccarsi completamente da tutto ci che preoccupa e turba gli uomini ; essadev'esseresgombradaognidesiderio,daogniodio, sicchl'ambizioso,l'amante el'invidiososonoesclusidall'ascesi. 6)Tu(Glyndon)haisceltodatstessolatuastrada(lascienza);hairinunziatoall'amore, haidisprezzatolericchezze,lagloriaelepompevolgaridelpotere. 7)Selafelicitesiste(cosparlaancoraMegnuralneofita)bisognabenecherisiedainun mondointerno,dalqualesiabanditaognipassione. 8)Ilsolobeneimperiturodell'uomoilsuopensiero.Ognipensieroun'anima. 9) Perfezionare le tue facolt; concentrare le tue emozioni; ecco ormai quale dev'essereiltuounicoscopo!. Eccooraalcuniconsiglid'indolemorale: 10)Nontistupiredinulla. 11)Nonaffliggertidinulla. 12)Haidettomaiatstesso:nascaquelchehadanascere,voglioattenermiallavirt?. 13)Larisoluzionelaprimavittoria. 14) Vieni (cos scrive Megnur a Zanoni), strappa t stesso a tutti i legami che incatenanolatuadebolezza, essinonhannoaltropoterechequellod'oscurarelatua vista. Affrancatidaitimori,dallesperanze,daidesideri,dallepassioni.Vieni... Lospirito soltantopuessereprofeta.... 15) Non comprendi dunque (scrive il Maestro a Glyndon) che occorre un'anima temperata,purificataepreparatanongi mediantefiltri,madalsuopropriomeritoedal suosublimevalorepervincereilnemico(Lucifero)?. Citiamodaultimolemassimemagistrali: 16) Colui il quale vuoi fare delle scoperte deve incominciare con l'abbandonare ogni soggettivismo,esaperriconoscereerispondereaivalorieterni. 17) I sensi dovranno essere gerarchizzati e sottomessi alla ragione; non una passionedevefarsentireilsuomormorio .Pu bendarsichetusiidigi maestrodi cabbalaedialchimia, matioccorrepursapere, ritornarealluogodellaPaceedella Gioiachesempreint,adognideviazionedellatuanaturadecaduta. 18)Lafedequalcosadipisavio,dipifeliceedipidivinodituttocichevediamosu questaterra.

19)Nonsenzamotivo,chesi prescrittolacastit,ildigiunoelacontemplazione come sorgenti d'ispirazione . Quando l'anima cos predisposta, la scienza pu venire elargitadirettamentedaDioinsuoaiuto, lavista resapi acuta,inervisonoresipi sensibili e la mente pi pronta ed aperta; e perfino l'elemento aereo, lo spazio, pu diventare,inseguitoacertiprocessidell'altascienza,pi palpabileediscernibile. I processi dell'alta scienza sono: l'esercizio continuo della virt, la preghiera e l'uso di specialialimenti. Lavirtproducelatranquillitdellacoscienza. 20)Ilrimorsol'ecodellaperdutavirt,mailpentimentonecessario,inquantoimplica lavirtchiave,l'umilt;el'uomositrovainconspectudei. 21)Lafedeinnalzaipi sublimitempii.Attraversolevolte(degliedifizi)salelascala misteriosadegliangeli,lapreghiera. SisachelascalamisteriosadiGiacobberappresental'evoluzioneel'involuzioneedillegame mistico tra EuSof e la creatura umana, quindi dalla massima ora enunciata emergono chiaramentel'importanzael'officiodellapreghiera[vi]. Leconseguenzediquestevirtsonoi sogni [vii] , Vestasi. 22)E'daisognicheprincipialasapienzaumana. 23)L'iniziazionedell'uomoVestasi. *** Interrompiamoaquestopuntol'esposizionedelBornia,perch crediamocheinostrilettori possanoessereinteressatialeggereunadescrizionediestasidovutaadunodeiMaestri spirituali contemporanei. La traduciamo da un raro testo in nostro possesso. Questa descrizionesiriferisceallacontemplazionedellaLuceDivinaIncreata. LaluceIncreatal'Energiadivina.ChilacontemplarisentedapprimalapresenzadelDio vivente. Questa sensazione dell'Immateriale immateriale, intellettuale, ma affatto mentale. Essarapiscel'uomoinunaltromondocontantapotenzaesottigliezzache eglinonsiaccorgedelmomentoenonsapisenelsuocorpooaldifuori. Tuttavia, eglihadelsuoessereunacoscienzapiforteepilucida,piprofonda;nellostessotempo, presodalladolcezzadell'amoredivino,dimenticasestessoeilmondo;inispirito,afferra l'Inafferrabile,vedel'InvisibileeLorespira.AquestasensazionesopramentaledelDio viventesiaggiungelavisionediunalucefondamentalmentedifferente,pernatura,dalla luce.fisica.L'uomo restaallorainquestaluce,visiidentificaenonavvertepi lasua propriamaterialitnequelladelmondo. La visione sopravviene in un momento in cui non la si aspetta e in un modo incomprensibile;nonsipu direseellaprovengadaldifuoriodall'interno,mapenetraed avviluppaineffabilmentelospiritoelotrasferiscenell'irraggiamentodellaGloriadivina. EDiocheagisce;l'uomo riceve.Eglinonconoscepi alloranetemponespazio,ne nascitanemorte,nesesso,neet,necondizionesocialeogerarchica,nealtredefinizionio limitazionidiquestomondo. IlSignore,Luceeterna,venuto,nellaSuamisericordia,avisitarel'animapentita. Colui che non ha mai contemplato con potenza e certezza la Luce Increata non pervenutoallateologiavera.Coluiche,primadiavervistolaLuceIncreata,osasondarei misteridiviniconlasuapropriaintelligenzasiergeunostacolosullaviadiquesta visione.Nonincontrerd'altrondechemaschereespettridellaverit,emersidaisuoiabissi interiori,valeadirecreatidasestessooportatidalleforzedellefantasiedemoniache. Lacontemplazioneautenticavienedall'alto,dolcementeesenzasforzo.E'diunaqualit del tutto diversa dalle pi intese intellezioni. E' la luce della vita accordata dalla benevolenzadiDioelaviaorganicaversodiessanon n ilragionamento,n lapsico tecnicamailpentimento.

Vitaeterna,RegnodiDio,Energiaincreata,laLucedivinanon inclusanellanatura creatadell'uomo,essendodiun'altranatura,nonpuesseresvelatainluidasforziascetici: malgradoleapparenze,sempreundonodellaMisericordiadiDio. Neltestocitato,abbiamovistocheletecnichespiritualizzanti(delloYoga,misticheo sciamaniche)dasesolenonpossonocondurreallaveracontemplazione,mapossonoessere utilisolo comeavviamento,maacondizionechesiano praticateperubbidienza,cio sotto il controllo di un vero direttore spirituale, e questa obbedienza al Maestro rappresenter,d'altronde,unaspettodell'obbedienzaallaVolont divinaedell'abbandono dellapropria. SpessoiveriMaestrima difficiletrovarneormaimettonoessistessiallaprovail discepolo,peraffermarlonellaveracomprensioneepraticadell'obbedienzae,d'altraparte, nelcasocheeglifalliscanellaprova,permostrargliipericolicuivaincontrocontinuando adaffidarsiasestesso. Ildiscepolo,checrededipotersondareimisteridiviniconlapropriaintelligenza,come diceiltestosullaLuceIncreatacitatopi sopra,nonincontrer nellesueesperienzeche maschereespettridellaverit,emersidagliabissiinteriori,valeadirecreatidasestessoo portatidalleforzedemoniache. BulwerLyttoninZanonidescriveinmodoromanzato,dunqueservendosidellapropria fantasia,unaesperienzanegativadiGlyndon,che,infatti,nonriesceavincerelatentazione dianticipare,servendosideisuoiproprimezziintellettivi,lacontemplazione,provacui losottoponeMegnur,Quil'oggettivazionedeicontenutipsichicidiGlyndon,sfruttatianche dalleforzedemoniache,prendel'aspettodiunmostrominaccioso,cheBulwerLyttoneP. Bornia, che ha riassunto in questo libretto il romanzo esoterico del grande scrittore, chiamanoIlGuardianodellaSoglia,comecio sequestetentazioniaggettivateeincui intervengonopotenzeinferiori,fosseroiguardianidelRegnodiDioeintervenisseroper impedirnel'accessoaidiscepolinondegnidiquestoRegnoeliallontanasseropi omeno definitivamenteasecondadelmodocuiassimilerannolalegione,oanchecomesequeste forze di natura inferioretentassero ad ogni costo di deviarelavocazionepropriamente spirituale dell'uomo per tenerlo prigioniero della materia ed impedirgli di ascendere al ciclo.Intalcaso,ilGuardianodellaSoglia l'animadellaTerra.Naturalmentetuttala descrizionecheseguedelLyttonsimbolicaeromanzata. *** EdeccocomecontinuailriassuntodiP.Borni: Glyndon,pocotempodopo,abbandonaNapoliesirecainuncastellodiqueidintornidove aveva preso stanza Megnur. Il maestro si dichiara soddisfatto dei suoi progressi nella scienzaspirituale,efingedipartirepersottoporloallaprova. Egli, prima di congedarsi, cos gli dice: Continua i tuoi lavori, continua, a domare l'impazienza...sdicendogliconsegnalachiavedelsuoappartamento,invitandoloinpari tempoanonfarneuso. Vanasperanza! Glyndon di nottetempo traversa il corridoio che separa la camera sua dalle stanze del Maestro,aprelaportaproibitaedentranellaboratorio: ...Tutt'eraalsuoposto:solosopr'unatavola,ch'eranelmezzodellastanza,trovavasiun libroaperto.Ilneofitas'appressaaquellaegettal'occhiosuicaratteridellibro;essisono cifrati, ma gli studii fatti gliene forniscono la chiave. Senza molta difficolt crede comprendereilsignificatodelleprimefrasi,chespiegainquestomodo: Berealunghisorsilavitainternavederelavitasuperiore:vivereadispettodelTempo vivere la vita universale. Colui il quale scopre l'elisir, scopre ci ch' nello spazio[viii], perch lospiritochevivificailcorpo[ix] fortificaisensi.Nelprincipioelementaredella

luce[x] v' attrazione. Nelle lampade del Rosicruciano il fuoco il principio puro ed elementare[xi].Accendilelampade[xii] mentreapriilvasochecontienel'elisirelaluce attirer versodit quegliesseri[xiii] peiqualiell' vita.DiffidadellaPaura.LaPaura nemicadellascienza. Quest'ultimafrasenonbastavaforsedasolaaspiegargliilsegretoperottenerel'esitofelice della grande operazione... Sembrava che Megnur avesselasciato conuno scopo illibro apertoaquellapagina[xiv]... Glyndonvoltalcunifogli,manonnepotdecifrareilsignificatofinoachenonfugiuntoa questopassaggio: Allorquandoildiscepolosar iniziatopreparatointalmodo,apralafinestra,accendale lampadeesibagniletempiecoll'elisir.Masiguardibenedalberelospiritovolatileed igneo.Gustarneprimacheleinalazioniripetuteabbianogradualmenteabituatoilcorpoal liquidoestaticosarebbeesporsiallamorte,anzich procurarsilavita. Eglinonpot penetrarepi innanzinelleistruzioni;lacifracambiavanuovamente.Gir attornoattornoallastanzaunosguardosicuroescrutatore.Ilchiaroredellalunapenetrava tranquillamente attraverso la finestra, ch'egli 'aveva aperta in quel momento istesso, e lambendoilpavimentoedilluminandoleparetisembravasimbolizzareconlasuapresenza unapotenzalugubreosoprannaturale.Eglidisposelenovemistichelampadeattornoal centrodellacameraeleaccese.Unafiammaazzurroargenteairradi daognunad'esseed illuminlastanzad'unalucecalma,maabbagliante. Bentostoquelchiaroredivennepi blandoevelato.Unalievenuvolagrigiastra,leggiera comeunabruma,riempgradatamentetuttol'ambiente,unbrividoglacialecolp direpente ilcuoredell'Inglese,chesisent tutt'invasodaunfreddomortale.Conscioistintivamente delpericolochecorreva,sitrascin congranfatica(sentendosidigi lemembrarigidee pietrificate)finoalloscaffaleincuieranoconservatiivasidicristallo:aspir infrettal'elisir esibagnletempiecolfluidoscintillante.Unasensazionediforza,digiovinezza,d'allegria sostitu istantaneamenteiltorporeletale,chel'avevacolpitonelfocolaremedesimodella vita.Eglisidrizzecollebracciaincrociatesulpetto,arditoedintrepidoaspett . Il vaporeaveagi preso ladensit elaconsistenzadiunanuvoladi neve;lelampade scintillavanoatraversodiessacomestelle.Inquelmomentoeglivedevadistintamente dellefigure,,cherassomigliavanopeilorocontorniaquelleumane,passarlentamentecon regolari evoluzioni attraverso la nuvola. Esse sembravano esangui, i loro corpi erano trasparenties'allungavanoosiripiegavanocomeglianellid'unserpente.Durantelaloro maestosaprocessione,egliinteseunsuonoappenapercettibile,quasifossel'ombrad'una voce, che ciascuna raccoglieva e rinviava alla seguente; intese un suono velato, ma armonioso, che sembrava l'espressione d'una gioia d'un'ineffabile serenit . Nessuna di quellelarvesembraccorgersidellapresenzadilui. Ilsuointensodesideriodiavvicinarle,d'esseredelloronumero,diprenderparteaquel motod'aereabeatitudine,giacch eglilogiudicavatale,lospinseastenderilbraccioeda gridaradaltavoce;masolouninarticolatomormoriosfior lesuelabbraedilmovimento ciclicoel'armoniacontinuarono,comesenessunmortalefossestatopresente.Essefecero lentamenteilgirodellastanzaseguendosil'unl'altranellostessoordinesolenne,finoa spariredall'apertafinestraeadissolversicomenebbiaalvento.AlloragliocchidiGlyndon cheleseguivanoviderod'untrattolafinestraoscuratad'unoggettodapprimaindistinto, machepurbastavacollasuamisteriosapresenzaacambiarinterroreilsentimentodi deliziosobenessere,ch'avearisentitofin'aquelmomento. Pocoallavoltal'oggettosidelineallasuavista.Losisarebbepotutodireunatestaumana copertadaunvelonero,atraversodelqualebrillavanodiunosplendorelividoedinfernale occhitalichegelaronoilneofitafin'allemidolla.Eccoquelloch'eglipot distingueredel voltodelmostrodueocchidallosguardoinsostenibile.Mailterroresovrumanoch'avealo invasatocentuplicossiquando,dopounistantediriposo,ilfantasmaentr lentamentenella

stanza.Lanuvolaindietreggiinnanzialui;lelampadescintillantiimpallidironoedilloro bagliorevacillantetremolalventodelsuopassaggio[xv]. Lafigurageneraledelmostroeravelatacomeilviso;essanonsimuovevacomeifantasmi cherassomiglianoaiviventi,masembravainvecestrisciarecomeunimmensoedeforme rettile.Allafinefermossiedaccoccolossivicinoallatavolasullaqualeposavailmistico volume;poiattraversoilvelosemitrasparente,fiss nuovamentegliocchidardeggiantisul temerariochel'avea,asuainsaputa,evocato.L'immaginazionepi fervidaepi fantastica dimonaco,odipittorede'primisecolidell'artestranadeipopolinordicinonsarebbestata capacedidarealvoltod'undemonequell'espressionedifatalemalizia,checonqueidue soliocchiparlavaall'animaspaventatadiGlyndon.Tutt'ilrestodelcorpoeraoscuroed avviluppatodaunveloopiuttostodaunlenzuolofluttuanteevago,erassomigliavaalle larve[xvi] dagl'indecisi contorni. Ma in quello sguardo s fulminante, e s livido e pur nondimenos viventevieraunnonsoched'umanonell'espressioned'odioed'ironiache manifestava;avevaqualchecosacheprovavanonesserel'orribil'ombraunsemplicespirito, maavvicinarsiallamateriacos dafarsiriconosceredallecreaturemortaliperloroesiziale nemico. Glyndoncollastrozzaserratadalterroreappoggiconvulsamentelamanoalmuropernon cadere;eco'capelliirtiegliocchischizzantiglidalleorbite,nonriusc astaccarelosguardo daquellospaventevoledelmostro.E,mentr'erainchiodatoinquelposto,l'immaginegli parl! Fu l'anima, piuttosto che l'orecchio di Glyndon, quella che comprese le parole pronunziate: Tuseientratonellaregioneillimitata.Iosonoilguardianodellasoglia.Chevuoidame? Nonrispondi?Haiforsepauradime?Eche,nonsoniol'amortuo?Non permech'hai rinunziatoallegioiedellatuaspecie?Vorrestiforselasapienza?Iopossiedolasapienza d'innumerisecoli!Baciami,miomortaleamante. E, dicendo questeparole, l'orribilefantasmasi trascin fin presso di lui, strisci al suo fiancoecolproprioalitoglisfiorlaguancia!Glyndondiedeunacutogrido,caddeaterra tramortitoeperselaconoscenzadiquantoavvenivaintornoalui. L'indomani,agiornoinoltrato,aprgliocchiesitrovnelproprioletto[xvii]. Fallita la prova alla quale l'aveva sottoposto, Megnur non credette prudente iniziarlo davvantaggioe,senzafarsirivedere,gliscrisseunaletteradirimproveroel'abbandon ase stesso[xviii]. EccoGlyndonperseguitatod enottedallospettrofatale;cheriesceavinceresolodopo aver ricevuti dei consigli da Zanoni, il quale lo libera in pari tempo dagli sbirri di Robespierreelafafuggire[xix]daParigi:cosl'Inglesesimetteinsicuro. Che avvenne di Glyndon dopo che fu tornato in patria? Quest' quanto i lettori della versione francese dello Sheldon, pubblicata a Parigi nel 1867 per cura della Libreria Hachette, non possono sapere, perch'essa fu privata, non si sa per qual motivo, della prefazione.Noisuppliremoaquest'omissione. TornatoaLondra,eglivisseagiatamentemasolitariamente,inunasuacasettasitapressoil villaggiodiHighgate[xx] escrisseinsigletuttalastoriachehadatoorigineallibrodel Bulwer. Quest'ultimo incontrossi con lui nella bottega d'un tal D[xxi]..., antiquario, posta nei dintornidiCoventgarden[xxii];potfarelasuaconoscenzaericevernemoltiinsegnamenti esoterici.Allamortedilui,poi,n'ebbeinlegatoilmanoscrittoelechiavicrittografiche,ed intalmodopot dedicarsiallasuatraduzioneincaratterivolgari.L'edizioneinglesedi Zanonifupubblicataversoil1842. Maalloraquest'operadelBulwernon unsempliceromanzoetuttelefantastichestorie narrateunapurainvenzionediscrittore,senzaalcunarealt vera?EClaranceGlyndon realmenteesistito?Qualiproves'hannodici? L'A.,nellacitataprefazione,scrived'averfattalaconoscenzad'un oldgentleman (vecchio

Signore)dimoranteadHighgateediessersirecatoavisitarlo.Parlandopoidellacasache quellopossedeva,aggiunge: Leparetidellestanzeprincipalieranoornatedapitturedirarissimopregio,pitturedi quell'altissima scuola artistica, chenon compresa se non in Italia. Rimasi sorpreso di sentirechequeiquadrierantuttidovutiallamanodelproprietario. ComenonriconoscerenelvecchiosignoreilGlyndondelromanzo? O,perlomeno, lostessoBulwerchevuoifareintendereailettori,cheilsuoamicoedil personaggiodelsuocapolavoroesotericononsonocheunasolapersona. Piavanti,nellamedesimaprefazionesilegge: Sembravach'egli(ilvecchiosignore)avessevedutemoltecoseesegnatamentechefosse statotestimoneocularedellarivoluzionefrancese. Perqualragionel'A.avrebbeinsistitotantoneldimostrareindirettamentel'identit deidue personaggi,serealmentetradilorononfosseesistitolegamealcuno? EgliavrebberaccoltomaggiorplausodailettorisecostoroavesserosaputocheilGlyndon delromanzononeracheunacreazionetuttasua,anzich unacopia.Echefaegli?sviai suoiammiratoridaquest'ipoteosi,chepuessernatanelleloromenti,econtroilsuostesso interessefaintendereurbisetorbischecichehascrittonon tuttafarinadelsaccosuoe ch'egli non ha avuto altro merito, che quello di popolarizzare, abbellendolo, il tipo dell'apprendistaR+C. PerquestimotivinoipropendiamoacrederecheClarenceGlyndonsiarealmenteesistito. Altropuntocontroversolarivelazionedeimisterirosicruciani,fattadalVecchioSignoreal Bulwer. Siaquestofattoveroono, positivocheloscrittoreingleseappartenneaquell'ordine, perch Lodiceluimedesimoallapagina130delprimovolumedellasuaopera[xxiii]: Ovenerabilesociet(laR+C,fondatacircail1400daCristianoRosenkreuz)tantosacra e tanto poco cognita, i cui segreti e preziosi archivi m'han forniti i materiali per questo racconto, echeaveteconservatoduranteillungotrascorsode'secolituttoci chedella scienzavenerabileedaugusta[xxiv]iltempoharisparmiato,ingraziavostracheoggi,per laprimavolta,ilmondoverraconoscenza,sebbeneimperfettamente,deipensieriedelle azionid'unmembrodelvostroordine[xxv]icuititolinonsononefalsinepresiaprestito dagl'altri. Pi d'un impostore ha usurpata la gloria d'appartenere a voi, pi d'un pretendentementitore statocredutoesseredeivostri,dall'ignoranzapedantesca[xxvi] la qualefinoadoggi statacostrettadallapropriaimpotenzaaconfessarechenonsanulla dellavostraorigine,chenonconosceaffattoivostriritielevostredottrine,echenonsa neppureinqualpartedellaterraesistiate. E'merc vostrache io[xxvii], unicodellamianazione,enelsecolopresente,sonostato ammessoavarcare,sebbeneconpiedeindegno,lasogliadellavostramisteriosaaccademia, chehoricevutofacolt emandatodimettereallaportatadegl'intellettiprofanialcunedelle radioseveritchescintillavanoallagrande Scemata[xxviii] dellasapienzaechegettavano ancora luminosi sprazzi attraverso alla Scienza oscurata de' vostri pi recenti discepoli[xxix]cercanticomePselloeGiamblico[xxx]diravvivareilfuococheardevanegli Hamarinorientali. Noicittadinidelmondovecchioeghiacciato,abbiamoperduto vero,ilsegretodi quelcoroche,secondogliantichioracolidellaTerra siprecipitaneimondidell'infinito; ma possiamo e dobbiamo segnalare la rinascenzadegli antichi Veri inogni nuova scoperta degli astronomi e dei chimici. Le leggi attrattive, elettriche e dell'Energia ancora pi misteriosadelgranprincipiovitaleilquale,sesparissedalcosmoincambiodell'universo lascerebbe un sepolcro tutte quelle leggi costituivano il codice, in cui l'antica Teurgia[xxxi]attingevaleregolepercomporre,comefece,unalegislazioneedunascienza propria.

Tentando di esporre, con parole che pure non rendono completamente il pensiero, i frammentidiquestastoria[xxxii],sembramid'averpercorso,inunanottesolenne,lemine d'una vasta citt della quale non rimangono che sepolcri. E dall'urna cineraria e dal sarcofagosembramianched'averevocatoilgeniodella Faceestinta [xxxiii] : l'apparizione chemisiergedinanzisembramirassomigliartantoadEros[xxxiv],cheperalcuniistanti nonsoqualedeiduem'ispiri...l'amore...olamorte[xxxv]!. Le ricercheeseguitedalcompiantoStanislaodeGuaitapersapereaqualebrancadella R+Cappartennel'autoreingleseriuscironoinfruttuose.Unodegl'intimiamicisuoi,alquale ilriorganizzatoredell'ordines'eraindirizzatopernotizie,nonseppedarecheiseguenti particolari. Credocheglistudiastrologicichefecel'avesserolasciatomoltoindifferente,pernondire addiritturascettico,perquestascienzatalequal'algiornod'oggi. Egli,permoltepliciragioni,chenellapresenteoperettaoccuperebberotroppospazioper essereespostecompletamente,aveaperlocontrariomoltafiducianellageomanzia. Iol'hosentitotalvoltaburlarsiditaluniCabalistimoderni.D'altraparteerasenzadubbio versatissimonellaletteraturaenelletradizionidituttelefilosofiemistiche. Egli avea studiato profondamente alcune parti della Magia, e possedeva alcuni doni naturalieccezionali. IldeGuaitadadelBulwerquestogiudizio: Lasuaesattissimaconoscenzadellesegretetradizionidell'Ordinecipermetted'affermare ch'egliebberelazionidirette.Disgraziatamenteperilchiarissimoscrittorefrancesenons' peritato di dire al pubblico quali potevano essere queste relazioni, sicch poca luce ha portatosullaquestionechecipreoccupa.Ancheunasuasemplicesupposizione,unsuo sempliceparereavrebberoportoailettoriunindizioquasisicuro!Eanoinon permesso fantasticaresudiunargomentosulqualeilGuaitahataciuto.Inquantoall'operal'A.nella pivoltecitataprefazione,dichiaradiaverricevutoinlegatounmanoscrittodi940pagine cifrate, che non furono da lui tradotte tutte, perch gli mancarono alcune chiavi crittografiche.Quellepagineeranoscritteeglisoggiunge,inprosarimata.Oraper qual ragione avrebb'egli fatto conoscere ai suoi lettori tutti questi particolari, se non presentasserounfondodiverit? Nel passaggio sulla R+C, egli due volte accenna come vedemmo al suo lavoro chiamandoloprimaraccontoepoistoria. Nellaprefazione piesplicito.Riportandol'ultimodiscorsochetennecolpittore,fadirea sestesso: Lavastaopera(ilmanoscrittooriginale)unromanzo?. Efarisponderealsuointerlocutore: E' e non romanzo: verit per chi sa comprendere, stravaganza per tutti gli altri[xxxvi].QualmiglioregiudiziodiquestosipudaredelloZanoni? Noi,ripetendoci chedicemmodivolo,concludiamoquantoseguesull'operadell'illustre occultistainglese:chelaparteesotericadellibro seria;cheifattiriferentisiaGlyndoned aZanonihannocertamenteunfondodiverit;echetutt'ilresto invenzionepoeticadel suoautore,otrascrittore. [i]Megnurvapronunziatocolgdolce. [ii]MondoSecreto,aprile1897,pag.8. [iii] Distinguesi savio o saggio, virtuoso, da sapiente, dotto. Gli antichi iniziati, e per esempioisettesavidellaGrecia,eranoaduntemposaviiesapienti.Ilsavioilprudente. [iv]E'sottintesoocculta.Lascienzaufficialenonrappresentacheunapiccolapartesvelata dellascienzadegliantichimaghiedegliantichiierofanti.

[v]Ifrancesiscrivonomagiste. [vi] Confrontisi ci con quanto il D.Kremmerz scrisseriguardo allapitturadelbraccio monacaleedelbracciodivinoneinostriconventi (Mondosecreto. Febbraio1898pag.73, linea28eseg.epag.77linea4)e,coldecennario,X,delqualespesso fattoparolanei libridioccultismo(SaintYvesd'AlveidreMissiondesJuifs,p.38).Imaterialistipotranno porrementealsignificatodell'Xalgebrica. [vii] Quiintendiamoparlaredei sogniprofetici. Aggiungiamo,ritenendoladelcaso,una brevedelucidazione.IFrancesihannodueparoleperesprimeresogno rveesonge.Rve corrispondealnostrosognoedindicaunsognoprodottosimeccanicamente(Mystres desSciencesOccultesparunIniti,p.152) songenonpuessereridatoinitalianochedal binomio sogno profeticoedindicaqueisognichesifannopocoprimadidestarsieche presentanoalcervellolesceneeleimmaginiilluminatedaunalucefulgida,simileaquella solare.Noiriteniamocheipriminonciporganocheimmaginideld guasteecorrotte,e cheisecondisienoinvecevereusciteastralieperci chemeritanod'essereaccuratamente studiati. [viii]Scoprel'etere. [ix]L'idrogeno,ogasmetallico,chetuttelestellepossiedono (Guiymiot:Idescosmiques, nell'Initiationdinovembre,1897).Gliantichichiamavanofuocoempireo. [x]Nell'etere. [xi]Ilfuocol'etere [xii]Eranonoveecontenevanol'oliodinafta. [xiii] E'l'idrogenodell'oliodinaftaquelloch'attiraglielementali,perch l'unicocorpo semplicechesiconoscaequindil'etere. [xiv]Zanoni,II,pag.38. [xv]Glyndonavevaevocatal'animadellaTerra,cio eracorsocoll'animapropriafinoalla plagacelesteincuiilguardianodellasoglia,ilgnosticoIaldabaoth. [xvi]Mondosegreto;aprile1897,pag.64nota1. [xvii]Zanoni,IIIp.4446(Edizionefrancese). [xviii]Idemp.6769. [xix]Idem,pag.174. [xx]Suunacollina,anorddiLondra. [xxi]Saruncognomediquattrolettere? [xxii]MercatodifruttaeverdurenelBelfordSquare. [xxiii]ZanoniEdizionefrancese. [xxiv]LaCabbalaebraica. [xxv]Glyndon,enonaltri:coslasciaimmaginareilcontesto. [xxvi]Lastoriaufficiale. [xxvii]E'ilBulwercheparla,nongialcunodeipersonaggidelromanzo. [xxviii] La Grande Sinagoga d'Esdra, concilio religiosopolitico e giuridico sociale. Quel consesso,perci,riunivainsipoteridegliantichissimiConsiglideglideiediDioedanche quellopolitico.IsuoimmbrieranochiamatiSoferim. [xxix]Glialchimistiegliermetisti. [xxx]MichelePsello(Psellos)(psellus)CelebreautoredelDi logusdeenergiaet operationeDaemonum.Giamblico,filosofoneoplatonico(?333d.Cr.);autoredi:De VitaPithagorieDeMysterisAegyptiorum. [xxxi]MondoSecretoAprile1897,pag.74. [xxxii]Questafraseescludeildubbiochel'A.parliquidialtroR+C,chenonsialuistesso. [xxxiii]NomedatodaiNeoplatonicimisticiallamorte.(Notadeltraduttorefrancese). [xxxiv] Amore,unodeiduefattoridell'eternit delcosmoo,comedirebbeBulwer, delgranPrincipiovitale.Difattiamoreemortesuonanotrasformazione,parolasinonimadi vitaeterna.

[xxxv] ConcludiamocolBulwer:Amore morte.Questamassimapu essereinterpretata nelmodoseguente:Chimoltoamahalaforzadisacrificarsestessopelbenealtrui.Occorre un esempio? Gli eroi di Villa Glori avevano per ideale: Roma o morte! e Roma l'anagrammad'Amor!IlBulwernell'ultimoperiododellariportatacitazionealludeforsealla mortediZanoni. [xxxvi]Quest'ultimapartedelnostrostudio dedottadallasestaappendice(Pag.177224) allibrodelGuaitaAuSeuildumystre