You are on page 1of 1

Castua, ricordato

dalla Società di Studi Fiumani


il sen. Riccardo Gigante
Fu trucidato dai partigiani jugoslavi
insieme con altri connazionali
to della ricerca italo-croata sulle vittime
di nazionalità italiana a Fiume
e dintorni, promossa dalla stessa Società
di Studi e dall’Istituto Croato
per la Storia di Zagabria. Tale richiesta
fu successivamente accolta da
Onorcaduti e dalle autorità governative
croate.
Al momento si attende la ripresa
dei lavori della Commissione italocroata
per le sepoltura di guerra e si
spera che entro il 2010 possano iniziare
le operazioni relative
all’esumazione dei poveri resti.
Quest’anno il presidente della
Società di Studi Fiumani, Amleto
Ballarini, e il segretario Generale,
Marino Micich, hanno avuto ulteriori
rassicurazioni sulla questione
dal Ministero italiano degli Affari
Esteri.
Si spera che le autorità comunali
di Castua non si oppongano come
è avvenuto in passato a tale iniziativa,
che ha già avuto il benestare del
Ministero croato competente.
Alla cerimonia del 4 maggio
hanno partecipato, oltre ai dirigenti
della Società di Studi Fiumani, anche
i dirigenti del Libero Comune
di Fiume in esilio, Guido
Brazzoduro, Mario Stalzer e Laura
Calci, i rappresentati della Lega Nazionale
- sezione di Fiume, i dirigenti
della Comunità degli Italiani
di Fiume e come di consueto le autorità
consolari italiane. La Messa è
stata celebrata dal parroco di Castua,
don Franjo Jurcevic.
Ti sei iscritto all’ANVGD?
Continua la campagna abbonamenti 2009
Cosa aspetti? Noi Ti aspettiamo
Rivolgiti ai nostri Comitati Provinciali
o contatta la nostra Sede nazionale
(tel. 06 5816852)
L’abbonamento a Difesa Adriatica
non equivale alla quota associativa