Вы находитесь на странице: 1из 16

*44/ 

(JPWFEÖ  NBS[P  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

4J BDRVJTUB TFNQSF QJá POMJOF F HMJ FTFSDJ[J DPNNFSDJBMJ TQBSJTDPOP B 1FSVHJB  B 5FSOJ  

* OFHP[J MBTDJBOP J DFOUSJ TUPSJDJ


1SJNP QJBOP 1&36(*"

-B MFHHF PSB JO 4FOBUP Reddito cittadinanza, oltre 2 mila richieste ! 1PDP DPNQFUJUJWJ F SFE
EJUJ[J PMUSF DIF TDPNPEJ EB
SBHHJVOHFSF UBOUP DIF BV
Legittima difesa NFOUBOP MF QFSTPOF DIF
Sì della Camera DPNQSBOP PO MJOF F MF B[JFO
EF DIF VTBOP MFDPNNFS
DF -B GPUP EFMMFNPSSBHJB
EJ OFHP[J BM EFUUBHMJP OFJ
DFOUSJ TUPSJDJ Í EJ $POGDPN
NFSDJP %BMMBOBMJTJ FNFSHF
DIF B 1FSVHJB JO EJFDJ BOOJ
TJ Í WFSJGJDBUP VO DSPMMP EFM
 NFOUSF B 5FSOJ JM DBMP
Í TUBUP EFMM  %J DPOUSP
JM DPNNFSDJP PO MJOF Í TBMJ
¼ B QBHJOB  UP EFM  
¼ B QBHJOB  3PTBUJ
-F OPWJUË TVMMF QFOTJPOJ
Corsa per Quota 100 (6##*0
Già 80 mila domande Profanato il cimitero
di Camporeggiano
¼ B QBHJOB 

1"/*$"-&
Minaccia la moglie
e ferisce carabiniere
¼ B QBHJOB  5VUUP TPUUP DPOUSPMMP "J $BG F BMMF 1PTUF OFTTVO QSPCMFNB QFS MBWWJP EFMMF EPNBOEF QFS JM SFEEJUP EJ DJUUBEJOBO[B ¼ B QBHJOB  3PTBUJ F .BHHJ ¼ B QBHJOB 

-B 7BMOFTUPSF TWJMVQQP IB GBUUP SJDPSTP BM $BQP EFMMP 4UBUP DPOUSP MB EJGGJEB EFMMB 1SPWJODJB QFS MB CPOJGJDB EFJ UFSSFOJ EJ 1JFUSBGJUUB

Ceneri interrate, il caso arriva fino a Mattarella


1&36(*" 1&36(*" 4QPSU
-JOTFSUP
! & GJOJUB EBWBOUJ BM QSFTJEFOUF EFMMB 3F
Lucio Gatti, nuove accuse 5FSSBF(VTUP QVCCMJDB MB CBUUBHMJB HJVEJ[JBSJB QFS MB CPOJ $"-$*0
di violenza per l’ex parroco GJDB EFJ UFSSFOJ EJ 1JFUSBGJUUB (MJ TUFTTJ JOUF
¼ B QBHJOB 
SFTTBUJ EBMMJODIJFTUB TVMMF DFOFSJ JOUFSSBUF 5FSOBOB TFNQSF
7BMOFTUPSF TWJMVQQP JO MJRVJEB[JPOF IB QSF
"OESFB 1FSSPOJ 5VTDJB DIF QBTTJPOF TFOUBUP SJDPSTP BM $BQP EFMMP 4UBUP DPOUSP BM QBMP BODIF
'0-*(/0 i6OP TDSJHOP EJ BSUF TUPSJB F OBUVSBw EJGGJEF F PSEJOBO[F EFMMB 1SPWJODJB EJ 1FSV

Parco diffuso per ricucire


EJ 7FSPOJDB 3VHHJFSP
7*5&3#0
! i4POP VO DPOPTDJUPSF F VO
-BUUPSF SBDDPOUB
JM TVP BNPSF QFS 7JUFSCP
i$IF CFJ SJDPSEJ J CBHOJ
BMMF .BTTF EJ 4BO 4JTUPw
EP GJOBO[JBUPSJ EFMMB EJWVMHB[JP
OF %FWP EJSF DIF OFMMB NJB FTQF
SJFO[B JO QBSUJDPMBSF BE "DRVB
QFOEFOUF IP USPWBUP SJTDPOUSP
HJB QFS SJNVPWFSF J iGFOPNFOJ EJ QPUFO[JB DPO MB 4BNC
MF DPOUBNJOB[JPOFu OFMMF BSFF EJ 1JFUSBGJU
HSBOEF FTUJNBUPSF EFMMB 5V JO VO QVCCMJDP NPMUP EJWFSTJGJDB
TDJBu "OESFB 1FSSPOJ DPNJDP F UP RVBOUP BE FUÆ OPO TPMP QFSTP
TIPXNBO SBDDPOUB MB TVB QBT OF BEVMUF JO TBMB NB BODIF NPM

OJFOUF IVSSË  -"HBQF Ò EB SFDPSE


TJPOF QFS MB .BSFNNB MB[JBMF UJ HJPWBOJ 2VFMMP DIF NJ IB DPM
OBUB RVBOEP QPDP QJÜ DIF SB "OESFB 1FSSPOJ SJP MFEVDB[JPOF F RVJOEJ MB TQF QJUP F DIF IP BDDFSUBUP Í TPQSBU
HB[[P QBTTBWB HJPSOBUF EJ HJPJB 3PNBOP BUUPSF SBO[B OFM GVUVSP QFSDIÊ TFO[B UVUUP MB QBTTJPOF MB HSBOEF BU
F SFMBY USB MF CFMMF[[F OBUVSBMJ DPOEVUUPSF RVFTUJ QVOUJ GFSNJ JM GVUVSP OPO UFO[JPOF JM NBTTJNP SJTQFUUP

UB * EVF FOUJ F BODIF &OFM  TPDJFUÆ DPOUSP


EFMMB [POB i7JUFSCP Í VOB DJUUÆ UFMFWJTJWP FTJTUFu $POEVUUPSF UFMFWJTJWP F DIF BODPSB UVUUJ OFMMB [POB EJ
DIF BNP QBSUJDPMBSNFOUF m SBD F SBEJPGPOJDP SBEJPGPOJDP BUUPSF F DPNJDP "O NPTUSBOP OFJ DPOGSPOUJ EFM UFB

città e campagna
DPOUB 1FSSPOJ m TQFTTP NJ TPOP GSFRVFOUB ESFB 1FSSPOJ TQFTTP GSFRVFOUB JM USP JO TFOTP HFOFSBMFu "SDIJUFU
JNNFSTP OFMMF BDRVF EFMMF .BT JM 7JUFSCFTF 7JUFSCFTF BODIF QFS MBWPSP QPS UVSB TUPSJB F DVMUVSB TJ TQPTBOP
TF EJ 4BO 4JTUP DIF PHHJ QVSUSPQ EB RVBOEP UBOEP J TVPJ TQFUUBDPMJ OFJ UFBUSJ DPO VO MJUPSBMF DIF PGGSF EJWFSUJ
QP WJWPOP VO NPNFOUP EJGGJDJMF FSB SBHB[[JOP EFMMB QSPWJODJB i2VBMDIF UFN NFOUP OFJ MPDBMJ F VOB EJTUFTB
F RVFTUP Í QFS NF VO EPMPSF *M QP GB TPOP TUBUP PTQJUF EFM UFBUSP CMV DIF SJHFOFSB F SJTUPSB i*M MJUP

JOUFSFTTBUB  TJ TPOP DPTUJUVJUJ BODIF EJOBO


MVPHP IB VOB GPSUF WBMFO[B TUPSJ -FB 1BEPWBOJ EJ .POUBMUP EJ $B SBMF Í QFS NF NPMUP BGGBTDJOBO
DB WJ TJ USPWB JOGBUUJ VOB WBTDB TUSP VOB CFMMJTTJNB F QBSUJDPMB UF DPODMVEF 1FSSPOJ NJ IB TFN
PSJHJOBMF EFMMBOUJDB 3PNB PMUSF JO UFSNJOJ EJ TUPSJB F DVMUVSB "C UVUUJ JO QBSUJDPMBSF MF OVPWF HF SF TUSVUUVSB NPEFSOB m DPOUJOVB QSF DPNVOJDBUP UBOUB TFSFOJUÆ
BE FTTFSF VO QVOUP JNQPSUBOUF CJBNP VO QBUSJNPOJP JODSFEJCJ OFSB[JPOJ EBM CFOFTTFSF SFBMF MP TIPXNBO m NFOUSF VMUJNB 0HOJ WPMUB DIF SJQFSDPSSP M"VSF
EJ BHHSFHB[JPOF DIF EPWSFCCF MF DIF TQFTTP OPO SJTQFUUJBNP DIF MB WJUB PGGSF /PO EJNFOUJDP NFOUF IP BWVUP JM QJBDFSF EJ QPS MJB QBSUFOEP EBMMB NJB DJUUÆ 3P
FTTFSF BDDFTTJCJMF B UVUUJ BODIF QFSDIÊ OPO MP DPOPTDJBNP 4PMP MF HJPSOBUF QBTTBUF DPO HMJ BNJDJ UBSF JO TDFOB JM NJP TQFUUBDPMP BM NB BQQFOB QBTTBUB $JWJUBWFD
B DIJ OPO QVÖ QFSNFUUFSTJ VO BUUSBWFSTP MB DVSJPTJUÆ F MBNPSF BM MBHP P BM NBSF B QPDIJ DIJMP UFBUSP #POJ EJ "DRVBQFOEFOUF DIJB IP TFNQSF TFOUJUP RVFTUP

¼ B QBHJOB  [J BM 5BS ¼ BMMF QBHJOF  F  $PMPOOB


FTCPSTP QFS MJOHSFTTPu 6O QBUSJ QFS JM OPTUSP QBTTBUP QPTTJBNP NFUSJ EBMMB DBQJUBMF MVPHIJ EJ SB DIF Í VO HJPJFMMP BSDIJUFUUPOJDP TFOTP EJ USBORVJMMJUÆ 4QFTTP EB

¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ ¼ B QBHJOB  #FBDDJ


NPOJP TUPSJDP EJ JOFTUJNBCJMF WB BSSJWBSF B DBQJSF F BQQSF[[BSF MF SB CFMMF[[B F NPNFOUJ EB SJDPS DPO BMMF TQBMMF VOB TUPSJB JODSF SBHB[[P IP GSFRVFOUBUP JM MJUPSB
MPSF  i-B 5VTDJB DPNF EFM SFTUP SJDDIF[[F DIF MB OPTUSB UFSSB PG EBSF -B UFDOPMPHJB EPWSFCCF EJCJMF -F GBNJHMJF DIF FSBOP MF MB[JBMF DIF IP TFNQSF BNBUP
UVUUP JM OPTUSP 1BFTF m TQJFHB JM GSF %PWF OPO DÍ TUPSJB OPO DÍ RVJOEJ FTTFSF VUJMJ[[BUB EJWFSTB QPSUBUSJDJ EJ WBMPSJ F DVMUVSB JO F BM RVBMF TPOP MFHBUJ BMDVOJ EFJ
DPNJDP DPO VOB QVOUB EJ NBMJO WJUB -B UFDOPMPHJB VUJMJ[[BUB JO NFOUF QFS QSPNVPWFSF JO NB DFOUJWBWBOP MB WJUB EFM UFBUSP BD NJFJ SJDPSEJ EJ WJUB QFSTPOBMF
DPOJB m IB NPMUP EB SBDDPOUBSF NBOJFSB FSSBUB TUB EJTUPHMJFOEP OJFSB FGGJDBDF MB TUPSJB JM UFSSJUP RVJTUBOEP J QBMDIFUUJ F EJWFOUBO QJÜ JNQPSUBOUJu

Servizio a cura di A. Manzoni&C. S.p.A.


*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

All'interno gli avvisi delle Vendite immobiliari


del TRIBUNALE DI SPOLETO
GIOVEDÌ 7 MARZO 2019
Anno 161 - Numero 65
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

FOLIGNO BOCCI AVREBBE RIMPROVERATO CHI CERCAVA DI CONSOLARE I PICCOLI

Bambini umiliati dal maestro


Il pm: furono atteggiamenti razzisti
PONTINI · A pagina 21

IL MEDICO
Reddito di cittadinanza, debutto soft
È GRATIS Primo giorno senza ressa. Ma i nomi in lista sono migliaia SERVIZI
· Alle pagine 2 e 3
PERUGIA per aiutare
A chi ha difficoltà ad
accedere alle cure
mediche: è il progetto
LA NOSTRA INIZIATIVA
“Missione salute”, che
domani e sabato sbarca in
Piazzale Caduti di Superga, a
Pian di Massiano. Ci sarà
l’ambulatorio mobile delle
Misericordie d’Italia con
volontari, medici e infermieri
che accoglieranno tutte le
persone con difficoltà
economiche o sociali per
visite e controlli. L’obiettivo è
“La tazzina d’oro”
quello di contrastare il
fenomeno della non
Continua la sfida
inclusione sociale e
promuovere un servizio di
per il miglior bar
prevenzione e protezione · A pagina 13
sanitaria gratuito. Negli
ambulatori si potrà avere
una visita medica generale, MARSCIANO: 40 CHILI
controlli cardiologici, visite
odontoiatriche e molto altro.
Dalle 10 alle 13 e 15-19.
Fuochi artificiali
ordinati on line
Un arsenale in casa
· A pagina 5

PERUGIA, OK DAL COMUNE


Tassa sui rifiuti
Quanto si pagherà
con la nuova bolletta
· A pagina 7

NEL NOME
DELLA PACE

Re Abdullah
e Rania ad Assisi
il 29 marzo
La Rai annuncia:
Abdullah II
e Rania
San Francesco
Il re sarà
premiato dai
sarà un cartoon
frati di Assisi
·Nel QN e a pagina 17
1FSVHJB

HJPWFEÖ
 NBS[P


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

"MUSB JODIJFTUB QFS MFY QBSSPDP JM QN DIJFEF MBSDIJWJB[JPOF MBWWPDBUP EFMMB QBSUF PGGFTB TJ PQQPOF 

$BTP (BUUJ OVPWF BDDVTF EJ NPMFTUJF


EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ FNFSTJ FMFNFOUJ DPOGFSNBUJ BODIF iQFSQMFTTJUÆu QFS JM GBU UÆ JOWFTUJHBUJWB JODPOTJTUFO
1&36(*"
WJ B TVQQPSUP EFMMB UFTJ BDDV UP DIF iQJÜ EFOVODF TPOP TUB UF F WJ[JBUB BC PSJHJOFu i" QB %JQFOEFOUF EJ VO QBSSVDDIJFSF
TBUPSJBu *M MVOHP QFSJPEP JO UF QSFTFOUBUF OFM UFNQP DIF SFSF EJ RVFTUB EJGFTB  Í TDSJU
! /VPWF BDDVTF EJ WJPMFO[B UFSDPSTP EBJ GBUUJ SJTQFUUP BMMB SJQFUPOP MF TUFTTF EJOBNJ UP OFMMBUUP EJ PQQPTJ[JPOF 
B TGPOEP TFTTVBMF F VOB OVP
WB JOEBHJOF QFS -VDJP (BUUJ
EFOVODJB iOPO IB QFSNFTTP
EJ USPWBSF SJTDPOUSJ OFM SJDPS
DIFu *M MFHBMF EFM FOOF
$SJTUJBOP #BSPOJ IB QSFTFO
MBUUJWJUÆ TWPMUB EBMMB QPMJ[JB
HJVEJ[JBSJB TPUUP MB EJSF[JP
Ruba la carta alla cliente
MFY TBDFSEPUF F EJSFUUPSF $B
SJUBT HJÆ GJOJUP JO USJCVOBMF
QFS NPMFTUJF QFS DVJ IB QBU
EP EFMMF QFSTPOF JOEJWJEVBUF
DPNF QPUFO[JBMNFOUF JOGPS
NBSF TVJ GBUUJu .BOJGFTUBUF
UBUP PQQPTJ[JPOF BMMB SJDIJF
TUB EJ BSDIJWJB[JPOF EFMMB 1SP
DVSB DPOUFTUBOEP VOiBUUJWJ
OF EFM QVCCMJDP NJOJTUFSP
iQBMFTB HSBWJ MBDVOF F PNJT
TJPOJu
e preleva 1.500 euro
UFHHJBUP OFM HFO
OBJP  EVF BO Rinviato a giudizio
OJ DPO QFOB TP
TQFTB *M GBTDJDP
MP Í TUBUP BQFSUP
EBM QN "OOBNB
SJB (SFDP JO CB
TF B VOB EFOVO
DJB QSFTFOUBUB
OFMMPUUPCSF 
EB VOP TUSBOJFSP
DIF PHHJ IB  BO
OJ -P TUFTTP QVC
CMJDP NJOJTUFSP
OFM HJVHOP EFMMP
TDPSTP BOOP IB
DIJFTUP MBSDIJWJB
[JPOF *M SBHB[[P 4FOUJUP
IB EFOVODJBUP JM EBM QN
GBUUP DIF EVSBOUF -VDJP (BUUJ
MB TVB QFSNBOFO MFY QBSSPDP
[B JO VO DFOUSP Ò UPSOBUP
$BSJUBT EJ 4BO 'B BMMP TUBUP
UVDDIJP JO QJÜ PD MBJDBMF
DBTJPOJ  Í SJQPS OFMMPUUPCSF
UBUP OFMMB EFOVO EFMMP TDPSTP
DJB  GV QPSUBUP BOOP
OFMMB QBSSPDDIJB /FM QSFDFEFOUF
$FOFSFOUF QFS FG QSPDFTTP
GFUUVBSF MBWPSJ EJ BWFWB DIJFTUP 5SJCVOBMF EJ 1FSVHJB -VEJFO[B TJ Ò UFOVUB
QVMJ[JB 6OB TFSB MBCCSFWJBUP BM USJCVOBMF QFOBMF EJ WJB 9*7 4FUUFNCSF
MBMMPSB iEPOu -V
DJP TJ TBSFCCF DPSJDBUP OVEP 1&36(*"
OFM TVP MFUUP iEPQP CSFWJ NP
WJNFOUJ EJ HJPDP EFMMB MPUUBu
-VDJBOP /BUJDDIJ SFP DPOGFTTP BNNFTTP BM SJUP BCCSFWJBUP ! & TUBUP SJOWJBUP B HJVEJ[JP QFS
UPDDBOEPMP OFMMF QBSUJ JOUJ BQQSPQSJB[JPOF JOEFCJUB VO QFSV
NF *M NJOPSF B RVFM QVOUP TJ
TBSFCCF EJWJODPMBUP BMMPOUB
OBOEPTJ 4VDDFTTJWBNFOUF
Strangolò la madre nel sonno HJOP EJ  BOOJ FY EJQFOEFOUF EJ
VO OFHP[JP EJ QBSSVDDIJFSJ EJ 1F
SVHJB & BDDVTBUP EJ BWFS TPUUSBUUP
IB BODIF EFOVODJBUP WJPMFO
[B TFTTVBMF EJ QBSUF EJ VO BM
USP SFTJEFOUF EFM DFOUSP JO
Ora punta allo sconto di pena VOB DBSUB EJ DSFEJUP BE VOB DMJFOUF
F EJ BWFS QSFMFWBUP DJSDB  FV
SP JO DPOUBOUJ EB WBSJ CBODPNBU
RVFTUJPOF 6O SBHB[[P EJ PSJ 1&36(*" P D D V Q B U P EJTUSJCVJUJ OFM UFSSJUPSJP DPNVOBMF
HJOF NBSPDDIJOB BHMJ BSSFTUJ EFMMPNJDJEJP EJ EJ 1FSVHJB *M GBTDJDPMP Í GJOJUP JFSJ
EPNJDJMJBSJ DIF MP BWSFCCF DP ! & TUBUP BN .POUFMBHVBSEJB EBWBOUJ BM HJQ EFM USJCVOBMF EJ 1F
TUSFUUP B SBQQPSUJ TFTTVBMJ NFTTP BM SJUP BC -B EJOBNJDB SVHJB 7BMFSJP %"OESJB
DPNQMFUJ 1FS JM QN (SFDP SJ CSFWJBUP -VDJBOP EFMMPNJDJEJP Í -VPNP TUBOEP BMMB SJDPTUSV[JPOF
TQFUUP iBMMFQJTPEJP EJ WJPMFO /BUJDDIJ JM FO TUBUB SJDPTUSVJUB GPSOJUB EVSBOUF MVEJFO[B QSFMJNJ
[Bu SJGFSJUP B (BUUJ iOPO TJ Í OF EJ 1FSVHJB SFP EPQP MJOUFSSPHB OBSF IB OPUBUP DIF VOB EFMMF EPO
QPUVUP BDDFSUBSF DPO SBHJPOF DPOGFTTP QFS UPSJP JO DBSDFSF OF DIF BWFWB BQQFOB GJOJUP EJ GBSF
WPMF DFSUF[[B JM QFSJPEP UFN BWFS TUSBOHPMBUP EFMMVPNP /FMMB UBHMJP F NFTTB JO QJFHB TUBWB QB
QPSBMF FTBUUP JO DVJ IB QFS JO DBNFSB EB MFU OPUUF GSB EPNFOJ HBOEP DPO MB DBSUB EJ DSFEJUP
OPUUBUP B $FOFSFOUFu & iOPO UP OFM TPOOP MB DB F MVOFEÑ JM TFT 4J Í BWWJDJOBUP F IB NFNPSJ[[BUP J
WJ Í BMDVO SJTDPOUSP EFM GBUUP NBESF EJ  BO TBOUFOOF BWFWB OVNFSJ EFMMB QBTTXPSE
DIF JM EFOVODJBOUF BCCJB TV OJ 0GFMJB 5JCVSJ EPSNJUP JO DBTB %PQPEJDIÊ RVBOEP MB TJHOPSB IB
CJUP BCVTJ TFTTVBMJu WJTUP DIF MB OPUUF EFM  EFMMB NBESF DP BQQPHHJBUP MB CPSTB DPO JM QPSUBGP
MF QFSTPOF TFOUJUF iOPO IBO NBS[P EFM  NF FSB TPMJUP GBSF HMJ F TJ Í JOUSBUUFOVUB B DIJBDDIJFSB
OP OPUBUP SFQFOUJOJ DBNCJ EJ OFMMB TVB DBTB EJ EB RVBMDIF UFN SF Í SJVTDJUP B TGJMBSF MB DBSUB TPTUJ
VNPSF EB QBSUF EFM SBHB[[Pu .POUFMBHVBSEJB QP EPQP BWFS DF UVFOEPMB DPO VOB TJNJMF EJ DBSUP
OÊ IBOOP NBJ iSJDFWVUP DPO *FSJ MJNQVUBUP OBUP OFMMhBQQBSUB OF 6O QJBOP DIF JM FOOF JODFO
GJEFO[Fu JO NFSJUP B GBUUJ SJMF EJGFTP EBMMBWWP 3FP DPOGFTTP -VDJBOP /BUJDDIJ BSSFTUBUP QFS MPNJDJEJP NFOUP JO DVJ JO TVSBUP BWFWB HJÜ JO NFOUF UBOUP
WBOUJ BWWFOVUJ OFM DFOUSP DBUP 'SBODFTDP EFMMB NBESF OFMMB DBTB EJ .POUFMBHVBSEJB WFDF WJWFWB DPO DIF OPO BQQFOB Í FOUSBUP JO QPT
(BUUJ Í TUBUP JOUFSSPHBUP JM  'BMDJOFMMJ Í DPN NPHMJF F GJHMJ TFTTP EFMMB DBSUB IB FGGFUUVBUP 
EJDFNCSF  " EPNBOEB QBSTP EBWBOUJ BM HJQ 7BMFSJP %"OESJB TDPSUB TFNQSF OFMMP TUFTTP DPOEPNJOJP 4J Í TWF QSFMJFWJ EB  FVSP
TVM GBUUP TQFDJGJDP IB iOFHBUP UP EB USF BHFOUJ EFMMB QPMJ[JB QFOJUFO[JBSJB HMJBUP NPMUP QSFTUP JOUPSOP BMMF  RVBO .B QSPQSJP B DBVTB EFMMB USBDDJBCJ
DBUFHPSJDBNFOUF DIF TJB BW -BCCSFWJBUP DPO MPCJFUUJWP EJ VOP TDPOUP EP TJ Í BDDPSUP DIF BODIF MB NBESF TJ TUBWB MJUÆ EFMMB DBSUB F EFMMF JNNBHJOJ
WFOVUPu *M SBHB[[P QBSPMF EJ QFOB GJOP B VO UFS[P
Í TUBUP DIJFTUP DPO BM[BOEP OFMMB TVB TUBO[B EFJ TJTUFNJ EJ WJEFPTPSWFHMJBO[B
EFMMFY TBDFSEPUF iOPO IB GPSNVMB DPOEJ[JPOBUB BMMFTBNF EFM DPOTV "MMhJOUFSSPHBUPSJP DPO JM QN TVCJUP EPQP MBS EFMMF GJMJBMJ EFHMJ JTUJUVUJ EJ DSFEJUP
NBJ EPSNJUP OFMMB NJB TUBO MFOUF EJ QBSUF MP QTJDIJBUSB 4JMWJP %"MFTTBO SFTUP IB SJGFSJUP EJ BWFSMB SJDPOEPUUB OFM TVP EPWF TJ Í SFDBUP QFS BUUJOHFSF BJ
[B UBOUPNFOP OFM NJP MFUUP ESP 1FS MVPNP DIF QSJNB EFM EFMJUUP TJ FSB MFUUP DPOUJ EFMMB DMJFOUF Í TUBUP SJOUSBD
$POTFHVFOUFNFOUF OPO HMJ USBTGFSJUP B DBTB EFMMB NBESF BM TFDPOEP QJB JOWJUBOEPMB B SJQPTBSF BODPSB QPJ JO VO BUUJ DJBUP F TDPQFSUP 0SB EPWSÆ SJTQPO
IP NBJ DIJFTUP EJ EPSNJSF OP QFS BDDVEJSMB DÍ HJÆ TUBUB VOB QFSJ[JB NP BWSFCCF EFDJTP EJ VDDJEFSMB /PO Í TUBUP EFSF EFM SFBUP EJ BQQSPQSB[JPOF
DPO NFu Í SJQPSUBUP OFMMB SJ DIF IB SJDPOPTDJVUP MB QBS[JBMF JODBQBDJUÆ QPTTJCJMF SJTBMJSF JOWFDF BE VOJQPUFTJ EJ NP JOEFCJUB DIF QSFWFEF VOB QFOB
DIJFTUB EJ BSDIJWJB[JPOF *M EJ JOUFOEFSF F EJ WPMFSF "ODIF JM QN IB WFOUF BMNFOP TUBOEP BMMF EJDIJBSB[JPOJ SF NBTTJNB EJ USF BOOJ
QN TQJFHB DIF iOPO TPOP DIJFTUP EJ SJTFOUJSF VOP EFJ QFSJUJ DIF TJ Í TF EBMMVPNP "MF"OU "MF"OU
5FSOJ

HJPWFEÖ
 NBS[P


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

" MVHMJP TDBEF JM DPOUSBUUP B VO GPMUP HSVQQP EJ JOUFSJOBMJ DIF B OPSNB EJ MFHHF QPUSFCCFSP SJFOUSBSF TPMP WJODFOEP VO DPODPSTP QVCCMJDP

"TN  MBWPSBUPSJ SJTDIJBOP JM QPTUP


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ EFUFSNJOBUP /FM GSBUUFNQP DÍ EFM MBWPSP B UFNQP EFUFSNJOB WF DFSBOP TPMP  MBWPSBUPSJ JOUF
5&3/*
TUBUP JM CMPDDP EFMMF BTTVO[JPOJ UP OPO EFJ MBWPSBUPSJ JOUFSJOBMJ SJOBMJ QPJ B RVFMMB GJOP B MVHMJP *ODIJFTUB QFS PNJDJEJP DPMQPTP 4BCBUP MBVUPQTJB
QSPQSJP OFMMB GBTF DSVDJBMF EJ F OPJ MP BCCJBNP BQQMJDBUP QSP  F QFS J MBWPSBUPSJ EJ TUBGG
! 4POP PMUSF  J MBWPSBUPSJ JO NBHHJPS CJTPHOP FDDP QFSDIÊ Í SPHBOEP B MVHMJP u *M QFS GJOP B NBS[P  TVDDFTTJWB
UFSJOBMJ BMM"TN DIF SJTDIJBOP
EJ SFTUBSF EJTPDDVQBUJ " MVHMJP
DSFTDJVUP JM OVNFSP EFHMJ JOUFSJ
OBMJ /FM  MB OVPWB OPSNB
DPSTP JQPUJ[[BUP QFS EBSF B UVUUJ
MB QPTTJCJMJUÆ EJ VOB TUBCJMJ[[B
NFOUF Í TUBUB JOEFUUB MB TFMF[JP
OF QFS  BVUJTUJ DPO HSBEVBUP
In carcere per reati di mafia
JOGBUUJ TDBESBOOP J DPOUSBUUJ F
QFS NPMUJ EJ MPSP MF QPSUF
EFMMB[JFOEB SFTUFSBOOP DIJVTF
UJWB IB DSFBUP VO QSPCMFNB MB
WBSJBOUF DIF DPOTFOUJWB MB QSP
SPHB JOUSPEVDFWB JM DPODFUUP
[JPOF Í QBTTBUP QSJNB QFS MB
QSPSPHB EFMMB HSBEVBUPSJB EFM
WFDDIJP DPODPSTP EFM  EP
SJB BQFSUB QFS  BOOJ 4UJBNP
QFOTBOEP B QPTTJCJMJ TPMV[JPOJ
BODIF EPQP MVHMJP u
detenuto muore in ospedale
-B QPTTJCJMJUÆ EJ
DPOUJOVBSF B MBWP Il pm vuole vederci chiaro
SBSF BMM"TN EJQFO
EF FTDMVTJWBNFOUF 5&3/*
EB VO DPODPSTP
QVCCMJDP %J GBUUP ! 7FSSÆ FTFHVJUB OFMMB HJPSOBUB EJ TB
M"TN OPO QVÖ FG CBUP QSFWJP JODBSJDP MB NBUUJOB TUFT
GFUUVBSF BTTVO[JP TB BM NFEJDP MFHBMF JOEJWJEVBUP EBM
OJ EJSFUUF 1FS DIJ QVCCMJDP NJOJTUFSP 5VMMJP $JDPSJB
EVORVF OPO SJVTDJ MBVUPQTJB TVMMB TBMNB EFMMVPNP NPS
SÆ B WJODFSF VO DPO UP EPNFOJDB TDPSTB BMMPTQFEBMF 4BO
DPSTP F QFS DIJ UB .BSJB EFMMB 4UFMMB EJ 0SWJFUP EFUF
OPO QPTTJFEF J SF OVUP QSFTTP JM DBSDFSF PSWJFUBOP EPWF
RVJTJUJ BEBUUJ QFS TUBWB TDPOUBOEP VOB QFOB QFS BTTP
QBSUFDJQBSWJ OPO DJB[JPOF NBGJPTB
TFNCSB FTTFSDJ GV 4BSÆ RVFTUP m MFTBNF BVUPQUJDP  VO
UVSP OFMMB NVOJDJ QBTTBHHJPDIJBWF OFM DPOUFTUP EFMMJO
QBMJ[[BUB *M DBTP EBHJOF BWWJBUB EBMMB QSPDVSB UFSOBOB
BQQSPEFSÆ BODIF TVM EFDFTTP F DIF WFEF JOEBHBUJ OVNF
JO DPOTJHMJP DPNV SPTJ QSPGFTTJPOJTUJ  NFEJDJ QBSBNFEJ
OBMF DÍ HJÆ VOJO DJ FE BODIF QSJNBSJ  DIF QSFTUBOP MB
UFSSPHB[JPOF EFM QSPQSJB PQFSB OFMMF EJWFSTF TUSVUUVSF
DPOTJHMJFSF 1E QSFTTP DVJ MVPNP FSB TUBUP DVSBUP JM
'SBODFTDP 'JMJQQP OPTPDPNJP EJ 0SWJFUP JM 4BOUB .BSJB
OJ "M NPNFOUP DJ EJ 5FSOJ FE BODIF BMMJOUFSOP EFMMB
TPOP EVF HSBEVBUP TUSVUUVSB EFUFOUJWB EFMMB 3VQF
SJF BQFSUF DPO  *O RVFTUF PSF J QSPGFTTJPOJTUJ JTDSJUUJ
DBOEJEBUJ BNNFT OFM SFHJTUSP EFHMJ JOEBHBUJ QFS MJQPUF
TJ BMMB QSPWB QSBUJ TJ EJ PNJDJ
DB EFMMB TFMF[JPOF EJP DPMQPTP
FTUFSOB QFS UJUPMJ ;POB JOEVTUSJBMF EJ .BSBUUB -B TFEF EFMM"TN MB[JFOEB TFSWJ[J NVOJDJQBMJ[[BUJ  VO BUUP EP
FE FTBNJ EJ  BVUJ WVUP DIF DP
TUJ EJ BVUPNF[[J QFS MB SBDDPMUB NVORVF SJ
EFJ SJGJVUJ -F QSPWF JOJ[JFSBOOP
JM  NBS[P 0MUSF BHMJ JOUFSJOBMJ
*FSJ BTTFNCMFB DPO J TJOEBDBMJTUJ OB[JPOBMJ i1JBOP JOEVTUSJBMF TFO[B JOWFTUJNFOUJw HVBSEB CFO
QJÜ EJ WFOUJ
DJ TPOP DJSDB  JEPOFJ BM DPO QFSTPOF m
DPSTP EJ DVJ Í TUBUB QSPDSBTUJOB
UB MB WBMJEJUÆ EFMMB HSBEVBUPSJB
QFS PQFSBUPSJ FDPMPHJDJ DPO QB
Treofan, la proprietà punta forte su Brindisi TUBOOP OP
NJOBOEP
QSPQSJ DPO
UFOUF # .B BODIF J WJODJUPSJ EJ
DPODPSTP BUUFOEPOP VO SJTDPO
USP EBMMB[JFOEB QBSUFDJQBUB -B
Timori che Terni faccia la fine di Battipaglia TVMFOUJ EB BG
GJBODBSF B
RVFMMP DIF SJ
RVFTUJPOF Í EB NFTJ PHHFUUP EJ EJ $BSMP 'FSSBOUF EFMMP 4WJMVQQP &DPOPNJ DFWFSÆ MJODB
DPOGSPOUP USB TJOEBDBUJ $PNV DP DIF EPWSFCCF UFOFS SJDP EBMMBV
5&3/*
OF F "TN -P TDPSTP PUUPCSF J TJ FOUSP MB NFUÆ EJ NBS UPSJUÆ HJVEJ
WFSUJDJ EFMMB NVOJDJQBMJ[[BUB ! *M QJBOP JOEVTUSJBMF [P TFO[B SJTQPTUF DFSUF [JBSJB UFSOB
FSBOP TUBUJ BTDPMUBUJ JO UFS[B QSFTFOUBUP BM .JOJTUFSP TVMMF QSPEV[JPOJ SJUPSOF OB
DPNNJTTJPOF DPOTJMJBSF SJCB EFMMP 4WJMVQQP &DPOPNJ SFNP JO BTTFNCMFB QFS 5SJCVOBMF EJ 5FSOJ 3JDPWFSP F 1FS JOUSB
EFOEP MB WPMPOUÆ EJ TUBCJMJ[[B DP QFS 5SFPGBO 5FSOJ EFDJEFSF JM EB GBSTJu 4VM EFDFTTP TPOP BWWFOVUJ BE 0SWJFUP QSFOEFSF
[JPOF " GPSOJSF J OVNFSJ FSB TUB EBJ OVPWJ BDRVJSFOUJ +JO MB TUFTTB MVOHIF[[B EPO RVFM QFSDPS
UP JM EJSFUUPSF EFMM"TN 5JSJO[J EBM OPO QJBDF BM TJOEB EB .BTTBSFMMJ DIF EB +JO TP EJGFOTJWP DIF JO RVFTUJ DBTJ QP
i* DJSDB  MBWPSBUPSJ JOUFSJOBMJ m DBUP F BJ MBWPSBUPSJ EBM WVPMF iVO QJBOP JO USFCCF DPOEVSSF m OFMMB NJHMJPSF EFMMF
BWFWB EFUUPm WFEPOP  BEEFUUJ *FSJ QPNFSJHHJP TJ Í TWPM EVTUSJBMF DIF TBMWBHVBS JQPUFTJ m BMMBSDIJWJB[JPOF EFMMF DPOUF
BMMB SBDDPMUB  BMMP TQB[[BNFO UB VOBTTFNCMFB EFJ  EJ F SJMBODJ JM QSPEPUUP TUB[JPOJ
UP EFMMF TUSBEF F  BJ TFSWJ[J EJ EJQFOEFOUJ DIF TJ Í QSP UFSOBOPu *M EFUFOVUP HSBWBUP EB QSPCMFNJ EJ
TUBGG  TPOP BVUJTUJ "MMJOUFSOP USBUUB QJÜ EFM QSFWJTUP -F QSFPDDVQB[JPOJ TPOP TBMVUF B QBSUJSF EBM EJBCFUF TBSFCCF
EFHMJ  DIF GBOOP MB SBDDPMUB  DPO MB QSFTFO[B EFJ TF DPODSFUF TJ UFNF TFO[B EFDFEVUP QFS VOJOGF[JPOF
MBWPSBOP EB QPDIJTTJNJ NFTJ HSFUBSJ SFHJPOBMJ EJ 'FN QFMJ TVMMB MJOHVB DIF OFM (MJ JORVJSFOUJ WPHMJPOP DPNVORVF WF
QFS TPQQFSJSF BM QSPCMFNB EFM DB $JTM 'JMDUFN $HJM 6JM 'FNDB $JTM 'JMUFN $HJM 6JMUFD 6JM * TJOEBDBMJTUJ NFEJP QFSJPEP JM TJUP UFS EFSDJ DIJBSP SJDPTUSVFOEP UVUUJ J USBU
HJSP BHHJVOUJWP EFMMPSHBOJDP UFD 6JM 'SBNBSJOJ 'PS EFMMF TFHSFUFSJF OB[JPOBMJ JFSJ EPQP MBTTFNCMFB OBOP GBDDJB MB GJOF EJ UBNFOUJ TBOJUBSJ B DVJ FSB TUBUP TPUUP
OFM QFSJPEP FTUJWP BMUSJ  TPOP NJDB F .BTTBSFMMJ DIF RVFMMP EJ #BUUJQBHMJB QPTUP F DIF OPO FSBOP SJVTDJUJ B EFCFM
RVFMMJ DIF MBWPSBOP DPO OPJ EB IB BWVUP BODIF EFJ NPNFOUJ BDDFTJ QSBUJDBNFOUF DIJVTP DPO JM MJDFO[JBNFOUP MBSF MB GFCCSF DIF MP BGGMJHHFWB EB UFN
UBOUJ BOOJ 1PJ DJ TPOP J  DIF *M QJBOP +JOEBM Í WBMJEP QFS USF BOOJ BMNFOP EJ UVUUJ J MBWPSBUPSJ F TQPTUBSF MF QSPEV[JPOJ QP 6O NBMFTTFSF TGPDJBUP JO VO QSP
MBWPSBOP BMMP TQB[[BNFOUP QSF QFS BEFTTP MF QSPEV[JPOJ TPOP TBMWF NB B #SJOEJTJ HJÆ EJ QSPQSJFUÆ EFMMB NVMUJOB[JP HSFTTJWP QFHHJPSBNFOUP EFMMF DPOEJ
TJ JO DBSJDP OFMMF HBSB BUUSBWFSTP RVBOUP NFTTP B CVEHFU QFS HMJ JOWFTUJNFOUJ OBMF JOEJBOB 2VBMDIF DPNNFTTB OFMMF TFUUJ [JPOJ EJ TBMVUF GJOP BMMB NPSUF TPQSBH
VOB TPSUB EJ DMBVTPMB TPDJBMF   NJMJPOJ BOOVJ TBSFCCFSP TPMUBOUP TVGGJ NBOF TDPSTF FSB TUBUB USBTGFSJUB JO 1VHMJB HJVOUB OFMMB HJPSOBUB EJ EPNFOJDB *O
DIF QSFWFEF OFM DBTP EJ FTUFS DJFOUJ QFS MF NBOVUFO[JPOJ TFO[B QVOUBSF DIF IB BMMBSNBUP MF NBFTUSBO[F EJ QJB[[BMF CBTF BMMFTJUP EFMMBVUPQTJB m OPO Í BO
OBMJ[[B[JPOF DIF EFWPOP FTTF BMMJODSFNFOUP EFJ WPMVNJ %POFHBOJ NB TFNCSB DIF TJ TJB USBUUBUP TP DPSB OPUP TF WFSSÆ FTFHVJUB BE 0SWJFUP
SF SJBTTVOUJu *M CPPN EJ BTTVO *M TJOEBDBUP Í JO BMMBSNF 'SBNBSJOJ DIJFEF MP EJ VOB QSPWB 1FS FWJUBSF JM DPMQP NPSUBMF PQQVSF B 5FSOJ  JM NBHJTUSBUP DPNQF
[JPOJ JOUFSJOBMJ Í BWWFOVUP EP VO WFSP iQJBOP JOEVTUSJBMF DIF QSFWFEB JOWF MB GJOF EFMMB QSPEV[JPOF EFM GJMN JO QPMJQSP UFOUF EFDJEFSÆ QPJ TF F DPNF QSPDFEF
QP JM  RVBOEP DPO iMBWWJP TUJNFOUJ QJÜ DPOTJTUFOUJ QFS JM QSPTFHVP QJMFOF DIF OFM QFSJPEP EFM NBTTJNP TQMFO SF OFJ DPOGSPOUJ EFHMJ JOEBHBUJ MFTB
EFMMB SBDDPMUB EJGGFSFO[JBUB m EFMMBUUJWJUÆ BM QPMP DIJNJDP EFMMB 1PMZNFS EPSF PDDVQBWB  MBWPSBUPSJ Í OFDFTTBSJP NF QVOUB B DIJBSJSF DPO QSFDJTJPOF B
BWFWB QSFDJTBUP 5JSJO[J m BCCJB DPOUBOEP TVMMB QSPGFTTJPOBMJUÆ EFJ MBWPSBUP DIF MF GPS[F QPMJUJDIF F JM (PWFSOP GBDDJBOP TFJ HJPSOJ EJ EJTUBO[B MF DBVTF EFM EF
NP BWVUP CJTPHOP EJ VTVGSVJSF SJu 1FS 'PSNJDB iPDDPSSPOP SJTQPTUF QFS RVBESBUP F TJ NVPWBOP UVUUF OFMMB TUFTTB DFTTP F JM RVBESP DMJOJDP EFM EFUFOVUP
EJ DPOUSBUUJ EJ MBWPSP B UFNQP 5FSOJ FE BM QSPTTJNP JODPOUSP BM .JOJTUFSP EJSF[JPOF '5
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA GIOVEDÌ 7 MARZO 2019

IL DEBUTTO
Giuseppe Ferrarecce Beatrice Billardello Roberto Panico
Gallinella

«Percorso di crescita
economica»
«Con il Reddito di
cittadinanza – afferma il
deputato dei Cinquestelle,
Filippo Gallinella – verranno
immessi 8 miliardi di euro
all’anno che consentiranno
di riprendere un percorso di Ho perso il lavoro e poi anche la Già questa mattina sono emersi casi di Dall’uscita del decreto a oggi sono
crescita economica: famiglia. Per sopravvivere ho fatto di persone che non risiedono in Italia da venute diverse centinaia di persone,
investiamo sulle persone tutto, ma alla mia età è difficile trovare almeno dieci anni o che nel frattempo interessate a conoscere il
che potranno finalmente un’occupazione. Dal sussidio mi hanno cambiato la propria posizione funzionamento del reddito di
guardare al futuro con aspetto un aiuto per rimettermi in lavorativa, quindi non rientrano più cittadinanza. Tante donne, famiglie e
speranza». carreggiata nella misura anche anziani

«Ho perso il lavoro, spero nel sussidio»


Reddito di cittadinanza, niente assalto ai Caf. Ecco i primi interessati al bonus economico
– PERUGIA –
sia disoccupati che con lavori sal-
NIENTE CODE ai Caf e agli uffi- tuari e un reddito troppo basso
ci postali. In città il primo giorno per vivere dignitosamente», evi- Cgil
del reddito di cittadinanza è filato denzia la responsabile.
liscio. Nessun «assalto» agli spor-
telli, né particolari criticità riscon- TUTTO TRANQUILLO, per il
trate. Alle Poste i cittadini sono momento, al Caaf Cgil in via Bel- Ciavaglia: «Non c’è
stati scaglionati in ordine alfabeti- locchio. Qui si partirà sabato con
i primi appuntamenti, ma sono
la grande corsa»
co, mentre i Centri di assistenza fi-
scale hanno fissato appuntamenti già numerose le richieste di infor-
mazioni pervenute. «Dall’uscita «Come avevamo previsto la
proprio per evitare la ressa, che co-
del decreto a oggi – sottolinea Ro- grande corsa in questo
munque non c’è stata. Uno dei pri-
mi a presentare la domanda al Caf berto Panico, segretario organiz- momento non c’è - afferma
zativo della Cgil – sono venute di- Filippo Ciavaglia, segretario
verse centinaia di persone, interes- generale della Cgil di
ALLE POSTE Perugia - questo però non ci
sate a conoscere il funzionamento
Già fissati un migliaio del reddito di cittadinanza. Tante esime dal continuare a
di appuntamenti scaglionati donne, famiglie e anche anziani preparare al meglio la
nei prossimi giorni POSTE, CAF E ON LINE nostra organizzazione, per
I modi per presentare domanda per il Reddito di cittadinanza per la pensione di cittadinanza».
Nelle 14 sedi principali della pro- affrontare le complicazioni
Cisl in via Campo di Marte è stato la mia età è difficile trovare un’oc- siti per accedere al beneficio: vincia di Perugia sono stati già fis- che inevitabilmente si
Giuseppe Ferrarecce, 61 anni, di- cupazione. Dal sussidio mi aspet- «Già questa mattina (ieri, ndr) so- sati un migliaio di appuntamenti. presenteranno nelle
soccupato dal 2008. L’uomo, di to un aiuto per rimettermi in car- no emersi casi di persone che non «La domanda da inviare all’Inps prossime settimane, viste le
origini campane, lavorava in ban- reggiata». In tutto sono 150 gli ap- risiedono in Italia da almeno 10 è semplice – aggiunge Panico – e criticità che il
ca come cassiere. Poi ha perso il puntamenti che il Caf Cisl del ca- anni o che nel frattempo hanno cercheremo di agevolare il più provvedimento presenta e
posto: «E la famiglia», aggiunge poluogo ha fissato da qui alla pros- cambiato la propria posizione la- possibile l’utenza». Flussi costan- che Cgil, Cisl e Uil a livello
sconsolato. sima settimana, 500 consideran- vorativa, quindi non rientrano ti ma ordinati anche agli uffici po- nazionale hanno più volte
do le altre sedi umbre. «Cifre de- più nella misura», dice la Billar- stali. Alle 14 di ieri Poste aveva evidenziato. In ogni caso si
«VIVO a Perugia ospite di stinate a crescere», sostiene la re- dello. A chiedere il reddito sono raccolto, su tutto il territorio na- conferma indispensabile
un’amica – racconta – e per so- sponsabile Beatrice Billardello. italiani e stranieri di tutte le età: zionale, oltre 29mila domande. l’apporto offerto dai Caf»
pravvivere ho fatto di tutto, ma al- Non tutti però possiedono i requi- «Da noi prevalgono gli uomini, Chiara Santilli

COME FUNZIONA ECCO LE REGOLE: COSÌ NON SI INCAPPA IN TAGLI

Ogni mese va speso tutto l’importo


– PERUGIA – le che serve a identificare cittadi- te le richieste presentate l’Inps ve-
DA IERI si può presentare la do- ni italiani e stranieri residenti in rificherà l’esistenza dei requisiti
manda per richiedere il Reddito Italia da almeno 10 anni. È obbli- necessari: se la domanda verrà ac-
di cittadinanza in tutti gli Uffici gatorio presentare la dichiarazio- cettata, a fine aprile sarà comuni-
postali o in un qualunque Caf, op- ne Isee che attesti di avere un red- cato quando e in quale ufficio po-
pure direttamente on line sul sito dito inferiore ai 9.360 euro annui stale si potrà ritirare la carta del
web dedicato (www.redditocitta- e un patrimonio immobiliare di- Reddito di cittadinanza sulla qua-
dinanza.gov.it): in questo caso, oc- verso dall’abitazione principale, le saranno via via caricate le varie
corre essere in possesso dello che non deve essere superiore ad mensilità. Dopo l’accettazione, le
Spid, ossia una credenziale digita- una soglia di 30mila euro. Per tut- persone verranno contattate dai
0
PIANO DI INCLUSIONE SOCIALE SPETTACOLO SU COCO CHANEL
PREVEDE una serie di misure ed DOPO il successo dei primi due
iniziative volte a favorire la vita appuntamenti, la stagione di prosa del
indipendente e l’inclusione sociale Teatro Sociale di Amelia prosegue con
delle persone con disabilità il progetto un nuovo spettacolo che vedrà ancora
dell’ambito sociale narnese-amerino sul palco artisti internazionali. Domani
recentemente approvato. Ne dà alle 20.30 per la Festa della donna
l’annuncio l’assessoreSilvia Tiberti del andrà in scena « L’ultima ora di
Comune di Narni, ente capofila. Coco», sulla vita di Coco Chanel.

Il professor Morabito torna nella sua città


Luminare ternano della chirurgia pediatrica, ora al Meyer, collabora col ‘‘Santa Maria’’
– TERNI – Borrello, che dal 13 marzo sarà a tura della chirurgia pediatrica, quello di Terni, che punta ad es-
tutti gli effetti direttore della condividendo competenze ed sere punto di riferimento nazio- CONFCOMMERCIO
IL PROFESSORE ternano An-
struttura di Ostetricia e di Gine- esperienze specifiche che favori- nale e a costruire e consolidare
tonino Morabito, luminare del-
la chirurgia pediatrica addomi-
nale di cui è considerato il massi-
cologia, dopo averne assunto la
direzione come facente funzioni
scano e accelerino la formazione
di equipe di eccellenza e lo svi-
standard di eccellenza sia nell’of-
ferta assistenziale sia in ambito
«Acqua, caro-bollette
mo esperto in Europa, torna a a
collaborare con l’ospedale Santa
lo scorso agosto. «Le attività am-
bulatoriali inizieranno tra qual-
luppo, in termini qualitativi e
quantitativi, delle attività a favo-
di ricerca e di insegnamento,
stringere collaborazioni con le Per le imprese
Maria. Morabito, attualmente di-
rettore della struttura complessa
che settimana, ma l’obiettivo di
questa collaborazione – spiega il re dei pazienti provenienti da
Terni, dall’Umbria e da tutta Ita-
migliori eccellenze professiona-
li che offre il panorama naziona-
le e internazionale rappresenta
una vera mazzata»
di chirurgia pediatrica all’ospe- professor Morabito – è non sol-
tanto visitare e operare chi ne ha lia». Secondo Dal Maso, «per un un’occasione di crescita». – TERNI –
dale pediatrico Meyer di Firen- ospedale di insegnamento come Stefano Cinaglia
ze, seguirà personalmente l’atti- bisogno, quanto creare una cul- MAZZATA sulle imprese del territorio
vità chirurgica pediatrica ternano: le bollette dell’acqua aumentano
dell’ospedale ternano. fino al 40%. Lo denuncia
Confcommercio che chiede all’Auri
Tragedia dirivedere la delibera e si appella alla
LA COLLABORAZIONE con presidente della Regione,Catiuscia
Morabito, nato e cresciuto a Ter- Marini. «Si prospetta un aggravio
ni, per 21 anni direttore del di- economico molto pesante in seguito alla
partimento pediatrico di chirur- decisione del Sistema Idrico Integrato di
gia rigenerativa intestinale e ria- Muore sul trattore aumentare le tariffe dell’acqua, per di più
bilitazione al Royal Manchester con effetto retroattivo dal 2018 – attacca
Children’s Hospital, in Inghil- Ha accusato un malore Confcommercio –. La decisione è
terra, permetterà di estendere mentre si trovava sul conseguente a una
anche all’attività di chirurgia pe- trattore e stava effettuando delibera dell’Auri,
diatrica la convenzione, già atti- Autorità Umbra
lavori agricoli, con il per i Rifiuti e
va dal 2017, con l’ospedale fio- cellulare è riuscito a
rentino per patologie neurologi- l’Idrico, e legata al
che infantili complesse, permet-
chiamare un amico ma piano finanziario e
tendo l’esecuzione, direttamen- quando quest’ultimo è di investimenti
arrivato sul posto la tragedia dello stesso Sii.
te al Santa Maria, di prestazioni Confcommercio
specialistiche di consulenza e di si era putroppo consumata.
E’ morto così, a Capitone di Umbria, contraria
chirurgia pediatrica. L’annun- a questa decisione,
cio è stato dato ieri dallo stesso Narni, un uomo di 68 anni si è attivata
Morabito, dal direttore generale che è stato ritrovato senza attraverso i
del Santa Maria, Maurizio Dal vita al volante del trattore. mandamenti di Stefano Lupi
Maso, e dal dottor Leonardo SODDISFAZIONE Morabito (a destra) e Del Maso Terni e Orvieto e
Federalberghi della provincia di Terni, i
cui vertici hanno incontrato il Sii per
Sicurezza all’Ast, i sindacati chiedono un incontro urgente chiedere un passo indietro rispetto a ad
una decisione che penalizza gravemente
il tessuto imprenditoriale, già provato da
– TERNI – tro infortuni, nel caso più grave con frattu- sti» e chiedono alla direzione aziendale anni di difficoltà economica. E’ previsto
«PREOCCUPAZIONE rispetto agli even- ra di quattro costole e ferite al volto per «tempi più celeri per la soluzione delle pro- che gli aumenti scattino dalla bolletta di
ti pericolosi avvenuti in diverse aree dello l’operaio coinvolto, oltre al malfunziona- blematiche di sicurezza». La stessa direzio- marzo». L’organizzazione sollecita anche
mento di un carroponte che ha causato la ne aziendale viene sollecitata a «cambiare l’intervento del presidente della Regione,
stabilimento nell’ultimo breve periodo» Catiuscia Marini. «Si è arrivati a questa
viene espressa da rsl e rsu dell’Ast, che han- caduta in un lingotto da 500 tonnellate du- velocemente passo su questi temi e a forni-
rante la fucinatura e l’incendio di un ca- re maggiori strumenti utili a dimostrare decisione, messa in cantiere da mesi –
no chiesto incontro urgente al direttore di commenta Stefano Lupi, presidente di
stabilimento e al capo della sicurezza e am- mion di una ditta appaltatrice. I rappresen- che quanto viene ripetutamente sostenuto Confcommercio Terni – senza nessun
biente «per approfondire e chiarire le moti- tanti dei lavoratori ritengono dunque in termini di slogan poi venga concreta- confronto preventivo con le associazioni
vazioni che hanno generato tali eventi». «non più tollerabile il livello di tensione ge- mente supportato dai fatti, questione que- di rappresentanza delle imprese, quindi
Nelle ultime settimane, fanno sapere i sin- nerale a cui gli operatori nei diversi luoghi sta che per quanto ci riguarda ad oggi è for- senza una valutazione delle pesanti
dacati di fabbrica, sarebbero avvenuti quat- di lavoro troppo spesso vengono sottopo- temente discutibile». ricadute negative sul tessuto economico».

IL CASO PER GENTILETTI (SENSO CIVICO) LA GIUNTA STA PERDENDO TEMPO


«Nuovo Palazzetto, il sindaco intervenga»
– TERNI – no affermare chi abbia lo ius primae noctis sul Palaz-
«SUL PALAZZETTO dello sport il sindaco batta zetto dello sport è intollerabile». Lo scontro riguar-
un colpo, altrimenti chiederò la convocazione del da in particolare Melasecche (lavori pubblici) e Do-
Consiglio comunale», lo dichiara il consigliere Ales- minici (bilancio). «Chiediamo inoltre rispetto delle
sandro Gentiletti (Senso civico). «Basta con questo procedure amministrative in corso che non sono
indegno siparietto che danneggia la città – tuona di competenza della politica ma dei tecnici comuna-
Gentiletti –. Seguo da giorni la vicenda relativa alla li – continua Gentiletti –, la commissione esamina-
procedura e alla realizzazione del nuovo Palazzetto trice e il rup vanno lasciati lavorare serenamente
dello sport. L’ennesima rissa in Giunta fra gli asses- nell’ambito della normativa vigente e delle regole
sori competenti per dimostrare chi comanda, vista l della pubblica amministrazione. È ora che il sindaco
‘assenza del sindaco, ha assunto ormai i tratti del intervenga e dica qualcosa. Se non riapparirà chiede-
grottesco. Vedere il nostro futuro in balia di appros- rò al presidente del Consiglio comunale di convoca-
simazione e lotte di potere perché gli assessori devo- re l’assemblea».
0
GIOVEDÌ

07
03
19ANNO 44
N° 56
Fondatore Eugenio Scalfari

Domani con Repubblica La Champions


In Italia
Sul Venerdì un racconto dall’Honduras Rigore ai supplementari condanna la Roma € 1,50

dove nascono le carovane anti-Trump Colpo United, eliminato il Psg di Buffon

Nì Tav
Di Maio ribadisce Prove di nuova
il no al progetto maggioranza
mentre Salvini alla Camera
Roma
insiste per il sì La legittima difesa
Conte prova ancora passa con i voti
Min 11˚C
a mediare, ma adesso del centrodestra Max 18˚C

il governo trema I grillini si spaccano Milano

Min 9˚C
Il commento L’intervista Max 14˚C

QUEL TABÙ Pisapia: io con il Pd


LUNGO di Zingaretti
57 CHILOMETRI basta con chi vuole
Sebastiano Messina soltanto dividerci

All’interno Ictus, al cervello manca l’aria


Stefano Cappellini

D
i Maio ha mandato giù
persino il sequestro
dei migranti, e Salvini ha
ingoiato anche il «reddito
di divananza» — come lui stesso
lo definiva l’estate scorsa — ma
la Tav è il vero, grande tabù che
nessuno dei due alleati può
violare senza tradire la fede
dei suoi seguaci. Quella galleria
nella montagna è un filamento
di Dna lungo 57 chilometri che,
capovolto, rende opposti Nicola Zingaretti e Giuliano Pisapia
i cromosomi dei due partiti, pagina 4
racchiudendoli in due identità
che sono l’una il contrario
dell’altra. E si capisce il goffo
equilibrismo del premier Conte,
LA SINISTRA
il quale si è reso conto troppo E L’ALBATROS
tardi che nessuna astuzia
della politica può bastare Francesco Merlo
davanti a un treno.

I
continua a pagina 30 I l 2 marzo, sabato scorso,
Forza Italia durante il voto sulla legittima difesa alla Camera: “Finalmente una cosa di centrodestra” GIUSEPPE LAMI/ANSA
proprio mentre a Milano
CIRIACO, GRISERI, LOPAPA e MILELLA, pagine 2, 3 e 8 in 250mila manifestavano
La polemica
contro il razzismo, nel Nord
Subito 60mila domande Contrari anche i presidi del Pacifico l’albatros femmina
LA LEGA più vecchia del mondo,

HA UN PROBLEMA Reddito di cittadinanza “Vaccini, lasciamo in classe della preziosa specie dei Laysan
che come la sinistra italiana è

CON LE DONNE il primo record di richieste i bambini non in regola” a rischio estinzione, a quasi
settant’anni è diventata mamma
Concita De Gregorio tocca alla Lombardia ma la ministra frena Salvini di un pulcino. Al piccolo hanno
dato il loro entusiastico
benvenuto gli increduli etologi.
CONTE, LIVINI, PATUCCHI e RIZZO, pagine 6 e 7 BOCCI e FRAIOLI, pagine 10 e 11 pagina 31

L
a Lega ha un problema con
le donne. È una questione
molto delicata per Il reportage Il genocidio in Arakan
un partito politico che nella sua
era sorgiva ce l’aveva duro,
Nella terra proibita dei Rohingya
Prezzi di vendita
all’estero:
come ricordiamo a memoria Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,
— certi slogan sono indelebili.
ora colpiti cristiani e buddisti
Francia, Isole
Canarie,
Nessuno si senta offeso nella sua Lussemburgo,
virilità domestica, non abbia per Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
carità il bisogno di esibire selfie Slovenia € 2,50 -

Raimondo Bultrini
Croazia
a smentita. Non è quello, KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
il problema. Non il primo che Svizzera CHF 3,50
potrebbe venire in mente,
poniamo, a un consigliere
comunale di Amelia. Espulso
dal partito, è vero, Massimiliano
Galli, dopo aver scritto a Emma
Marrone che piuttosto che
esortare nei suoi concerti
ad “aprire i porti” avrebbe
dovuto “aprire le gambe e farsi
pagare” — costa fatica
trascrivere ma è letterale.
continua a pagina 31 I pagina 15

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90307

€ 2 in Italia — Giovedì 7 Marzo 2019 — Anno 155°, Numero 65 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Effetto Cassazione Domani


Dall’eredità alle #hodettono
dirette: i rischi l’ebook denuncia
fiscali per le «unit» della violenza
non assicurative sulle donne
Busani, Pisani e scaricabile gratuitamente
Vallefuoco su www.ilsole24ore.com
—a pagina 24
pimco.it

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20851,56 +0,65% | SPREAD BUND 10Y 246,40 -6,40 | €/$ 1,1305 -0,21% | BRENT DTD 63,58 -0,17% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Parte la vendita G AS . LA DECIS IONE F INALE DEL CONS IG LIO DI S TATO


VALENTINA GALLIMBERTI BALLARIN
PANORA MA

VETI INCROCIATI

dei beni di Stato


La Via della Seta
cinese divide
il governo italiano

Sfida da 3 miliardi
Il governo italiano sarebbe diviso sul-
la firma di un Memorandum of Un-
derstanding con la Cina sulla Belt and
Road Initiative in occasione della visi-
ta del presidente Xi Jinping a Roma il
22 marzo. Sarebbe il primo Paese del
vo di due decreti, il primo del- G7 a firmare un accordo del genere.
MERCATO DIFFICILE l’Economia e il secondo della Dife- RISARC IME N T I Stati Uniti e Ue non vedono l’iniziati-
sa, con gli elenchi dei beni da ce- va di buon occhio. — a pagina 20
Il Tesoro avvia la selezione
degli advisor legali
dere. Elenchi che dovrebbero es-
sere articolati in portafogli Risparmiatori,
in 16 punti
omogenei, sul piano della geogra- DDL ALLA CAMERA
per tranche da 1,2 miliardi fia e del valore, per facilitare le Sì alla legittima difesa
Un programma di cessioni
operazioni di valorizzazione. In
cabina di regia potrà sedere Cassa
le risposte Sul voto la fronda di 25 M5S
straordinarie si aggiunge depositi e prestiti, insieme a Invi-
mit, necessaria appunto a facilita-
a Bruxelles La Camera ha approvato il disegno
di legge sulla legittima difesa con
a quelle previste dal Mef re la valorizzazione dei beni. 373 voti favorevoli, 104 contrari e 2
La sfida rimane però ambizio- Nella commissione tecnica chia- astenuti. Dal 26 marzo il provvedi-
In cabina di regia potrà sa. Gli 1,2 miliardi extra si aggiun- mata a esaminare le richieste di mento passerà al Senato per la terza
sedere Cassa depositi gono a un programma ordinario rimborso dei risparmiatori in- lettura. Fronda di 25 deputati M5S
di dismissioni che per quest’anno ciampati nei crack bancari ci sa- che non hanno votato. —a pagina 8
e prestiti insieme a Invimit e i prossimi due già prevedeva ranno anche magistrati, avvocati
vendite per 1,84 miliardi. In tutto, dello Stato ed ex arbitri di Banca
Accelera il piano «salva-conti» ba- insomma, le maxi-vendite do- d’Italia e Consob. E sarà compito
sato sulle dismissioni straordina- vrebbero superare i 3 miliardi di della commissione valutare, do- L’AUDIZIONE DI BITONCI
rie di immobili statali previsto dal-
l’ultima manovra dopo la lunga
euro. Insieme ai due miliardi di
spesa «congelati» a dicembre, il
cumenti alla mano, i presupposti
delle «violazioni massive». Chi si
La Flat tax
trattativa con Bruxelles. In gioco ci piano di vendite extra del matto- vedrà respinta la domanda potrà traina la crescita
sono 1,2 miliardi in tre anni, 950
milioni concentrati sul 2019. E il
ne di Stato ha un ruolo chiave per
frenare il deficit nominale: obiet-
impugnare la decisione. Sono le
novità chiave nell’ultima versio-
(+4,6%)
ministero dell’Economia, dopo il tivo essenziale dopo i continui ne del decreto attuativo del fondo delle partite Iva
censimento sugli oltre 58mila beni aggiornamenti al ribasso delle risparmiatori, allegato al docu- Chioggia e il Gpl. Al centro della foto da sinistra: il duomo, il quartiere Saloni, l’impianto (nel cerchio rosso) e il porto nuovo
pubblici di proprietà statale, ha av- stime di crescita che spingono al- mento con le 16 risposte con le Mobili e Parente —a pag. 6
viato un «beauty contest» fra studi
legali per dare l’avvio concreto al-
l’operazione.
l’insù il deficit 2019.
—Servizi a pagina 3
quali l’Italia punta a convincere
la Ue. Sono 11 le banche coinvol-
te: attese 200mila domande.
Chioggia, via libera al deposito contestato
La prossima mossa sarà l’arri- Chiuso in redazione alle ore 22,45 Mobili e Trovati —a pag. 13 Jacopo Giliberto —a pag. 9 IL CEO DI INTESA SANPAOLO
Messina: non è recessione
ma un rallentamento

Reddito, un debutto senza code Pmi in Borsa, regole Ue più semplici Recessione? Per il ceo di Intesa
Sanpaolo, Carlo Messina, la fase at-
tuale configura piuttosto un «rallen-
tamento economico». Per Messina, il

+0,9 +13
Pil italiano si riprenderà nel secondo
OLTRE 44MILA DOMANDE MERCATI semestre e il gruppo raggiungerà gli
La frenata M&A obiettivi annunciati. —a pagina 17
Partenza soft per il Reddito di Nel tentativo di aiutare il finanzia-
cittadinanza nel primo giorno L’Ocse vede mento delle Pmi, Parlamento, Consi- Cerved, CREDITO
utile per la consegna della docu- glio e Commissione hanno trovato ieri
l’Italia dal fondo
mentazione per richiedere il
sussidio. Code ridotte al minimo
agli sportelli postali e ai Caf. Se-
per cento in recessione
un accordo per semplificare le regole
da rispettare in occasione della quota-
zione in Borsa. Alcuni ostacoli saran-
per cento Advent
Illimity rilancia sui target:
utili a 280 milioni nel 2023
condo stime dell’Upb sugli 1,3 Nelle proiezioni dello no eliminati, e i costi saranno ridotti. Dopo l’offerta d’acquisto Illimity, la banca fondata da Corra-
milioni di nuclei beneficiari del scorso novembre l’Ocse nel 2019: L’intesa prevede concretamente la ricevuta da Advent, ieri a una offerta da do Passera e approdata ufficial-
Reddito il 37% non avrà obblighi prevedeva, per l’anno modifica di due regolamenti europei: Piazza Affari il titolo Cerved mente sull’Mta di Borsa l’altro ieri,
di nessun genere, mentre il 26% 2019, un incremento del Pil a -0,2% il primo riguarda i prospetti finanzia- è salito del 13,25% a 9,4 euro, 1,85 miliardi dà le linee guida del piano indu-
sarà inizialmente inserito in un Pil italiano dello 0,9 per ri, mentre il secondo è quello che re- il massimo dal settembre striale. I numeri sono ambiziosi:
percorso lavorativo, quindi ver- cento Davide Colombo —a pag. 6 gola le fattispecie relative agli abusi di 2018 Carlo Festa —a pag. 16 280 milioni di utile nel 2023.
so i centri per l’impiego. —pag. 2 mercato. Beda Romano —a pag. 13 —a pagina 14

Tav, verso lo sblocco dei bandi


Lega e M5s cercano l’accordo IDEE E PRODOTTI
PER L’INNOVAZIONE

90
GRANDI OPERE N O MIN E

Vertice notturno a Palazzo


Chigi. La Ue pronta
Italgas e Snam,
ricambio
per cento
a revocare i 300 milioni

Nella notte della Tav Lega e M5S


alla presidenza
sono arrivati senza accordo dopo Il premio riconosce il
una giornata di telefonate, incon- raggiungimento del 90% Nessuno scossone ai vertici
tri e scambi frenetici di dati. Ma al degli obiettivi previsti delle principali partecipate di Le norme
vertice a Palazzo Chigi, iniziato Cassa depositi e prestiti. Dai
alle 19,30, Matteo Salvini entra cda di Cassa e di Cdp Reti è in- della trasparenza
con una proposta: dare subito il Contratti fatti arrivata ieri la conferma
per risolvere
via libera ai bandi da 2,3 miliardi di Giuseppe Bono e Giampiero
perché il Cda di Telt possa sbloc- Fca, a marzo Massolo nei ruoli di ad e presi-
il rebus del 5G
carli lunedì. Ma con clausula di dente di Fincantieri, mentre in
dissolvenza, ovvero la possibilità in busta Snam e Italgas c’è il via libera
di revocarli entro sei mesi. E con a un altro triennio per Marco Lo hanno aperto a pochi minuti dal-
l’apertura a una successiva revi- paga premio Alverà e Paolo Gallo, affianca- la Commissione europea. Il nuovo
sione dell’opera che non ne tradi- ti, rispettivamente, da Luca transparency center ( cybersecuru-
sca lo spirito iniziale e passi at- di 880 euro Dal Fabbro e Alberto Dell’Ac- ty) di Huawei nasce nel cuore del-
traverso il Parlamento (un Ddl qua che sostituiranno i presi- l’Europa per parlare direttamente
per modificare la tratta interna- Filomena Greco denti uscenti Carlo Malacarne all’Europa. Serve infatti una Gdpr
zionale della Tav) o una consulta- —a pag. 11 e Lorenzo Bini Smaghi. per le reti di nuovagenerazione (il
zione popolare. —a pagina 5 Celestina Dominelli —a pag. 8 5G). Luca Tremolada —a pag. 28
Oggi l’Extra Terrestre Domani lo speciale Culture
CIBO L’Italia tra i maggiori importatori 8 MARZO L’avanzata dell’ultra destra MARIALBA RUSSO Una intervista
di «acqua virtuale». Utilizzata per le riaccende i movimenti femministi. con la fotografa partenopea
produzioni agricole, restano oscure Il boom in Spagna, la resistenza sulla sua mostra al Pecci di Prato
sia la qualità idrica sia la provenienza in Polonia e nel Brasile di Bolsonaro Manuela De Leonardis pagina 14

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

GIOVEDÌ 7 MARZO 2019 – ANNO XLVIII – N° 56 www.ilmanifesto.it euro 1,50

LA CAMERA APPROVA LA LEGGE BANDIERA DI SALVINI


Tav e non solo

Legittima difesa, la fronda del silenzio I dinosauri


del nostro
tempo
II Mancano 25 voti del grup- neanche le parole per dirlo, ziosa non fa male, visto che i STAZIONE CIRCUMVESUVIANA
po 5 Stelle, 25 assenti ingiusti- visto che i grillini mantengo- numeri sono garantiti dall’ap-
ficati nell’ultimo sì della ca- no la consegna del silenzio poggio delle opposizioni di Ragazza violentata dal branco GUIDO VIALE
mera alla legge sulla legitti- anche nell’ultimo giorno di destra. Forza Italia festeggia il
ma difesa che Salvini brandi- discussione e già si annuncia ritorno del capo leghista nel- II Lo stupro avvenuto nell’a- camere e denunciati. Scontro dinosauri di sessanta mi-
sce come un trofeo e i grillini
devono ingoiare. «Non c’è tut-
to questo entusiasmo», am-
una fronda al senato per il
passaggio definitivo tra tre
settimane.
la vecchia formula di coalizio-
ne e in aula srotola striscioni:
«Finalmente una cosa di cen-
scensore della stazione della Cir-
cumvesuviana di San Giorgio a
Cremano. Fermati tre diciotten-
sulla gestione della sicurezza da
parte dell’Eav. Polemiche con
Salvini. La solidarietà dei sinda-
I lioni di anni fa sono stati
le vittime inconsapevoli
di una estinzione di massa.
mette Di Maio. E non ci sono Ma la contestazione silen- trodestra». FABOZZI A PAGINA 3 ni riconosciuti attraverso le tele- ci alla vittima. POLLICE PAGINA 8 I dinosauri di oggi sono inve-
ce responsabili consapevoli
Palazzo Chigi, sede del governo sicuramente della fine della
convivenza.
Sfida notturna sulla Tav tra Lega e M5s. Sul via libera ai bandi Salvini e Di Maio su posizioni — segue a pagina 14 —

opposte. La Ue a gamba tesa: tunnel o perderete 800 milioni. Conte s’appella alla responsabilità.
Ma la guerriglia divampa su tutti i fronti, per la prima volta l’ombra della crisi di governo pagine 2,3 Elezioni europee
Orbán nel Ppe,
l’imbarazzante
permanenza
MARCO BASCETTA

ictor Orbán, l’uomo

V forte di Budapest e
leader reazionario del
Vecchio continente, è un pro-
blema da tempo. Ma nell'av-
vicinarsi delle elezioni euro-
pee di maggio comincia a
scottare oltre ogni limite.
— segue a pagina 15 —

all’interno
Venezuela
L’ambasciatore
tedesco «persona
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

non grata»
II Mentre gli Usa pensano a
nuove misure per strangola-
re Caracas, il governo Madu-
ro va allo scontro diplomati-
co con Berlino per le «inge-
renze» sul caso Guaidó

CLAUDIA FANTI
PAGINA 9

biani RAI «REDDITO»


Rai
Sì al piano Salini- Foa Stranieri esclusi,
I vertici in Vigilanza Il passato si ripresenta in arrivo i ricorsi
con le aggravanti II Quarantaquattro mila do-
Giandomenico Crapis pagina 6 mande, agli sportelli e online,
sono state presentate il primo
giorno per la richiesta del sussi-
Ocse-Istat dio impropriamente detto «red-
Il Pil in caduta libera dito di cittadinanza». Reportage
dai Caf e dalle Poste di Roma e
in un anno da brividi Napoli. Gli avvocati dell’Asgi de-
nunciano l’incostituzionalità
Luigi Pandolfi pagina 15
della legge. Continuano le audi-
II Il cda Rai approva il nuovo piano zioni alla Camera, secondo pas-
industriale, votano no i consiglieri Bo- San Ferdinando saggio parlamentare di un de-
rioni e Laganà. Nascono 9 direzioni di creto che vuole istituire in Italia
contenuto e una newsroom senza Tg1, Lo sgombero show un sistema di «Workfare». Sui
Tg2 e Tg3. Scontro sul canale in ingle- «Navigator» continua lo stallo
se e sul presidente Foa. Il 13 audizione non risolve il problema tra il governo e le regioni
in vigilanza, anche sull’incontro tra Tonino Perna pagina 7
CICCARELLI, POLLICE, MERLI
l’ad Salini e Salvini. BONGI A PAGINA 6 PAGINE 4-5
T1 CV PR T2 ST XT PI

Einstein L’ateneo di Gerusalemme Il Salone Dopo la tempesta Cultura Dal cinema alle letture
mette on line 110 lettere inedite riparte con il ”gioco del mondo” Il politically correct frena l’arte
FRANCESCA PACI — P. 27 EMANUELA MINUCCI — P. 26 — INTERVENTO DI NICOLA LAGIOIA - P. 26 ANTONIO MONDA — P. 25

LA STAMPA GIOVEDÌ 7 MARZO 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1,50 € II ANNO 153 II N. 65 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

L’OCSE RIVEDE AL RIBASSO LA CRESCITA DELL’ITALIA: NEL 2019 RECESSIONE CON IL PIL A -0,2% STAMPA
PLUS ST+
Tav, la resa dei conti nel governo IL CASO
MARCO BRESOLIN

Salvini e Di Maio non cedono, la mediazione proibitiva di Conte. Lettera Ue: a rischio 800 milioni Smog, l’Europa
UN MESE SENZA MINISTRO DEGLI AFFARI UE Braccio di ferro nel governo sulla GIÀ PRESENTATE 50 MILA DOMANDE AL SENATO ARRIVA IL VOTO FINALE
accusa Roma
Tav. Salvini e Di Maio non cedono, “Fate troppo poco”
LA POLTRONA Conte media. I costruttori: «Se Ro-
ma ferma l’opera paga penali milio-
Partenza senza code Sì alla legittima difesa P. 14

CHE ISOLA narie». L’Ocse rivede al ribasso la per il reddito Strappo nel M5S:
crescita dell’Italia. di cittadinanza 25 deputati non votano
GLI ITALIANI DI MATTEO, GIOVANNINI, LA MATTINA,
LOMBARDO, POLETTI, SORGI E SPINI — PP. 2-5
SERVIZI — PP. 6 E 7 FRANCESCO GRIGNETTI — P. 8
MARCO ZATTERIN
a un mese l’Italia non ha il mi-

D nistro per gli Affari europei.


Comunque la si giri, è una
leggerezza pericolosa. Perché anche Pereira: “È della Lega l’idea di portare i sauditi alla Scala”
un governo populista e sovranista ha
bisogno di un rappresentante che
partecipi ai vertici bruxellesi per im-
pedire i presunti «misfatti contro le VENEZUELA
nazioni», sennò va a finire – come
PAOLO MASTROLILLI
nelle riunioni condominiali – che gli
altri decidono senza di te e si rimane
senza il riscaldamento. E pure se si è
“Riconoscere Guaidó”
solo un po’ euroscettici e si vuole Richiamo dagli Usa
cambiare l’Europa – magari senza
aprirla come una scatola di biscotti – a Palazzo Chigi
P. 10
è difficile riuscirci disertando i consi-
gli e restando a casa a protestare.
CONTINUA A PAGINA 25

VOLANTINO CHOC DEL CARROCCIO

RETROMARCIA
SUI DIRITTI
DELLE DONNE
FLAVIA PERINA
opo la stagione dei diritti

D delle donne sembra arrivato


il momento del riflusso, del-
la possibile rivincita di un certo tipo
LE STORIE
ISOTTA CAROSSO

di diritti maschili che credevamo Alba, nel nuovo


superati dalla Storia. Sono propo-
ste circondate da un alto consenso. museo del tartufo
Sono una delle frontiere della no- terra e tecnologia
stra campagna elettorale perma- P. 31
nente. Sparare a chi ti entra in casa.
Frequentare liberamente un bor- LAPRESSE
dello. Esercitare l’antica auctoritas Il sovrintendente Alexander Pereira, 71 anni, saluta il pubblico della Scala FILIPPO MASSARA
della patria potestà, archiviata nel
’75 e ora riproposta dal disegno di ALBERTO MATTIOLI ziaria da quando esistono, a non es- be per versare nelle casse del teatro Novara, dal calcio
MILANO
legge di Simone Pillon che consente
di sottrarre alla madre i figli che orse diventerà un «caso» storico.
sere riconfermato per aver trovato
dei soldi e non per averne spesi trop-
15 milioni di euro in tre anni, diven-
tando così di diritto socio della Fon-
alla Shoah: Weisz
fanno i capricci per incontrare il pa-
dre separato (e magari manesco).
F Alexander Pereira potrebbe es-
sere il primo sovrintendente nella
pi. Da giorni, a Milano non si parla
che della battaglia sui petrodollari
dazione Scala con la relativa poltro-
na nel Consiglio d’amministrazione.
diventa un cartoon
P. 31
CONTINUA A PAGINA 25 storia dei teatri d’opera, in crisi finan- sauditi. La notizia è che Riad stareb- CONTINUA A PAGINA 15

BUONGIORNO Mento, lo giuro MATTIA


FELTRI

Ogni epoca ha il suo paradosso. Migliaia di anni fa si impo- crate dice il vero, e quindi Socrate sta dicendo il falso, e
se il paradosso del mentitore, quando Epimenide di Creta quindi Platone dice il vero, e avanti così. Mal di testa? Cal-
disse che tutti i cretesi mentono. Dunque, in quanto crete- ma. Qualche giorno fa spunta Lorella Cuccarini a chieder-
se, era mentitore anche Epimenide, e allora mentiva di- si da quanto tempo non votassimo (nove anni? dieci?).
90307

cendo che tutti i cretesi fossero mentitori. Oppure Epime- Presa in giro da mezzo mondo, ieri si è difesa: ho detto una
nide stava dicendo la verità ma, siccome era cretese, di stupidaggine, ma rivendico il diritto di dire una stupidag-
conseguenza non tutti i cretesi erano mentitori, e Epime- gine. Però anche questa è una stupidaggine, perché non
nide mentiva lo stesso. La questione fu liquidata così: il esiste alcun diritto di dire una stupidaggine. E tuttavia se
9 771122 176003

paradosso è irrisolvibile perché regge su una sola persona, lei ha detto una stupidaggine e rivendica il diritto di dire
quella che lo pronuncia. Centinaia di anni fa arrivò Gio- una stupidaggine, rivendicherà anche il diritto alla stupi-
vanni Buridano che complicò la faccenda con un parados- daggine di avere rivendicato il diritto alla stupidaggine
so a due. Socrate afferma: «Platone dice il falso». Platone e, porca miseria, sarebbe la terza stupidaggine. Il parados-
replica: «Socrate dice il vero». Accidenti, ma se Platone so del diritto universale di dire stupidaggini all’infinito: dedicafestival.it
dice il falso, allora dice il falso anche quando dice che So- non poteva che essere pronunciato qui e ora. —
Giovedì 7 marzo
2019

ANNO LII n° 56
1,50 €
Sante Perpetua
e Felicita
martiri

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Il ministro della Salute: decide il Parlamento. Nella notte vertice sulla Tav, 800 milioni a rischio ■ I nostri temi

Pistole non vaccini


Prostituzione, sentenza della Consulta/1
EMIGRANTI
LA VITTIMA Per gli albanesi
RESTA VITTIMA l’Italia non è più
«Lamerica»
GIUSEPPE ANZANI Alla Camera il «sì» contestato alla legittima difesa (25 di M5s non la votano) PAOLO VIANA

L
a legge Merlin resta in vigore tutta
intera, anche per il mercato del
sesso "libero-professionale" delle
E Salvini chiede a Grillo di ammettere in classe i bambini non immunizzati Ce la ricordiamo l’Italia in cui
gli albanesi si riversavano sul-
escort, disponibili e prenotabili. La deci- le coste pugliesi, mentre A-
sione della Corte costituzionale è netta: A Montecitorio con 373 «sì» la le- lute lo stoppa: decide il Parla- melio raccontava Lamerica...
reclutare, agevolare, favorire la prostitu- gittima difesa supera la seconda mento. Ultimo avvertimento Ue
zione resta un delitto anche oggi, come PARTENZA SENZA CAOS Oltre 35mila le domande alle lettura. Cresce la fronda di M5s sulla Tav: se non partono le gare A pagina 3
60 anni fa. Poste e 8.500 quelle inoltrate on tra assenti e dissidenti. Fi e FdI a rischio 800 milioni. A Palazzo
E la prostituta ne è vittima, diciamolo su- Ecco l’Italia line (mancano i dati dei Caf) votano con la maggioranza: «È u- Chigi iniziato ieri sera un vertice IL COMMENTO
bito, a scanso di equivoci: l’oggetto del di- nel giorno del debutto del Red- na legge di centrodestra». Ora «no-stop». Conte cerca una me-
vieto penale non è la sua condotta, co- che fa domanda dito. Campania e Lombardia al manca il passaggio al Senato. Sal- diazione: far partire i bandi "con- Festa della
stretta o libera che sia, forzata o intra- top delle richieste. Nessun in- vini non si accontenta, alza la po- gelati" e rivedere il progetto Tori-
prendente, pur sempre toccata da stigma per il Reddito toppo particolare negli uffici. sta e chiede al ministro Grillo di no-Lione in sei mesi. Allarme Oc- donna
sociale di sprezzo (o di pietà) per il "tur- varare un decreto per consentire se: nel 2019 crescita a meno 0,2%.
pe mestiere", ma l’attività altrui che l’at- Liverani, Marino, Mazza, Pazzaglia e Pini ai bambini non vaccinati di re- festa della vita
tornia e che come una rete ne impania la nel primopiano alle pagine 6 e 7 stare a scuola. La titolare della Sa- Servizi alle pagine 8 e 9
vita, o un segmento di vita, con differen-
MARINA CASINI BANDINI
ti gravità di figure criminose, dalla tratta
schiavizzante al lenocinio alla mera age- Nella storia la donna ha
volazione di una scelta predecisa. 8 MARZO Il racconto di chi ha dovuto lasciare il proprio Paese. Furlan (Cisl): per la parità la strada ancora in salita sempre avuto nella società
La legge è dunque rimasta ferma, anzi un ruolo secondario e su-
salda. Ma il dibattito ha smosso tanti pro-
blemi che meritano altro profondo scan-
daglio rispetto alla sociologia dei muta-
menti del costume dall’epoca delle "ca-
Donne in fuga bordinato all’uomo.

A pagina 3

se chiuse" a oggi. Il motivo dominante


del dubbio sollevato sull’incriminazione
del reclutamento e del favoreggiamento
della prostituzione è stato infatti una pa-
dalla Siria
rola – l’autodeterminazione – divenuta
più che uno slogan un vortice del pen-
siero. Se decidi di prostituirti ne hai li-
bertà; di più, ne hai diritto; anzi tale di-
«Noi profughe L’INSERTO
Legge 40
ritto fa parte dei diritti inviolabili protet-
ti dall’art. 2 della Costituzione: così si è
andati dicendo. Che senso avrebbe, dun-
que, punire chi aiuta un altro a realizza-
resistiamo così» quindici anni
sotto tiro
re una sua libertà, un suo diritto? Non si Dachan, Moia e Riccardi alle pagine 4 e 5
Alle pagine 16 e 17
è forse aperto uno spiraglio analogo, sep-
pure ancora incerto, in tema di suicidio?
(Anche questo s’è udito nell’aula).
IL CASO Ricorso respinto, resta reato sfruttare o favorire la prostituzione
continua a pagina 2

■ Editoriale Merlin, salva la legge


Prostituzione, sentenza della Consulta/2

PER VERA LIBERTÀ La Consulta fa muro


(61 ANNI DOPO) La legge Merlin, in vigore dal 1958, è ancora
in sintonia con la Carta. E le questioni di le- INCHIESTE E ARRESTI
gittimità costituzionale su reclutamento e fa-
ANTONELLA MARIANI voreggiamento della prostituzione, puniti dal-
la normativa, sono da ritenersi «non fondate».
Milano e Napoli:
l’allarme violenza
A
ngelina Merlin, detta Lina, maestra e- Lo ha deciso la Consulta al termine dell’esa-
lementare di Pozzonovo in provincia me della questione sollevata dai giudici di Ba-
di Padova, possedeva doti di tenacia
e lungimiranza. Affrontò una battaglia du-
ri nel processo sul caso delle "escort" presen-
tate dall’imprenditore Tarantini a Berlusconi.
per le baby gang
rissima per scardinare quello che agli uomi- Averaimo, Fulvi e Marcer
ni benpensanti e perbenisti sembrava un di- Spagnolo a pagina 8 a pagina 11
ritto acquisito di generazione in generazio-
ne: comprare i corpi delle donne nelle "case
chiuse". Unica signora confermata nella se- IL GHETTO LʼOMELIA DI PAPA FRANCESCO
conda legislatura repubblicana (1953/58), si
narra che dopo 10 anni di burrascoso iter le-
DEGLI INCENDI Le ruspe in azione «Quaresima con i poveri»
POPOTUS
Alle aziende piace
gislativo, l’ex partigiana socialista minacciò
Pietro Nenni di fare i nomi dei «compagni
proprietari di casini» se non avesse ordina-
a San Ferdinando E i cattolici crescono ancora il neuromarketing
Mira a pagina 10 Cardinale e Muolo alle pagine 18 e 20 Otto pagine tabloid
to al partito di appoggiarla in Parlamento.
Ebbene, ieri la legge che porta il suo nome
ha dimostrato ancora una volta, dopo 61
anni di onorato servizio, di costituire un ar- Lʼarcipelago delle voci ■ Agorà
gine sicuro contro l’ultimo goffo tentativo Roberto Mussapi
di trasformare le "escort" in lavoratrici au-
tonome, imprenditrici di se stesse, felici di LETTERATURA
mantenersi con il frutto del proprio impe- filosofia, accanto a Platone, parte
gno e di avvalersi della collaborazione di Non per guadagno da una domanda primaria, Addio allo storico
ambiziosi intermediari. La Corte costitu- assoluta: che cosa muove l’uomo delle idee Starobinski
«C
zionale ha rimesso ordine: la legge Merlin he essa non sia una verso la conoscenza? Il primo
stabilisce che la prostituzione è un’attività scienza produttiva, impulso è la meraviglia: l’umano il Onofri a pagina 23
in sé lecita, ma non dà scampo a chi la a- risulta evidente anche a primo, alle origini, e poi ogni
gevola o ne trae vantaggio. partire da quanti per primi umano, per sempre, prova FIRENZE
C’è un equivoco, però, da cui occorre usci- cercarono il sapere: a causa della meraviglia per il mondo e bisogno
re: Lina Merlin pensava che le prostitute non
dovessero essere punite per non infliggere
meraviglia infatti gli esseri umani,
sia ora sia la prima volta, hanno
di conoscerne i misteri.
Inizialmente, scrive il filosofo, si
I Colloqui
un’ulteriore stigma a donne già segnate. Non
voleva cioè che da vittime diventassero an-
cominciato a ricercare il sapere,
all’inizio meravigliandosi per le
interroga sulle cose a portata di
mani, immaginiamo l’erba, gli
2019 indagano
che colpevoli. Non era certo sua intenzione
– e per convincersene basta leggere il libro
aporie a portata di mano, in seguito
procedendo a poco a poco nello
animali, gli alberi, e poi salendo al
cielo verso realtà più "importanti":
Leopardi
"Lettere dalle case chiuse", che scrisse con stesso modo, sviluppando aporie la luna, il sole, le stelle. «Tutti gli Bellaspiga a pagina 24
Carla Barberis (Voltolina), moglie del futu- anche a proposito di cose più esseri umani desiderano sapere»
ro presidente della Repubblica Sandro Per- importanti, quali le fasi della luna, e sancisce. E questo desiderio è SPORT / MOTO2
tini – difendere pseudo-libertà di vendersi, i fenomeni riguardanti il sol e le gratuito: la conoscenza non nasce
pseudo-autodeterminazioni femminili, stelle, e a proposito dell’origine per conseguire un guadagno, è al di Luca Marini:
pseudo-lavoratrici del sesso. dell’universo». Nei suoi quattordici
libri sulle "cause prime e i principi",
sopra del profitto. È parte del
nostro spirito.
«Ora punto al titolo»
continua a pagina 3 Aristotele, il secondo padre della © RIPRODUZIONE RISERVATA Longhi a pagina 27
Salman al Saud, re d’Arabia, non vive giorni sereni. Il principe ereditario
Mohamed bin Salman vuole sostituirlo “subito”. È il trono di scimitarre y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!%!z!/

Giovedì 7 marzo 2019 – Anno 11 – n° 65 a 1,50 -Arretrati: a 3,00 - a 12,00 con


e il1,50
libro “C’era una volta laeSinistra”
– Arretrati: 3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

AUTOGOL Bocciato dalla Ragioneria dello Stato: “Non ne ha alcun diritto”


Il treno di spade

Il povero Calenda chiede » MARCO TRAVAGLIO

il Tfr a Di Maio: respinto Q


uando c’era da decidere
sul gasdotto Tap, i 5Stel-
le erano contro e la Lega
era pro: Conte fece il presidente
del Consiglio e, in base all’analisi
p Finito l’incarico, l’ex mini- VITA DA ZANDA giuridica sui costi-benefici, de-
stro dello Sviluppo ha pro- La cattiveria cise che ormai i rischi di pagare
vato a ottenere il trattamen-
to di fine rapporto per una Volantino sessista della Lega
Inventò i canguri i risarcimenti previsti dal trat-
tato internazionale erano trop-
legislatura al governo, circa di Crotone. Salvini fa sapere
di non condividerlo
renziani, ora farà po alti. E decise il sì, per la gioia
di Salvini e la figuraccia di Di
40.000 euro. Ma l’assegno
è solo per i parlamentari completamente. Sono pur
sempre dei meridionali
il cassiere di Zinga Maio, Di Battista&C. che aveva-
no promesso l’opposto. I 5Stelle,
q VENDEMIALE q GIARELLI per disciplina di governo, in-
A PAG. 7 WWW.FORUM.SPINOZA.IT A PAG. 8 L’ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda goiarono il rospo e tutti i pesci in
faccia made in Salento. Ora la
scena si ripete sul Tav: M5S con-
tro e Lega pro. E Conte rifà il pre-
VERTICE FIUME Di Maio e i tecnici sul no, il leghista col sottosegretario condannato sidente del Consiglio, analisi co-
sti-benefici economica e giuri-

Tav e governo, la resa dei conti


dica alla mano: convoca i due li-
tiganti con i rispettivi tecnici (Di
Maio e Toninelli si portano il
prof. Ramella, che ha steso l’a-
nalisi con Ponti e altri tre colle-
ghi; Salvini si porta Siri, 1 anno e

Salvini arriva col bancarottiere


8 mesi per bancarotta fraudo-
lenta) e ascolta le eventuali obie-
zioni, finora sempre millantate
ma mai messe nero su bianco
dalla Lega, alle 80 pagine dei
tecnici governativi. Poi decide:
p Con i leghisti anche se questi verranno smentiti con
Coppola, che si dissociò LA SENTENZA La Consulta ha deciso dati attendibili, il Tav si farà; se
dall’analisi costi-benefici, no, non si farà e i bandi del co-
ma scrisse 6 paginette sen-
za smentire gli altri. Si tratta
a oltranza sul maxi-spreco
Sfruttare le prostitute resta struttore italo-francese Telt an-
dranno bloccati. Anche perché
l’analisi del governo quantifica

q BARBACETTO E DI FOGGIA reato: Legge Merlin salva il mega-spreco di denaro pub-


blico (2,5 miliardi italiani, più
A PAG. 2 - 3 4,5-5,5 francesi ed europei) e chi
non lo scongiura ne risponde
patrimonialmente alla Corte dei
CEI CONTRO I POVERI conti per danno erariale.
A quel punto la Lega ha due
Reddito, primo sole opzioni: o si uniforma alle
decisioni del suo premier per di-
giorno senza guai sciplina di governo, come i
5Stelle sul Tap, e accetta l’idea
(vescovi a parte) che un governo di coalizione
non può restare paralizzato su
q FELTRI, IURILLO, MATTIONI ogni cosa dai veti incrociati,
E ROTUNNO A PAG. 4 - 5 dunque ora cede un partner e o-
ra cede l’altro; oppure sfiducia il
suo premier e apre la crisi di go-
LEGGE LEGHISTA Sì a Montecitorio BENI CULTURALI verno. Così si capisce se Salvini
è sincero, quando dice di voler
Musei, scadono
Passa la “illegittima i super-direttori:
governare per cinque anni e ri-
fiuta le a van ce di B., oppure
mente anche su quello. Quando
difesa”: 25 no dai 5S che farà Bonisoli?
Caso escort Favoreggiamento e reclutamento sono punibili Ansa firmò con Di Maio il Contratto,
in cui il M5S aveva preteso di in-
q ZANCA A PAG. 6 q BINDEL, DI RIDOLFI, MASCALI E OLIVA A PAG. 14 - 15 serire l’impegno a “ridiscutere
CON UN COMMENTO DI BEPPE GRILLO q MONTANARI A PAG. 10 integralmente” il Tav, sapeva
benissimo che quello per i suoi
partner era un punto dirimente
al pari dell’Anticorruzione e del
DINASTIE Il 10 marzo 1969 veniva pubblicato il libro di Puzo MARKETING FOLLE Reddito di cittadinanza, come
per lui il Dl Sicurezza e il Dl Le-

“Il Padrino” compie 50 anni gittima difesa. Quindi il redde


rationem di oggi non è una sor-
presa dell’ultima ora: è uno sno-
» VINS GALLICO Aldo Fabrizi con occhiali do prevedibile, anzi scontato,
grandi come televisori, si che tutti dovevano mettere in

V eniva da una famiglia


numerosa Mario Puzo,
settimo di otto fratelli, e lui
rintana in uno scantinato,
distante dagli strepiti dei
marmocchi e dalla confu-
conto, specie dopo il voto pilo-
tato degli iscritti M5S sul pro-
cesso Diciotti. Con l’aggiunta
stesso di figli ne ebbe cinque. sione di Hell’s Kitchen, della devastante analisi co-
Non stupisce dunque che la
famigghia abbia giocato per lui
con l’idea di scrivere un be-
st-seller. Ne viene fuori un
Le caramelle sti-benefici del governo e della
mozione parlamentare appro-
un ruolo di primo piano nel suo ca-
polavoro: la famiglia che protegge, e
romanzo di quasi 600 pagine
che esce il 10 marzo 1969. Sulla coper-
spot dell’Ilva vata da 5Stelle e Lega il 19 feb-
braio che impegna l’esecutivo a
dalla quale proteggersi.
Alla fine degli anni Sessanta, que-
tina nera la sagoma di una mano che
regge i fili bianchi di un burattino.
e di Trenitalia “ridiscutere integralmente” il
Tav.
st’uomo dal faccione tondeggiante alla A PAG. 22 q AMURRI E DELBECCHI A PAG. 16 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!%!z!/

Giovedì 7 marzo 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 65 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Fannulloni senza rimedio


Per non rischiare di lavorare
rifiutano il reddito dei grillini
Per ora meno richieste del previsto. Però c’è quella di un ex brigatista. L’obbligo di svolgere
16 ore settimanali di servizio e la paura dei controlli o di ricevere offerte fuori sede frenano le domande
PIETRO SENALDI per avere lo stipendio senza lavorare all’atto
pratico si fidano dei grillini. I centri dell’impie- Il collie si estingue
Primo sì alla legge Il primo giorno del reddito di cittadinanza è go sono nel caos, i navigator in alto mare e le
andato bene, nel senso che le domande sono
state meno del previsto e quindi possiamo
regole di funzionamento poco chiare. (...)
segue ➔ a pagina 3
Riportate
Difesa sempre La norma
illuderci di limitare i danni. Evidentemente
neppure i fannulloni che hanno votato M5S CASTRO-GONZATO-IACOMETTI ➔ alle pagine 2-3
a casa
il mio Lassie
legittima, gli fa ribrezzo (V.F.) - Peccato. Chi trova-
l’offesa ma Di Maio va un collie trovava un teso-
ro, e ora questo cane scoz-
è illegittima spara a salve DIMISSIONI / Toninelli tentenna, poi si placa zese meraviglioso e dolce è
in via di estinzione, vittima

VITTORIO FELTRI RENATO FARINA «Me ne vado di una moda ostile che non
lo vuole tra i piedi e nem-
meno in giardino. Mi dà do-
Premetto che stimo Mar-
co Travaglio, direttore del
Fatto quotidiano. Mi pia-
La legge che fornisce una
corazza giuridica a chi di-
fende sé stesso e la pro-
o resto?» lore non vederlo a spasso
al guinzaglio di qualche si-
gnora gentile, e sapere che
ce come egli scrive ben-
ché non sempre ne condi-
vida le idee. Normale. Ieri
pria famiglia dai malfatto-
ri che gli entrano in casa è
stata approvata dalla Ca-
Resto, resto sparirà anche dai ricordi di
tante famiglie, come la
mia, getta
ha vergato un articolo sul- mera dei deputati. Que- FILIPPO FACCI nel più te-
la legittima difesa e ha ri- sta decisione del Parla- tro scon-
portato brani della legge mento rallegra noi e intri- Tre cose: 1) Di Danilo forto.
che la disciplina. Per stisce i furfanti. Toninelli sono chiari i “Torna
esempio: “un tizio non è La riforma della legitti- costi, ma non i benefi- a casa Las-
punibile se risponde ad ma difesa dovrà avere via ci; 2) Abbiamo avuto sie” è il ti-
una offesa ingiusta con libera dal Senato per en- tanti partiti che erano tolo di un
una difesa proporziona- trare in vigore. Lì può cor- incapaci di fare, ma film famo-
ta”. E qui casca l’asino. rere seri rischi di bocciatu- per la prima volta abbia- so e ama-
Chi stabilisce quando ra. Che faranno i Cinque- mo un partito che è inca- to da bambini e adulti. Nar-
una difesa è proporziona- stelle? Se i senatori grillini pace di non fare, anche vo- rava le vicende mirabolan-
ta alla offesa? Il giudice. si comporteranno come i lendo non fare: tipo non fare ti di un pastore a quattro
Con quale metro? Questo loro fratelli deputati, la il Tav, il Tap, le trivelle nell’Adria- zampe legato ai suoi padro-
è il punctum dolens. partita è aperta. Ma sin tico, l’Ilva, il Terzo Valico, l’acqui- ni (brutto termine che uso
Il magistrato è in grado da ieri a essere bocciati sto degli F35, il Muos di Caltanis- per semplificare) da un sen-
di comprendere cosa pro- agli occhi della gente ap- setta, roba che i grillini dovevano timento di grande affetto,
vo io trovandomi di fron- pena un po’ perbene so- bloccare e che, loro, trasformano al punto di intraprendere
te a un malfattore che è no il Movimento 5 Stelle in garanzia di attuazione; 3) Pre- un viaggio avventuroso per
entrato in casa mia, senza e il loro capo svalvolato. pariamoci alle più incredibili sce- ricongiungersi ad essi. Una
bussare, e del quale igno- Una volta di più essi han- neggiate – tipo Toninelli (...) pellicola (...)
ro le intenzioni? I ladri di no mostrato la loro natu- segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 17
norma (...) ra anguillesca, (...)
segue ➔ a pagina 7 segue ➔ a pagina 7 DANIELA MASTROMATTEI
➔ a pagina 17

Una trentottenne finisce in coma Saggia scelta all’Isola dei Famosi


Per rifarsi il sedere Mediaset licenzia
si è rovinata il cuore chi ha umiliato Fogli
AZZURRA BARBUTO Caffeina FABRIZIO BIASIN

«Ascolto i vostri desideri e li rea- Andrea Camilleri: “Da (Subito dopo aver scritto questo
lizzo senza eccessi». È il promet- quando non vedo più, articolo, arriva la notizia: «A se-
tente slogan che si legge sul sito vedo meglio”. Sarà, guito delle circostanze che
internet dello studio medico di ma non lo dica ai cie- nell’ultima puntata dell’Isola
Maurizio Cananzi, 57 anni, sti- chi. dei famosi hanno coinvolto il
mato chirurgo plastico (...) Emme concorrente (...)
segue ➔ a pagina 13 segue ➔ a pagina 26

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano); libro "SBIRRI" - € 6,00. Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!%!z!/

Giovedì 7 marzo 2019 € 1,20


Ss. Perpetua e Felicita Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 65 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Giallorossi eliminati in Champions dal Porto grazie ad un rigore inventato: finisce 3-1

L’arbitro fa fuori la Roma dalla Coppa


■ Champions amara per la Roma. La corsa dei giallorossi si per una lieve trattenuta di Florenzi su Fernando in sospetto
arresta agli ottavi di finale, dove il Porto ribalta l’1-2 dell’andata e fuorigioco. Proteste dei giallorossi nel finale per un sospetto
si qualfica vincendo 3-1. A decidere la gara è un rigore più che intervento su Schick, ma stavolta la Var dice no.
dubbio concesso con la Var nel secondo tempo supplementare Austini, Carmellini, Menghi e Schito ➔ alle pagine 26 e 27

Acea dona alla Raggi un tesoretto


Guadagni boom della multiutility (+50%), alla sindaca 77 milioni di euro non previsti
Donnarumma chiude il migliore bilancio di sempre e riesce a lenire le ferite Ama e Atac
IL TEMPO di Oshø
■ Acea, la multiutility capitolina, chiude
un 2018 da record. L’utile è cresciuto del
50% rispetto all’anno precedente a quota
271 milioni di euro. «Un anno di svolta dal
punto di vista industriale» spiega l’ad Stefa-
no Donnarumma che si prepara a staccare
un lauto dividendo ai soci: 0,71 centesimi.
Per la Raggi e il Comune di Roma, azionista
al 51%, una cedola sopra i 77 milioni di euro.
Caleri ➔ a pagina 3

Quasi 50mila domande

Al via il Reddito
Un marocchino
il primo in coda
Frasca e Conti ➔ alle pagine 4 e 5

Matteo:«Dl per mandarli a scuola»


Scontro Salvini-presidi
sui bimbi non vaccinati
Di Mario ➔ a pagina 7

Negato il nulla osta


Vertice-fiume per non decidere sulla Tav Il Campdiglio cancella
la «Mezza Maratona»
Bortolaso ➔ a pagina 6
Magliaro ➔ a pagina 16

DOTT. VINCENZO Pugno duro di Mediaset dopo il caso Corona-Fogli: via gli autori
CAMPAGNA
Lussazione Spalla Roma Così è troppo: caduta teste all’«Isola»
■ C’è un limite a tutto, e Mediaset finalmente lo
ha scoperto. Lo ha trovato in un famoso cantante
di 71 anni reso fragile e vulnerabile dalla fame e
dalle difficoltà di un reality show di sopravviven-
Clinica Villa Mafalda za. Non si uccide un uomo morto. E seppur in
Via Monte delle Gioie, 5 - 00199 Roma colpevole ritardo, qualcuno se l’è ricordato a
Cologno Monzese. L’ottava puntata dell’Isola dei
Famosi è stata segnata dal videomessaggio di
Contatti: Fabrizio Corona che chissà con quali prove com-
promettenti, puntava l’indice e dava del «vec-
tel. 06.860941 - Mobile: 335.274855 chio cornuto» a Riccardo Fogli. E oggi ad essere
E-mail: campagnav@virgilio.it cacciati dal programma sono stati gli autori.
Oricchio ➔ a pagina 24
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
L’ALFABETO DELLE EMOZIONI IN EDICOLA A € 9,90 IN PIÙ

GIOVEDÌ 7 MARZO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 65 | Anno 20 - Numero 65 | www.lanazione.it FIRENZE

RIVOLUZIONE IN TOSCANA, DA APRILE COL PROPRIO COMPUTER

Esami e visite specialistiche


Ora prenotazioni «fai da te»
ULIVELLI · A Pagina 17

No vax in classe, nuovo scontro


IL COMMENTO
di UGO RUFFOLO

I DIRITTI
CONTAGIOSI Il leader della Lega vuole una deroga allo stop. Presidi in trincea ROSSI e PASSERI
· Alle pagine 2 e 3

BOLOGNAÈMORTOI
LPI
CCOLOCADUTOALLAPARATADI
CARNEVALE
IL DIRITTO – osserva un
grande giurista – impone L’INTERVISTA
sempre scelte tragiche: chi
buttar giù dalla torre e chi
salvare. La materia delle
vaccinazioni infantili
obbligatorie dovrebbe
esserne esente, nonostante
gli strepiti no vax. Ma un
conto è il problema astratto,
un conto le vicende concrete.
È tragico discriminare a
metà anno scolastico un
bambino non vaccinato,
negando l’accesso all’aula.
Silvio a Salvini
· A pagina 2
«Stai deludendo
IL COMMENTO i tuoi elettori»
di GABRIELE CANÈ
COPPARI · A pagina 8
L’
INCHI
ESTA
BISOGNO
IlProc
urat
ore: AFFONDO DEL VIMINALE
DI SICUREZZA carroi
nsi
dioso «La Tav va fatta»
perunbambino
NON È DETTO che difendersi
voglia dire sparare. Ma non
Resa dei conti
è neppure detto che
l’aggredito sia sempre un
tra vicepremier
presunto colpevole perché ha TROISE · A pagina 5
reagito con ogni mezzo a
un’aggressione. Anzi.
L’ampia maggioranza di DOMANI IN REGALO
deputati giallo-verde e
azzurra, che ha votato ieri Fo
tope
rco
nce
ssi
onedi
èTv ORLANDI · A pagina 10 STORIE
DI DONNE
alla Camera la legge sulla
legittima difesa, è
probabilmente lo specchio
fedele dell’ampia
maggioranza di cittadini che
approvano il provvedimento.
Difesa sempre legittima: primo sì Speciale
Festa
· A pagina 6 La Camera approva. Centrodestra compatto con la Lega, defezioni nei 5 Stelle POLIDORI e D’ELIA · A p. 6 e 7 della donna

50MILA DOMANDE STRARICCA A 21 ANNI

Via al reddito Ecco Kylie,


Un debutto un miliardo
senza code con i rossetti
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!%!z!/ MARIN e FEMIANI · A pag. 4 PIOLI · A pagina 13
Prima per Agenzie Edizione 07 03 2019:Layout 1 06/03/2019 21:53 Pagina 1

www.nuovoCorrIerenazIonaLe.CoM | faCebook.CoM/nuovoCorrIerenazIonaLe GIovedì 7 Marzo 2019 | anno 1 | nuMero 250

il Dossier
L’Intervento L’Intervento
cassa depositi
e prestiti senza Parisi: Il Pd De Luca: sventerò
veli, il potere ‘gattoppardo’ la secessione,
vero passa da qui seppellisce con me anche
di Silvia GatteSchi (Ocpi) la sinistra liberale il ministro Lezzi
PaGina 8 PaGina 10

tregua su tav La Lampada della Pace. La consegna ad Assisi il 29 marzo

ma arriva
C
assa depositi e pre-
stiti S.p.A. (Cdp) è
il terzo operatore
finanziario in Italia dopo
Unicredit e Intesa San-
paolo. È controllata per
la legnata ocse
quas il’84 percento (...)

SeGue alle PaGine 6-7


Bandi ‘sdoganati’, ma si potranno
l’intervento sospendere. Stima Pil da brivido: -0,2
Boccia: caro Ma appare davvero troppo pessimista Sacro Convento, geopolitica
Governo, adesso di Sandro roazzi
meno ‘contratto’
della pace: la Lampada al re
I
l governo non cadrà sulla Tav per la semplice ragione
e più sviluppo che si prepara una soluzione che offrirà a Cinquestelle

di Giordania, presente Merkel


e Lega l’opportunità di restare sulle loro posizioni. I
di vincenzo Boccia bandi verranno ‘sdoganati’ (...)
SeGue alle PaGine 4-5

l’AttAcco

A
sorpresa, vescovi quest’anno la Lampada
di liliana chiaramello
contro il reddito di della pace di San Fran-

Vescovi a sorpresa cittadinanza: l’ufficio cesco per “la sua azione

S
della Pastorale del lavoro arà il Re di Giorda- e il suo impegno tesi a

contro il ‘reddito’: dei vescovi italiani, in audi- nia Abdullah II, ac- promuovere i diritti
zione alla Camera, vede il compagnato dalla umani, l’armonia tra (...)
rischio “enorme” di forme Regina Rania, a ricevere
c’è il rischio di cittadinanza “passiva” e
“anche parassitaria”.
SeGue a PaGina 11

di parassitismo PaGine 4-5 EffEmEridi AgricolturA


MAcALuSo: SArtI Decreto fLuSSI
L’
Italia è un Paese
che deve alla que-
stione industriale,
e LA quALItà ‘BLoccAto’, SenzA
che non è la questione
degli industriali, la sua DI chI StAgIonALI
cI goVernA
forza. Siamo la seconda
manifattura d’Europa (...) rAccoLtI A rISchIo
SeGue a PaGina 9 PaGine 4-5 caStellini, PaGine 4-5