Вы находитесь на странице: 1из 2
102 Fabrizio De André LA CANZONE DI MARINELLA Testo e Musica di F. DE ANDRE Que-sta di Ma-ri-nel-laé la sto-ria_ ve - ra El Ei che sei-vo-10 nel flu-mea Pri-ma - ve - ra mail ven-to che la vi-de co-si = Sol Lo bel - la dal fiu-me la por- td so-prau-na stl ~~ a. t wiz Rem So-la sen-zail ri-cor-do diun do - lo - re vi-ve-vi sen-zail so-gno diun a - Lam on Re -mo - re maun Re sen-za co - ro- nae sen - za seor - ta Lam i f—F bus - sd tre vol-teun gior-noal-la tua por -— ta, i oo Ue Bian-co co-me la lu-nail suo cap - pel-lo, co- me 'a-mo-re ‘i u a Fam tel = Io, tu lo se-gui- sti sen-zau-na ra - gio - ne Mib Dom Dot © 1968 by Edo EONAROL 1 Eyopa 5 20199 Mino ‘Cncns ore: 20080 ZhsdoS. Gaza (M1 seca epee tee el ned. Al ihe ewe sod Cont seed Te eo 3 Famo Que-staé la tua can-z0-ne, Ma-ri stel - la e co-me tut De or LaZ 5 Remo Lam E co-me tut-te le pitt bel-le Lim a tempo Questa di Marinella @ la storia vera che scivold nel fiume a primavera ma il vento che la vide cosi bella dal fiume la porto sopra una stella. Sola senza il ricordo di un dolore vivevi senza il sogno di un amore ma un Re senza corona e senza scorta buss tre volte un giorno alla tua porta, Bianco come la luna il suo eappello come l'amore rosso il suo mantello, tu lo seguisti senza una ragione come un ragazzo segue un aquilone. E cera il sole e avevi gli occhi belli lui ti bacid le labbra ed i capelli, cera la luna e avevi gli occhi stanchi Tui pose le sue mani sui tuoi fianchi, co-me unra-gaz-r0 se-gue un a-qui vi-ve-sti so - loun gior - no ?>—_ ne [he 2. i F HF EF Dom Miz Miz che sei vo-la-tain cie-lo suu-na 3 S = Sol7 pit bel - le © le ro - = - se, Tr ? Miz Lan vi-ve-sti so-loun gior-no co-me le a piacere Furono baci e furono sorrisi poi furono soltanto i “fiordalisi” che videro con gli occhi nelle stelle fremere al vento e ai baci la tua pelle, Dicono poi che mentre ritornavi nel fiume, chissa come, scivolavi e lui che non ti volle creder morta bussd cent'anni ancora alla tua porta, Questa é la tua canzone Marinella che sei volata in cielo su una stella e come tutte le pitt belle cose vivesti solo un giorno come le rose. E come tutte le pitt belle cose vivesti solo un giorno come le rose.